Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Euro-2016-logo336Il campionato europeo di calcio 2016 si svolgerà in Francia dal 10 giugno al 10 luglio 2016. È la terza edizione disputata in Francia dopo quelle del 1960 e del 1984, nonché la prima in cui sono previsti gli ottavi di finale nell’eliminazione diretta.

    Da questa edizione le partecipanti sono 24 e non più sedici come nei passati tornei. A febbraio 2014 ci sono stati i sorteggi degli otto gironi che hanno visto l’Italia far parte del gruppo H con Croazia, Norvegia, Bulgaria, Azerbaijan e Malta.

     

    Ecco il calendario completo dei prossimi appuntamenti con gli azzurri, tutti su Rai1.

    4/9 amichevole con l’Olanda alle 20:45
    9/9  Norvegia – Italia alle 20:45
    10/10 Italia – Azerbaijan alle 20:45
    13/10 Malta – Italia alle 20.45
    16/11  Italia- Croazia alle  20.45

    28/3/15 Bulgaria – Italia alle 20.45
    12/6/15 Croazia – Italia alle 20.45
    3/9/15 Italia – Malta alle 20.45
    6/9/15 Italia – Bulgaria alle 20.45
    10/10/15 Azerbaijan – Italia alle 18:00
    13/10/15 Italia – Norvegia 20.45

  • lesultanza-dellitalia336È tutto pronto a Torino per il match point azzurro di questa sera. La Nazionale di Cesare Prandelli giocherà alle 20:45 contro laRepubblica Ceca: in caso di vittoria staccherà già il biglietto per i Mondiali in Brasile del 2014 e sarebbe la prima qualificazione nella storia dell’Italia ottenuta con due partite di anticipo.

    >> Diretta su Rai1 dalle 20:30

    Un altro “primus storico” sarà certamente celebrato questa sera: per la prima volta l’Italia giocherà allo Juventus Stadium.
    È un impianto molto caro al capitano degli azzurri e dei bianconeri, Gigi Buffon, che oggi con 136 eguaglierà il record di presenze in Nazionale di Fabio Cannavaro.

    Il commissario tecnico ieri ha parlato chiaro. “Abbiamo lavorato bene in questi giorni, perché abbiamo avuto tempo di recuperare. Sarà una gara particolarmente difficile perché loro si giocheranno le ultime possibilità; mentre noi dovremo chiudere la pratica”, queste le parole di Prandelli, che ancora non ha deciso il modulo (3-5-2 o 4-3-1-2) e la formazione per la gara contro la Repubblica Ceca. “Giocare con la difesa a 3 o a 4 cambia poco”, ha aggiunto il commissario tecnico. Di certo fra i pali ci sarà Buffon. Davanti a lui giocheranno sicuramente Bonucci e Chiellini, sia con la difesa a 3 che con la linea a 4. Nel primo caso in mezzo ai due bianconeri giocherà De Rossi; nella seconda ipotesi saliranno un po’ più avanti i due laterali, che dovrebbero essere Maggio a destra e Pasqual a sinistra, con la possibilità di vedere in quest’ultimo ruolo Giaccherini (in caso ovviamente di modulo 3-5-2). In avanti la “strana coppia” Balotelli-Osvaldo; in mediana certamente Pirlo, Candreva e Montolivo, con la possibilità (in caso di 4-3-1-2) di vedere De Rossi nel trio di centrocampo e il capitano del Milan alle spalle del duo d’attacco.

    juventus-stadium

     

     

  • 13/6/2013 ore 15:50

    Calcio: la Confederations Cup su Rai1 e Rai HD

    Commenti 1

    cc-b15-30 giugno. Al via la nona edizione della Confederations Cup di calcio, il torneo riservato alle Nazionali di tutto il mondo detentrici dei rispettivi titoli continentali, che fa tradizionalmente da ‘prova generale’ in vista dei Mondiali.

    A ospitare il torneo è quest’anno il Brasile che, essendo anche detentore del titolo, scende in campo il 15 giugno alle 21:00 nel match di inaugurazione del Gruppo A contro i campioni d’Asia del Giappone.

    Lo Speciale “Confederations Cup” di Rai Sport >>

    La Rai trasmette tutte le partite in diretta – e in esclusiva in chiaro – su Rai1 e Rai HD. Per quanto riguarda i match di chiusura dei gironi, che si disputano in contemporanea, due partite saranno trasmesse anche in diretta su RaiSport1.

    Il telecronista degli azzurri è Stefano Bizzotto, coadiuvato da Beppe Dossena, con Alessandro Antinelli a bordocampo. Le altre partite saranno commentate da Marco Mazzocchi, Bruno Gentili, Aurelio Capaldi e Amedeo Goria.

    La Rai è presente anche sul fronte radio: su Radio 1 le cronache dirette dei match sono a cura di Riccardo Cucchi e Francesco Repice.

    DirettAzzurra, il canale dedicato alla Nazionale dove interagire con gli inviati di Rai Sport >>

    Questo il calendario di tutte le partite (diretta su Rai1 e Rai HD, alle 21:00 e alle 24:00)

    gruppo A 15/06 21:00 Brasilia Brasile-Giappone (diretta su Rai3)

    gruppo A 16/06 21:00 Rio De Janeiro Messico-Italia

    gruppo B 16/06 24:00 Recife Spagna-Uruguay

    gruppo B 17/06 21:00 Belo Horizonte Tahiti-Nigeria

    gruppo A 19/06 21:00 Fortaleza Brasile-Messico

    gruppo A 19/06 24:00 Recife Italia-Giappone

    gruppo B 20/06 21:00 Rio De Janeiro Spagna-Tahiti
    gruppo B 20/06 24:00 Salvador Nigeria-Uruguay

    gruppo A 22/06 21:00 Salvador Italia-Brasile

    gruppo A 22/06 21:00 Belo Horizonte Giappone-Messico (diretta su RaiSport1)

    gruppo B 23/06 21:00 Fortaleza Nigeria-Spagna
    gruppo B 23/06 21:00 Recife Uruguay-Tahiti (diretta su RaiSport1)

    Semifinali

    26/06 21:00 Belo Horizonte Prima gruppo A – Seconda gruppo B

    27/06 21:00 Fortaleza Prima gruppo B – Seconda gruppo A

    Finale terzo posto

    30/06 18:00 Salvador

    Finalissima

    30/06 24:00 Rio De Janeiro

  • Venerdì 7 settembre, 20.30, Rai1. Gli Azzurri guidati dal ct Cesare Prandelli esordiscono nel girone eliminatorio dei Mondiali di Brasile 2014 affrontando in trasferta la Bulgaria.

     

    Molte le novità di formazione rispetto agli scorsi Europei, a cominciare dal ruolo di primo piano assunto dal neojuventino Giovinco, recentemente premiato con il numero 10 della maglia azzurra.

    – Diretta web, venerdì 7 settembre alle 20.30 >>

    – Tutte le ultime notizie sul sito di Rai Sport >>

     

    ”Ho molto più entusiasmo di prima, arrivare al Mondiale è il sogno di tutti”. Cesare Prandelli dà il via al suo secondo biennio da ct azzurro definendolo ‘avventura’. ”Questo può essere un periodo interlocutorio tra l’Europeo appena giocato e il futuro, ma io non lo vivo con apprensione: ho a disposizione molti ragazzi interessanti”, aggiunge il ct azzurro nell’intervista esclusiva con RaiSport.

    – Guarda l’intervista on line >>

  • 15 novembre. Giornata dedicata al calcio mondiale sulle reti Rai, con l’incontro della Nazionale maggiore contro l’Uruguay – match amichevole dal grande prestigio – e quello dell’Under 21 contro il pari età ungheresi per conquistare in anticipo la qualificazione ai prossimi Campionati Europei.

    – Servizio su Italia-Uruguay >>

    – Servizio sull’Under 21 >>

     

    Dalle 20.30, collegamento con Rai1 per vedere gli Azzurri di Prandelli contro i forti campioni del Sudamerica. Nelle file avversarie figurano campioni di livello mondiale come Suarez e Cavani, sempre pericolosi in zona offensiva, accanto a stelle emergenti ben note ai tifosi italiani come il ‘palermitano’ Hernandez. Per il ct azzurro è l’occasione per confermare i recenti ottimi risultati, ottenuti grazie a un gioco più veloce e alla valorizzazione di talenti come Aquilani, Marchisio e Marchisio, che in passato hanno dovuto affrontare critiche per molti aspetti frettolose e ingiuste.

     

    Nel pomeriggio, dalle 16.50 su Rai3, gli Azzurrini cercano la qualificazione agli Europei 2012 contro un avversario di certo non irresistibile come l’Ungheria. Superato lo spauracchio turco, gli uomini di Ferrara possono ora giocare con animo ben più tranquillo della scorsa settimana. E’ l’occasione per giovani campioni in erba come Paloschi e Gabbiadini di confermarsi a livello internazionale, e così di puntare a una squadra di prima fascia per il prossimo campionato.

     

    – Guarda la diretta web di Italia-Uruguay alle 20.30 >>

    – Guarda la diretta web di Italia-Ungheria alle 16.50 >>

    – Leggi le ultime notizie e guarda i servizi sul sito di Rai Sport >>

    – Guarda tutti i servizi di Rai Sport >>