Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 30/5/2014 ore 1:47

    Brasile 2014: online lo speciale di Raisport

    Commenti 0

    post_raisport336È online il sito di Raisport dedicato al Mondiali di calcio: naviga e scopri le notizie, le foto e le dirette delle partite di Brasile 2014. Sempre sul web si potranno rivedere le partite grazie al servizio Replay di Rai.tv.

    Il torneo inizierà il 12 giugno alle  22:00 ore italiane con l’incontro Brasile – Croazia prima partita del Girone A.

    Ecco nel dettaglio il programma in tv:
    I Mondiali di calcio saranno raccontati in chiaro da Rai Sport attraverso i canali Rai1, Rai2 e RaiSport 1. Sono previste 8 ore al giorno live: 25 partite in diretta – con fischio d’inizio tra le 18:00 e le 24:00 – su Rai1 e in alta definizione su Rai HD, le sintesi delle altre 39 gare in programma, rubriche dedicate all’evento con ospiti e opinionisti per commentare e analizzare ogni aspetto del Mondiale, e su RaiSport 1 – “il canale dei Mondiali” – la possibilità di rivedere tutti gli incontri. La programmazione dell’emittente all-sports sarà, infatti, interamente dedicata all’evento tra partite, talk e tante altre sorprese che accompagneranno i telespettatori per l’intero arco della giornata.

    sfide-b

    Per la programmazione radio lo speciale di Radio1 “Emozioni Mondiali” sarà dedicato alla coppa del Mondo di ieri e di oggi.
    Un viaggio lungo quarant’anni per rivivere attraverso i gol le emozioni della Nazionale italiana. Una ricca raccolta di audio originali recuperati dalle Teche Rai, per riascoltare la radiocronaca dei gol Azzurri dal 1970 al 2010, attraverso la voce di Enrico Ameri (1970 -1990),  Sandro Ciotti (1994) e Riccardo Cucchi (1998-2010).
    Sul sito www.emozionimondiali.rai.it si possono scaricare in podcast i gol di Messico 70, Germania 74, Argentina 78, Spagna 82, Messico 86, Italia 90, Usa 94, Francia 98, Corea-Giappone 2002, Germania 2006, Sudafrica 2010. Tra vittorie e sconfitte, gli appassionati e i nostalgici potranno riassaporare l’emozione del trionfo dell’Italia nel 1982 e la tensione dei rigori che portarono gli Azzurri alla conquista del quarto titolo di Campioni del Mondo sotto il cielo di Berlino nel 2006.

  • lesultanza-dellitalia336È tutto pronto a Torino per il match point azzurro di questa sera. La Nazionale di Cesare Prandelli giocherà alle 20:45 contro laRepubblica Ceca: in caso di vittoria staccherà già il biglietto per i Mondiali in Brasile del 2014 e sarebbe la prima qualificazione nella storia dell’Italia ottenuta con due partite di anticipo.

    >> Diretta su Rai1 dalle 20:30

    Un altro “primus storico” sarà certamente celebrato questa sera: per la prima volta l’Italia giocherà allo Juventus Stadium.
    È un impianto molto caro al capitano degli azzurri e dei bianconeri, Gigi Buffon, che oggi con 136 eguaglierà il record di presenze in Nazionale di Fabio Cannavaro.

    Il commissario tecnico ieri ha parlato chiaro. “Abbiamo lavorato bene in questi giorni, perché abbiamo avuto tempo di recuperare. Sarà una gara particolarmente difficile perché loro si giocheranno le ultime possibilità; mentre noi dovremo chiudere la pratica”, queste le parole di Prandelli, che ancora non ha deciso il modulo (3-5-2 o 4-3-1-2) e la formazione per la gara contro la Repubblica Ceca. “Giocare con la difesa a 3 o a 4 cambia poco”, ha aggiunto il commissario tecnico. Di certo fra i pali ci sarà Buffon. Davanti a lui giocheranno sicuramente Bonucci e Chiellini, sia con la difesa a 3 che con la linea a 4. Nel primo caso in mezzo ai due bianconeri giocherà De Rossi; nella seconda ipotesi saliranno un po’ più avanti i due laterali, che dovrebbero essere Maggio a destra e Pasqual a sinistra, con la possibilità di vedere in quest’ultimo ruolo Giaccherini (in caso ovviamente di modulo 3-5-2). In avanti la “strana coppia” Balotelli-Osvaldo; in mediana certamente Pirlo, Candreva e Montolivo, con la possibilità (in caso di 4-3-1-2) di vedere De Rossi nel trio di centrocampo e il capitano del Milan alle spalle del duo d’attacco.

    juventus-stadium