Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 4/8/2016 ore 18:19

    Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

    Commenti 0

    rio-4Le offerte tv, radio, web, mobile

    Rai – Radio Televisione Italiana, è Official Broadcaster dei Giochi Olimpici Rio 2016. La 31^ edizione del più importante evento sportivo del pianeta, sarà raccontata al pubblico attraverso un’offerta multipiattaforma senza precedenti.

    Dal 5 al 21 agosto, il servizio pubblico dedica ai sui palinsesti ben 5.000 ore di programmazione, fruibili attraverso tre canali tv full-time dedicati (anche in HD), smart tv, radio e i dispositivi mobile.

    Rai 2 è la rete olimpica ufficiale: una finestra sempre aperta sul meglio di Rio 2016. Il canale propone tg tematici e rubriche di approfondimento, con particolare attenzione ai campioni azzurri in competizione, che vedremo schierati già alle 00:20 della notte tra venerdì 5 e sabato 6 agosto, durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici. Considerato il fuso orario di 5 ore tra Brasile e Italia, molte gare si disputano tra le 23:00 e le 05:30 del mattino. La diretta delle gare diurne invece, copre la fascia oraria che va dalle 14:00 alle 23:00. Esclusiva Rai 2 è la programmazione di Buongiorno Rio, in palinsesto ogni giorno dalle 13:30 alle 14:00.

    Rai Sport 1 si concentra sulle discipline individuali come nuoto, atletica, tuffi, scherma, pugilato e ginnastica, in una staffetta di collegamenti tv dalle diverse sedi brasiliane delle Olimpiadi. A Rai Sport 2 invece, è affidato il compito di mostrare le competizioni di squadra: basket, volley e beach volley, calcio, pallanuoto, rugby, in diretta ininterrotta dalle 12:30 alle 06:00.

    L’offerta digital e social

    Le emozioni, le gioie, i sorrisi e le lacrime degli atleti di tutto il mondo possono essere condivise con chiunque e in ogni luogo attraverso la app “RAI Rio2016”, che nei momenti di massimo picco trasmetterà fino a 36 eventi diversi in simultanea.

    Ed è proprio dal web (www.rai.it/rio2016) che arriva una delle grandi novità di questa edizione dei Giochi Olimpici: l’esordio della realtà virtuale, che offre in 100 ore di trasmissione una visione a 360 gradi di alcune fasi delle gare, disponibili anche sui dispositivi mobili attraverso un’ulteriore applicazione gratuita.

    Connessa all’offerta digital, il progetto social #RaiRio2016 si propone di posizionare i profili social delle reti Rai ai primi posti in Italia per qualità e varietà di racconto.

    Chi si è perso la visione di una gara in diretta non disperi: il giorno dopo troverà la clip on-line in formato VOD su tutti i sistemi della piattaforma. La Smart tv inoltre, contribuisce all’offerta Rai sui giochi olimpici attraverso eventi live streaming, social, foto, statistiche e stop&play, mentre Radio Uno propone, durante i 17 giorni di Rio 2016, oltre 180 ore di telecronaca sportiva in diretta. Commentatore tecnico d’eccezione è il campione olimpico di Pentathlon a Los Angeles ’84 Daniele Masala.

    Alle Paralimpiadi sono dedicate 200 ore di trasmissione: le esibizioni degli atleti si intrecciano alle loro storie personali, in un mix di tenacia e coraggio che mostra al pubblico lo sport non solo come disciplina, ma come storytelling di un nobile stile di vita.

    Quattro regie attive 24 ore su 24

    Maracanà,  Deodoro, Copacabana e Barra sono le quattro sedi di gare olimpiche brasiliane, coperte da altrettante regie Rai attive 24 ore su 24: tre per i canali e una per i collegamenti con reti e tg. Due gli studi virtuali nell’International broadcasting center, e uno dalla terrazza della sede Rai di corrispondenza.

    A copertura dell’evento mondiale, l’azienda di Stato schiera una squadra di circa 200 persone, fra cui 47 giornalisti di Rai Sport e 16 commentatori tecnici; un team completo che condurrà il pubblico sul podio di ognuna delle 306 medaglie da assegnare. 10.500 atleti provenienti da ogni angolo del pianeta si riuniscono dal 5 al 21 agosto 2016 in Brasile, e raggiungono il pubblico Rai ovunque si trovi. Passione, sacrificio, sfida, competizione. E’ l’estate dei canali Rai.

  • 7/6/2016 ore 16:53

    Euro 2016: tutta l’offerta Rai

    Commenti 3

    europei2016_336Per la 15ª edizione dei Campionati Europei Uefa 2016 in programma dal 10 giugno al 10 luglio in Francia il servizio pubblico radio televisivo mette in campo tutta la sua “squadra” per un impegno straordinario. Rai Sport assicurerà oltre 200 ore live tra telecronache – saranno 27 le migliori partite trasmesse tutte su Rai1 e Rai HD – tg sportivi e programmi realizzati anche in sinergia con le altre reti televisive, mentre Rai Radio1 assicurerà la più ampia copertura da tutti i campi di gioco, con rubriche e approfondimenti dedicati al torneo francese per oltre 190 ore di dirette radiofoniche.

    La grande copertura del torneo europeo dei canali Tv e Radio della Rai sarà arricchita da un’offerta digitale senza precedenti. La Rai porterà, infatti, gli Europei su tutti i dispositivi connessi: desktop, smartphone, tablet, smart TV. E su tutte le piattaforme Social.

    >> Euro 2016: l’offerta Rai. Il servizio di Raisport

    L’ accesso ai contenuti (sia in diretta che On Demand) sarà possibile su tutti i dispositivi collegati a Internet: con desktop e portatili, basterà accedere con un qualsiasi browser al sito web www.rai.it/euro2016. Per i dispositivi iOS e Android e le Smart TV si potrà inoltre scaricare l’App RAI Euro2016.

    le-partite-europei

    Grazie all’App RAI Euro 2016 si potranno vedere le dirette delle partite in mobilità, sulle TV connesse si troveranno partite già giocate, highlight e sintesi dei goal, su desktop e laptop ci saranno anche speciali approfondimenti, come ad esempio le statistiche di Euro 2016.

    In occasione di Euro 2016 scenderanno in campo anche i Social. Un racconto sinergico e trasversale che attraverserà tutte le piattaforme: da Rai Sport a Rai1, da Rai4 a Rai3 passando per Radio1, Radio2, Rai.tv e Ufficio Stampa Rai. Saranno proprio i Social a portare gli utenti nei luoghi dell’evento, negli studi Tv e Radio dei programmi di approfondimento, nel backstage di Casa Italia a Montpellier, a contatto diretto con i giornalisti e i talent che per la RAI racconteranno questa incredibile esperienza, offrendo a tutti il punto di vista privilegiato degli insider.
    Una squadra di account attivi h24 che terranno costantemente connesse Italia e Francia. Le pagine Facebook dei profili Rai coinvolti ospiteranno le dirette social – i Facebook Live – dalla Francia con i giornalisti di Rai Sport e dall’Italia con i protagonisti dei programmi Tv e Radio dedicati ad Euro 2016, oltre a tutti gli approfondimenti dagli stadi e della trasferta degli Azzurri.
    Rai Sport inaugurerà per l’occasione il suo profilo Instagram. Le emozioni del tifo e della competizione sportiva, l’atmosfera di Casa Italia a Montpellier, i luoghi e le persone, un racconto per immagini firmato #RaiEuro2016.
    Per la prima volta la RAI racconterà un evento su Snapchat.
    Arrivano le Live Stories di Euro 2016 che filtreranno con emoji e lenses i momenti più divertenti e inaspettati della trasferta francese.
    A Twitter sarà affidato il racconto in tempo reale. Il commento alle partite, i contenuti extra, le news e i dietro le quinte per vivere in diretta tutte le emozioni del calcio. L’hashtag ufficiale a firma dell’ intera offerta social sarà #RaiEuro2016

    RAISPORT

    programmazione-euro2016

    Rai Sport racconterà l’evento calcistico più importante dell’anno con una programmazione ampia e senza precedenti: 27 partite del torneo in diretta su Rai1 e Rai HD (canale 501 DTT), 5 rubriche in onda ogni giorno per approfondire ogni aspetto della competizione e per offrire al pubblico televisivo lo spettacolo e la magia del torneo.

    RAI4
    Giovedì 9 giugno, alle 22.50, in diretta Eurovisione dai Giardini del Campo di Marte di Parigi, ai piedi della Torre Eiffel, Rai4 trasmetterà il concerto ufficiale d’apertura della manifestazione: un’ora di esibizione con un unico artista sul palco, David Guetta.
    “Rai dire Europei”: dal 10 giugno, il campionato europeo di calcio UEFA Euro 2016 è anche su Rai4. Il grande torneo di calcio approda per la prima volta sugli schermi della più giovane tra le reti Rai, con le inconfondibili telecronache della Gialappa’s Band.

    RADIO
    “Radio1-Euro 2016” il titolo della diretta che porterà gli ascoltatori “dentro” l’ Europeo. Non solo calcio. Anche la Francia raccontata dagli inviati della cronaca e degli esteri. Radio1 seguirà le vicende degli azzurri minuto per minuto. Ogni giorno diretta della conferenza stampa all’interno di “A Tutto Campo” con inizio alle 13.30. Il racconto delle emozioni, la preparazione di ogni partita, la giornata dei calciatori di Antonio Conte. Le radiocronache delle altre squadre presenti all’Europeo verranno arricchite dai commenti in diretta degli opinonisti di Radio1, tra questi: Marco Tardelli – campione del mondo dell’82 – Sergio Brio e l’ex arbitro internazionale Paolo Casarin.
    In onda per tutto l’Europeo la rubrica di approfondimento del lunedì “Radio Anch’io Sport”, con edizioni speciali dedicate alla manifestazione francese (dalle 8.30), e il rotocalco del sabato, “Extratime”(dalle 11.30). Nel fine settimana, “Sabato” e “Domenica Sport” – dalle 14.00 – con le dirette degli altri eventi sportivi in programma e approfondimenti dedicati ad Euro 2016.

  • 26/5/2016 ore 10:00

    “Sogno Azzurro”, il 31 maggio su Rai1

    Commenti 0

    Sogno Azzurro

    Antonella Clerici, martedì 31 maggio alle 20:35, condurrà su Rai1Sogno Azzurro”, una serata evento per salutare la comitiva azzurra in partenza per gli Europei 2016 in programma dal 10 giugno al 10 luglio in Francia.
    La serata andrà in onda in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico di Roma e vedrà la partecipazione dei 23 azzurri, della terna arbitrale capitanata da Nicola Rizzoli e di tutto lo staff della Federazione italiana giuoco calcio, che rappresenteranno l’Italia nella competizione continentale.

    Guarda il promo>>

    Guarda in web streaming martedì 31 maggio dalle 20:35>>

    Sogno Azzurro” avrà il compito di presentare ufficialmente agli italiani i 23 convocati per gli Europei pronti a partire per la Francia , selezionati dal Commissario Tecnico Antonio Conte. Dopo uno spettacolare ingresso su uno speciale “red carpet”, i 23 atleti verranno presentati al pubblico ed alcuni di loro vivranno un momento particolare in cui verranno messi in luce alcuni aspetti inediti ed emozionanti della loro vita e della loro personalità.

    A far da cornice all’evento sportivo troveremo un impianto di spettacolo vero e proprio. A partire dall’opening della serata che sarà costruito sulla falsariga delle cerimonie di inaugurazione delle grandi manifestazioni sportive, con tutta la partecipazione emotiva e la coinvolgente suggestione che ne consegue.

    Infine, il pubblico e gli appassionati di tutta Italia potranno accompagnare la Nazionale 2016 quando al termine della serata, lasciato lo studio tv, i giocatori raggiungeranno la stazione Termini di Roma per salire sul treno che li porterà in ritiro a Coverciano. Le telecamere di “Sogno azzurro” seguiranno gli azzurri nel loro percorso e si collegheranno con il treno per vivere insieme gli attimi che precedono la partenza.

    La serata sarà anche l’occasione per festeggiare i campioni che dieci anni fa vinsero il mondiale a Berlino, in una indimenticabile e palpitante finale. Parteciperanno alla festa, come buon augurio per la spedizione azzurra, Il commissario tecnico campione del mondo Marcello Lippi e alcuni dei campioni che ci hanno fatto sognare ed emozionare alzando la coppa al cielo.

    Direttazzurra. Guarda lo speciale di Rai Sport>>

  • milan-juve336Appuntamento su Rai1 (in alta definizione sul canale 501 del digitale terrestre) per la finale della 69ª edizione dell’ambito trofeo tra Milan e Juventus: sabato 21 maggio con calcio d’inizio alle 20:45.

    >> Segui in diretta streaming su Raitv dalle 20:30

    I due club si presenteranno in campo con molta determinazione, se da una parte i bianconeri metterebbero a segno l’accoppiata campionato e coppa nazionale, i rossoneri guadagnerebbero un posto per i preliminari di Europa League che salverebbe parzialmente una stagione poco convincente.
    L’incontro sarà arbitrato da Gianluca Rocchi di Firenze.

    >> Tutti i dettagli della partita su Raisport

     

  • 16/5/2016 ore 10:13

    La 25^ Partita del Cuore, il 18 maggio su Rai1

    Commenti 1

    nazionale-cantantiLe stelle della musica, del cinema, dello sport e della televisione, daranno vita, mercoledì 18 Maggio, allo stadio Olimpico di Roma, a “La Partita del Cuore 2016” i cui proventi saranno destinati alla Fondazione Telethon e alla Fondazione Bambino Gesù Onlus. L’evento, giunto alla sua XXV^ edizione, vedrà di fronte la Nazionale Cantanti e le Cinema Stars dirette da una terna arbitrale designata  dall’AIA.

    In diretta su Rai1 alle 21.20, con la conduzione di Fabrizio Frizzi e in collaborazione con Rai Radio2 e con la multi-piattaforma di Rai1

    Guarda lo spot della campagna>>

    Leggi tutti i dettagli della campagna>>

     

    A scendere in campo per la Nazionale Cantanti il socio fondatore Gianni Morandi, Luca Barbarossa, Paolo Belli, Enrico Ruggeri, Neri Marcorè, Marco Masini, Max  Gazzè,  Benji e Fede, Moreno, Raoul Bova, Briga, Rocco Hunt,  Marco Bocci, Francesco Gabbani, Enrico Brignano ed il Mister Luciano Spalletti.

    Si va definendo anche la formazione della Cinema Stars capitanata da Luca Zingaretti. Scenderanno in campo anche Riccardo Scamarcio, Valerio Mastrandrea, Fausto Brizzi, Giuseppe Zeno, Paolo Calabresi, Luigi Lo Cascio, Edoardo Leo, Daniele Pecci, Paolo Genovese, Primo Reggiani, Adriano Giannini.

    L’evento su Rai1 vedrà anche la partecipazione di Flavio Insinna e di Francesca Fialdini e di Flora Canto da bordo campo. La Telecronaca è affidata a Bruno Pizzul.