Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • britaward_336Giovedì 25 febbraio alle 21:10 su Rai4, eccezionale appuntamento con la 36° edizione dei BRIT Awards, prestigioso premio musicale consegnato annualmente ai più importanti artisti pop della scena discografica inglese e internazionale.

    Hanno già confermato la loro presenza sul palco sei artisti e due gruppi al top delle classifiche mondiali: Rihanna, Adele, Justin Bieber, Jess Glynne, James Bay, The Weeknd, i Coldplay e le Little Mix.

    Tra i candidati come miglior artista britannico 2016:
    Adele >> Rivedi la sua interpretazioni di “Hello” a Che tempo che fa”
    Ed Sheeran >> Ospite a Sanremo 2015 con “Thinking out and loud”

    Ellie Goulding >> Recentemente apprezzata a Sanremo 2016 con “Love me like you do”. Guarda l’esibizione live

    Ecco tutte le candidature >>

    Il tributo al grande David Bowie sarà, ovviamente, uno dei momenti cruciali della cerimonia di quest’anno. Un tributo che proseguirà su Rai4 anche dopo la conclusione dello show, con il documentario “David Bowie – Five Years” (2013), in onda a seguire in prima visione free. “Five Years” è, come noto a tutti gli appassionati, il titolo del primo brano dell’album “The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars” (1972): il documentario, diretto da Francis Whately, approfondisce, attraverso interviste e immagini di repertorio, cinque momenti cruciali della carriera dell’artista, testimoniati da altrettanti cambiamenti nel suo stile musicale e nella sua immagine.

    Tutte le info sulla serata di Rai4 >>

  • 1/12/2015 ore 18:28

    Adele ospite domenica a “Che tempo che fa”

    Commenti 0

    AdeleDomenica 6 dicembre l’appuntamento da non perdere è su Rai3 a partire dalle 20:10: Fabio Fazio ospiterà infatti a Che tempo che fa la cantautrice britannica Adele, reduce dall’incredibile successo del nuovo album “25” e del primo singolo “Hello”.

    Dopo gli U2 (Guarda il video >>), Madonna (Guarda il video >>) e Noel Gallagher (Guarda il video >>), ancora una volta una delle più grandi star della musica pop internazionale sarà dunque ospite negli studi Rai di Milano di “Che tempo che fa”.
    La cantante eseguirà il primo singolo estratto dal nuovo album, “Hello”, e la hit del 2010 “Rolling in the deep” dal vivo ed accompagnata dalla sua band.

    Nata a Londra il 5 maggio del 1988, Adele Laurie Blue Adkins in soli sette anni di carriera e con due album all’attivo (“19” del 2008 e “21” del 2011), ha venduto 40 milioni di dischi nel mondo e vinto 10 Grammy Awards, 4 American Music Awards, 4 Brit Awards e ben 12, nel solo 2012, Billboard Music Awards oltre ad un Golden Globe e un Premio Oscar per la miglior canzone, nel 2013, per “Skyfall”, title track dell’omonimo film della serie 007.

    Il 20 novembre ha pubblicato in tutto il mondo “25”, il suo terzo album in studio che, nella sola prima settimana, ha battuto ogni record negli Stati Uniti, vendendo oltre tre milioni di copie: non era mai successo dal 1991, cioè da quando esistono le rilevazioni ufficiali Nielsen. Il video di “Hello”, il primo singolo tratto da “25”, al momento ha superato l’incredibile cifra di 500 milioni di visualizzazioni.

    In attesa del tour mondiale, che la porterà nel nostro paese per una doppia tappa, prevista all’Arena di Verona il 28 e 29 maggio 2016, il pubblico italiano avrà la possibilità di ascoltare la meravigliosa voce di Adele in esclusiva e in anteprima continentale europea domenica 6 dicembre alle 20:10 su Rai3 e in diretta streaming su Rai.tv a questo link >>

  • 13/2/2012 ore 9:44

    Il trionfo di Adele ai Grammy Awards

    Commenti 0

    Aggiudicandosi ben sei premi, tra cui quelli di miglior canzone, singolo (“Rolling in the Deep”) e album dell’anno (’21’), è la giovane cantante britannica Adele, la grande trionfatrice della 54ema edizione dei Grammy Awards.
    La cerimonia, tenutasi ieri allo Staples Center di Los Angeles, si è aperta con l’esibizionione di Bruce Springsteen e della sua E-street band e con un prevedibile e doveroso omaggio alla scomparsa Whitney Houston, che proprio alla festa tenutasi prima della grande notte dei Grammy si era esibita per la sua ultima volta in pubblico cantando “Yes, Jesus Loves Me” con Kelly Price.

    Il rapper Ll Cool J, maestro di cerimonie della serata, ha letto una semplice e toccante poesia, seguita con partecipazione da tutto il pubblico e poi è stato lanciato il video di “I will always love you” seguito da un sentito e caloroso applauso dei presenti

    Incetta di Grammy, ben cinque, anche per i Foo Fighters che con la loro hit ‘Walk‘ hanno dominato nelle categorie più rock (Miglior canzon,e album , Performance Rock e perfomance Hard Rock/Metal e miglio video musicale di lunga durata).

    Tra gli altri vincitori, ben 78 le categorie, Bon Iver che ha conquistato i Grammy come miglior nuovo artista e miglior Alternative Music Album

    Tra i momenti più toccanti della serata, il ritiro del premio per il Best Pop Duo/Group Performance  assegnato ad Amy Winehouse per il suo duetto con Tony Bennett in “Body & Soul” e ritirato dai genitori della compianta cantante e l‘omaggio a Etta James di Alicia Keys e Bonnie Raitt che hanno cantato “A Sunday Kind of Love”

    Video correlati:

    Una preghiera per Whitney e l’omaggio di Jennifer Hudson

    L’ultima esibizione di Whitney

    Adele a Quelli che il calcio…. con “Rolling in the deep”

    Adele regina delle vendite

    Il duetto di Amy Winehouse con Tony Bennett in “Body & Soul”