Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • blog-sanremo-rumorsIl primo Festival targato Carlo Conti è sui nastri di partenza. Sarà un Sanremo “pop, divertente” e lo slogan che l’accompagna è non a caso “tutti cantano Sanremo”.

    Lo ha detto Carlo Conti, Direttore artistico e conduttore, della rassegna canora in programma all’Ariston dal 10 al 14 febbraio 2015.

    – Guarda i promo di Sanremo 2015 >>

    Non solo Emma e Arisa ma anche Rocio Munoz Morales. Carlo Conti ha svelato “la terza presenza femminile” del festival di #Sanremo2015.

    Tante trattative in corso e una sola conferma, per ora gli ospiti del Festival sicuri sono: gli Imagine Dragons, saliranno sul palco dell’Ariston nel corso della prima serata.

    – Rivedi la Conferenza stampa di presentazione di #Sanremo2015 >>

    Al centro, come sempre, le canzoni in  gara, con la presenza quest’anno di 28 artisti tra Campioni e Nuove Proposte.

     

    Le 8 Nuove Proposte, guarda i videoclip delle canzoni:

    – SERENA BRANCALE – “Galleggiare” >>

    – GIOVANNI CACCAMO – “Ritornerò da te” >>

    – KALIGOLA – “Oltre il giardino” >>

    – KUTSO – “Elisa” >>

    – ENRICO NIGIOTTI – “Qualcosa da decidere” >>

    – RAKELE – “Io non lo so cos’è l’amore” >>

    – AMARA  “Credo” >>

    – CHANTY  “Ritornerai” >>


    I 20 Campioni:

    ANNALISA – “Una finestra tra le stelle”

    MALIKA AYANE – “Adesso e qui” (Nostalgico presente)

    MARCO MASINI – “Che giorno è”

    CHIARA – “Straordinario”

    GIANLUCA GRIGNANI – “Sogni infranti”

    NEK – “Fatti Avanti amore”

    NINA ZILLI – “Sola”

    DEAR JACK – “Il mondo esplode tranne noi”

    ALEX BRITTI – “Un attimo importante”

    BIGGIO E MANDELLI – “Vita d’inverno”

    MORENO – “Oggi ti parlo così”

    BIANCA ATZEI – “Il solo al mondo”

    RAF – “Come una favola”

    LARA FABIAN – “Voce”

    GRAZIA DI MICHELE E MAURO CORUZZI – “Io sono una finestra”

    IL VOLO – “Grande amore”

    ANNA TATANGELO – “Libera”

    NESLI – “Buona fortuna amore”

    IRENE GRANDI – “Un vento senza nome”

    LORENZO FRAGOLA – “Siamo uguali”

     

    Nella scelta del cast e dei brani l’obiettivo è quello di portare sullo storico palco dell’Ariston una fotografia della musica italiana.

    Il cast dei cantanti di questa 65esima edizione è stato scelto valutando il valore  delle canzoni e la loro potenzialità rispetto al mercato. “Volevamo in gara – spiega la direzione artistica – brani che durino nel tempo, che possano essere trasmessi dalle radio.

    Il Festival deve essere il punto di partenza di un progetto, non il punto di arrivo”. In gara generi molto diversi tra loro: si va dal pop melodico a quello più alternativo, dal rap al  jazz, alla canzone d’autore. La scelta della Direzione artistica è stata quella di raccontare molte delle diverse strade della musica  italiana di oggi, nella speranza che l’insieme, nella sua diversità, sia coerente.

    Le canzoni in gara dei 20 artisti Campioni saranno giudicate dal pubblico a casa attraverso il televoto, dalla giuria della Stampa, dalla giuria degli Esperti (Claudio Cecchetto, Carlo Massarini, Massimo Bernardini, Andrea Mirò, Camila Raznovic, Marino Bartoletti, Paolo Beldì e Giovanni Veronesi) e dalla giuria Demoscopica. Sarà possibile esprimere la propria preferenza anche via app/web.

    La terza serata sarà dedicata alle cover e l’interpretazione più  votata avrà un premio speciale.

    La gara delle Nuove Proposte avrà, invece, per protagonisti otto cantanti. Quattro si esibiranno nella seconda serata (mercoledì 11 febbraio) e quattro nella terza (giovedì 12 febbraio). I quattro più votati – due per ogni serata – accederanno alla quarta serata (venerdì 13 febbraio), in cui verrà proclamato il vincitore della Sezione Nuove Proposte.

    Nel cast delle Nuove Proposte giovani artisti che non hanno paura di confrontarsi con la tradizione della canzone italiana, ma cercano nuovi linguaggi e melodie per esprimersi.

    Tra le novità di quest’anno l’eliminazione nella quarta serata di 4 artisti Campioni, le sfide uno contro uno delle Nuove Proposte e il meccanismo di  voto che prevede quattro sistemi di votazione:

    – Televoto (da telefonia fissa, da telefonia mobile e da app e/o web),

    – Giuria della Sala Stampa

    – Giuria di Esperti

    – Giuria Demoscopica

    I componenti della giuria di Esperti sono stati scelti non  solo per la competenza musicale ma anche per l’attenzione alle parole dei testi e alla qualità delle singole esibizioni. Il testo più bello riceverà il premio Bardotti istituito lo scorso anno e dedicato al celebre paroliere.

     

    Ecco il Festival di #Sanremo2015, serata per serata:

     

    Prima Serata (martedì 10 febbraio 2015)

    Interpretazione/esecuzione di 10 canzoni “nuove” degli Artisti Campioni

    La votazione per ognuna delle canzoni avverrà con sistema misto, del pubblico tramite televoto e della giuria della Sala Stampa del Festival. Il televoto a Sanremo 2015 è costituito da sistema di votazione da telefonia fissa, da telefonia mobile e da app e/o web. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria della Sala Stampa: i due distinti risultati peseranno entrambi per il 50%.

    ————————————————-

     

    Seconda Serata (mercoledì 11 febbraio 2015)

    Interpretazione/esecuzione delle altre 10 canzoni “nuove” degli Artisti Campioni

    La votazione per ognuna delle canzoni avverrà con sistema misto, del pubblico tramite televoto e della giuria della Sala Stampa del Festival. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria della Sala Stampa: i due distinti risultati peseranno entrambi per il 50%.

    Interpretazione/esecuzione di 4 canzoni degli Artisti Nuove Proposte.

    Gli Artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. Le votazioni avverranno con sistema misto, del pubblico tramite il sistema del televoto e della giuria della Sala Stampa. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria della Sala Stampa: i due distinti risultati peseranno entrambi per il 50% .

    Le due canzoni/artisti risultanti vincitrici nelle rispettive “sfide dirette” accederanno alle “semifinali” della sezione Nuove Proposte nella Quarta Serata.

     

    ————————————————-

     

    Terza Serata (giovedì 12 febbraio 2015)

    Interpretazione/esecuzione, da parte degli Artisti CAMPIONI, di 20 canzoni edite (cover), individuate dal Direttore Artistico d’intesa con gli Artisti stessi.

    Anche in questo caso le 20 canzoni (cover) verranno votate dal pubblico tramite televoto e dalla giuria della Sala Stampa. I voti del pubblico verranno  percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della Giuria della Sala Stampa. I due distinti risultati peseranno ognuno per il 50% nella determinazione della graduatoria complessiva delle canzoni (cover) nella serata. Alla cover che risulterà prima nella suddetta graduatoria verrà assegnato un premio.

    Interpretazione/esecuzione delle altre 4 canzoni degli Artisti Nuove Proposte rimaste in competizione.

    Gli artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta”. Le votazioni avverranno con sistema misto, del pubblico tramite televoto e della giuria della Sala Stampa. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria della Sala Stampa; i due distinti risultati peseranno entrambi per il 50%.

    Le 2 canzoni/artisti risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alle “semifinali” della sezione Nuove Proposte nella quarta serata, aggiungendosi alle due qualificatesi nella seconda serata.

     

    Ecco gli abbinamenti artista/canzone per la terza serata:

    Annalisa canterà Ti sento, brano dei Matia Bazar del 1985.

    Bianca Atzei proporrà la sua versione di Ciao amore ciao, canzoni di Luigi Tenco del 1967.

    Malika Ayane canterà Vivere, classico di Vasco Rossi pubblicato nel 1993.

    Biggio e Mandelli eseguiranno E la vita, la vita, canzone del 1974 di Cochi e Renato che si presenteranno anch’essi sul palco.

    Alex Britti proporrà la cover di Io mi fermo qui, canzone dei Dik Dik pubblicata nel 1970.

    Chiara canterà Il volto della vita, brano di Caterina Caselli pubblicato nel 1968.

    I Dear Jack eseguiranno la loro versione di Io che amo solo te, successo di Sergio Endrigo del 1962.

    Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi duetteranno in Alghero, canzone di Giuni Russo del 1986.

    Lara Fabian canterà Sto male, brano di Ornella Vanoni pubblicato nel 1973.

    Lorenzo Fragola proporrà la sua versione di Una città per cantare, canzone di Ron del 1980.

    Irene Grandi canterà una nuova versione di Se perdo te, canzone di Patty Pravo pubblicata nel 1967.

    Gianluca Grignani canterà Vedrai vedrai di Luigi Tenco, canzone pubblicata nel 1967.

    Il volo eseguirà Ancora, singolo di Eduardo De Crescenzo del 1981.

    Marco Masini canterà Sarà per te, brano che l’attore e regista Francesco Nuti presentò a Sanremo nel 1988.

    Moreno proporrà una versione rap di Una carezza in un pugno, hit di Adriano Celentano pubblicata nel 1968.

    Nek canterà Se telefonando, brano di Mina pubblicato nel 1966.

    Nesli si presenterà con la cover di Mare Mare, successo di Luca Carboni pubblicato nel 1992.

    Raf canterà Rose rosse, brano di Massimo Ranieri inciso nel 1968.

    Anna Tatangelo si esibirà con Dio come ti amo, brano del 1966 presentato al Festival da Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti.

    Nina Zilli canterà Se bruciasse la città, canzone di Massimo Ranieri pubblicata nel 1969.

     

    ————————————————-

     

    Quarta Serata (venerdì 13 febbraio 2015)

    Interpretazione/esecuzione di tutte le 20 canzoni in competizione nella sezione Artisti Campioni

    Le votazioni avverranno con sistema misto: del pubblico tramite televoto, di  una giuria di Esperti e di una giuria Demoscopica. I voti del pubblico verranno percentualizzati, così come quelli della giuria di Esperti e come quelli della giuria Demoscopica. I tre distinti risultati peseranno rispettivamente per il 40% (pubblico), 30% (giuria degli Esperti) e 30% (giuria Demoscopica) nella determinazione del risultato. La media ponderata tra le percentuali di voto ottenute dalle canzoni/artisti in serata e tra le percentuali di voto ottenute dalla classifica congiunta elaborata sulla base delle percentuali ottenute nel corso della Prima e Seconda serata, darà luogo ad una classifica totale delle 20 canzoni – artisti in competizione. Le ultime 4 canzoni/artisti in graduatoria verranno eliminate, le restanti 16 accederanno alla serata finale.

    Interpretazione/esecuzione delle 4 canzoni degli Artisti Nuove Proposte rimaste in competizione

    Gli Artisti si esibiranno in due coppie a “sfida diretta” (semifinali). Votazione con sistema misto: del pubblico tramite televoto, della giuria di esperti e della giuria demoscopica.

    I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria di esperti e per quelli della giuria Demoscopica: i tre distinti risultati peseranno rispettivamente per il 40% (pubblico), 30% (esperti) e 30% (demoscopica) nella determinazione del risultato. Le 2 canzoni/artisti risultanti vincitrici nelle rispettive sfide dirette accederanno alla “finale”.

    Nuova interpretazione/esecuzione delle 2 canzoni/artisti degli Artisti Nuove Proposte rimaste in competizione (sfida diretta di “finale”).

    Votazione con sistema misto: del pubblico tramite televoto, della giuria di Eperti e della giuria demoscopica.

    I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria di esperti e per quelli della giuria Demoscopica: i tre distinti risultati peseranno rispettivamente per il 40% (pubblico), 30% (esperti) e 30% (demoscopica) nella determinazione del risultato.

    La canzone/artista con la percentuale di voto complessiva più elevata nella sfida diretta di “finale” verrà proclamata vincitrice della sezione Artisti Nuove Proposte.

     

    ————————————————-

     

    Quinta Serata (sabato 14 febbraio 2015)

    Interpretazione/esecuzione delle 16 canzoni rimaste in competizione nella sezione Campioni

    Le votazioni delle serate precedenti verranno azzerate.

    Votazione con sistema misto: del pubblico tramite televoto, della giuria di Esperti e della giuria Demoscopica. I voti del pubblico verranno percentualizzati, lo stesso avverrà per i voti della giuria di Esperti e per quelli della giuria Demoscopica: i tre distinti risultati peseranno rispettivamente il 40% (pubblico), 30% (esperti) e il 30% (demoscopica) nella determinazione della graduatoria delle 12 canzoni/artisti della serata.

    Nuova interpretazione/esecuzione delle tre canzoni/artisti col punteggio complessivo più elevato in graduatoria.

    La votazione precedente viene azzerata.

    Nuova votazione, sempre con il sistema misto del pubblico tramite televoto, della giuria di Esperti e della giuria Demoscopica.

    Anche in questa occasione verranno percentualizzati i voti del pubblico, quelli  della Giuria di Esperti e quelli della Giuria Demoscopica: i tre distinti risultati peseranno rispettivamente per il 40% (pubblico), 30% (esperti) e 30% (demoscopica) nella determinazione della graduatoria finale delle tre canzoni/artisti.

    La canzone/artista con la percentuale di voto complessiva più elevata ottenuta in quest’ultima votazione verrà proclamata vincitrice della sezione Campioni. Verranno proclamate anche la seconda e la terza classificate.

  • 23/2/2014 ore 5:24

    Arisa vince #Sanremo2014

    Commenti 0

    Fabio Fazio e Luciana Littizzetto ‘sposi’ e a celebrare è Don Matteo. E’ la scena d’apertura della serata finale del 64° Festival di Sanremo. Con Terence Hill che è arrivato sul palco dell’Ariston scendendo dalla sella a una bici la scalinata centrale.

    I due ‘promessi sposi’ sono arrivati vestiti di tutto punto: lei in abito bianco e lui in rigoroso abito scuro. Alle resistenze di Fazio ad unirsi in matrimonio sanremese con Lucianina, Don matrimonio-blogMatteo-Terence Hill ha scostato la tonaca da prete e fatto vedere il cinturone con la pistola, risultando questa una mossa convincente… E cosi’ don Matteo li ha uniti in matrimonio “finché il Festival non vi separi”.

    Guarda il matrimonio di Fabio e Luciana >>
    Le esibizioni della gara dei Campioni iniziano con Giuliano Palma e la sua “Cosi Lontano”. A Fabio Fazio che gli dice “in bocca al lupo”, risponde: “Viva il lupo”. Per la finalissima Giuliano sceglie un look sobrio ed elegante: completo giacca e cravatta nero con camicia bianca. E ancora una volta, come già fatto ieri, sfila gli occhiali da sole.

    Così Lontano >>

    Seconda cantante in gara ad esibirsi in finale è Noemi con ‘Bagnati dal sole’. Abito senza spalline con corpetto lavorato color oliva e gonna nera, capelli sciolti ed un anello copridito che fa bella mostra di sé sulla mano della cantante romana.

    Bagnati dal sole >>

    Terzo Campione a salire sul palco dell’Ariston per la serata finale è Ron con ‘Sing in the rain’. Il ritmo folk del brano questa sera è accompagnato da un look scintillante da gran galà: Ron indossa pantaloni neri, camicia e giacca nera.

    Sing in the Rain >>

    E’ il turno di Arisa con ‘Controvento’. Rosalba Pippa, sul palco con un abito longuette di raso nero canta

    Controvento >>

    Arriva adesso il momento di Francesco Sarcina con la sua ‘Nel tuo sorriso’, diretto da Beppe Vessicchio.

    Nel tuo sorriso >>

    crozza-blogSiamo ora ad uno dei momenti più attesi della serata: l’intervento di Maurizio Crozza. Il comico genovese, dopo la brutta esperienza festivaliera dell’anno scorso, in cui è stato fischiato e interrotto durante il suo intervento, torna sul palco dell’Ariston. Prima del suo ingresso Fabio Fazio si rivolge alla platea: “Non facciamoci riconoscere”. E a Crozza, dietro le quinte: “Stai tranquillo, il clima è perfetto. Gli è presa una timidezza che non conoscevo”. Prima Crozza tentenna: “C’ho paura, è una settimana che sto qua dietro a bere. Lasciami qui, faccio un monologo fuori campo”. Poi entra coperto da uno scudo con la scritta ‘Pace’.

    Rivedi il ritorno di Maurizio Crozza a Sanremo 2014 >>

    Maurizio Crozza sul palco dell’Ariston dedica una canzone ironica a Angela Merkel >>

    Maurizio Crozza imita il nuovo Presidente del Consiglio Matteo Renzi >>

    Riparte la gara arrivano sul palco i Perturbazione per cantare ‘L’unica’. La violoncellista Elena Diana indossa un abito nero e argento, mentre i cinque componenti maschili sono in giacca rossa e pantaloni neri, con tanto di bombetta in testa per il cantante Tommaso Cerasuolo.

    ‘L’unica’ >>

    Settima cantante in gara Giusy Ferreri con ‘Ti porto a cena con me’. Per la finale Giusy sceglie un abito nero lungo fino ai piedi con strascico e maniche tempestate di borchie, decollete nere con zeppa e tacco vertiginoso.

    ‘Ti porto a cena con me’ >>

    Ottavo Campione in gara è Francesco Renga con ‘Vivendo adesso’. “Hai messo la testa nella gabbia degli scoiattoli?” chiede Luciana a Renga, riferendosi alla massa di capelli del cantante. “Perché sono ‘cofanato’?” risponde Renga che per la finale indossa un completo blu e una camicia bianca aperta sul petto come in tutte le sue esibizioni sul palco dell’Ariston.

    ‘Vivendo adesso’ >>

    Sul palco dell’Ariston è il momento della seconda volta in questo Festival di Sanremo, e nella sua intera carriera, di Luciano Ligabue. Prima del suo ingresso sullo schermo passano immagini dei concerti del Liga con come sottofondo il brano ‘Tu sei lei’. Poi entra in scena e inizia a cantare ‘Certe notti’.

    Luciano Ligabue con la sua band canta “Certe notti”, “Il giorno di dolore che uno ha”,”Il sale della terra” >>

    Fabio Fazio intervista Luciano Ligabue >>

    Luciano Ligabue canta “Per sempre” >>

    Si ritorna alla gara Renzo Rubino esegue la sua ‘Ora’ seduto al pianoforte. Per lui elegante abito blu con un tocco di eccentricità: cravatta verde smeraldo di paillettes.

    ‘Ora’ >>

    Antonella Ruggiero, decima cantante in gara, esegue ‘Da lontano’. Anche questa sera la cantante genovese ha scelto un look total black.

    ‘Da lontano’ >>

    Intoppo in partenza per Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots. Quando sale sul palco per cantare ‘Liberi o no’ il suo microfono non funziona. Fabio Fazio è costretto ad interrompere l’esibizione per far cambiare il microfono al cantante. Raphael riparte e questa volta va tutto bene.

    ‘Liberi o no’ >>

    Cristiano De André canta con intensità la sua ‘Il cielo è vuoto’. “Bravo, che potenza” commenta Luciana Littizzetto a fine esibizione.

    ‘Il cielo è vuoto’ >>

    Ultimo Campione in Frankie Hi Nrg mc, che si esibisce con
    ‘Pedala’ >>
    E’ il momento delle prime premiazioni, madrina d’onore la grande attrice Claudia Cardinale. ” Vedevo sempre cardinale-blogSanremo con Luchino Visconti, a casa sua sulla Salaria. Litigavo anche un po’ perché non eravamo d’accordo sui cantanti”. Racconta l’attrice, ricordando, oltre a Visconti, anche Federico Fellini e alcuni dei suoi film più noti. L’attrice sul palco dell’Ariston annuncia il premio della critica Mia Martini vinto da Cristiano De André e il premio della sala stampa radio-tv-web Lucio Dalla assegnato ai Perturbazione.
    E’ il momento dell’ospite internazionale sul palco arriva Stromae, cantautore belga francofono diventato celebre con la sua ‘Alors on danse’ del 2009 per la prima volta sulla tv italiana. Sul palco si esibisce in ‘Formidable’. Come già annunciato in questi giorni Stromae interpreta il ruolo di un ubriaco e canta barcollando e con il singhiozzo perché è il suo modo di “dare voce a uomini che voce non hanno”.

    Guarda l’esibizione di Stromae >>

    Fabio Fazio annuncia la chiusura del televoto e chiama in scena Riccardo Sinigallia. Il cantautore romano, dopo la squalifica dalla competizione per aver già suonato in pubblico ‘Prima di andare via’, sale sul palco dell’Ariston e si esibisce fuori concorso.

    ‘Prima di andare via’ >>

    Fabio Fazio annuncia i tre finalisti del Festival di Sanremo 2014: Renzo Rubino con ‘Ora’, Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots con ‘Liberi o no’ e Arisa con ‘Controvento’.

    Si riapre nuovamente il televoto per decretare il vincitore della kermesse. I tre finalisti si esibiscono nuovamente sul palco dell’Ariston.

    Renzo Rubino con ‘Ora’ >>

    Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots con ‘Liberi o no’ >>

    Arisa con ‘Controvento’ >>

    Mentre è ancora aperto il telefoto per decretare il vincitore del, sul palco dell’Ariston salgono per riesibirsi tutte le otto Nuove Proposte in gara in questa edizione. Prima i quattro eliminati Bianca, Vadim, Filippo Graziani e Veronica De Simone. Poi i tre finalisti The Niro con ‘1969’, Zibba con ‘Senza di te’ e Diodato con ‘Babilonia’. Ultimo ad esibirsi il vincitore della categoria Rocco Hunt con ‘Nu juorno buono’.

    Rivedi le esibizione delle 8 Nuove proposte >>

    Viene premiata ora la canzone ‘Invisibili’ di Cristiano De Andrè che si aggiudica il premio Bardotti per il miglior testo votato dalla giuria di qualità. A premiarlo il presidente della giuria, il regista Paolo Virzì.

    Fabio Fazio annuncia che Arisa è la vincitrice del 64esimo Festival di Sanremo nella categoria Campioni con la sua ‘Controvento’, la vincitrice dichiara “Tutto ok, sono contenta. Sono veramente felice. Vorrei fare i complimenti a Raphael e a Renzo, è molto bello dividere il palco con loro”.

    Rivedi l’esibizione di ‘Controvento ‘, dopo la vittoria >>

    Arisa, ancora con il suo premio in mano, saluta tutti voi amici di Rai.tv che ci avete seguito in tutti questi giorni >>