Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 26/6/2012 ore 11:45

    DOC 3 ci porta ai confini del regime siriano

    Commenti 0

    Mercoledì 27 giugno, 23.20, Rai3. DOC 3 trasmettere uno straordinario documento esclusivo: “Siria, ai confine del regime” è il primo documentario sul massacro in Siria, ricostruito attraverso le immagine rubate dai ribelli e dai soldati disertori del regime. Vedremo così cosa vogliono dire la repressione, la tortura e il coraggio di chi dice basta alla dittatura.

    – Guarda l’anteprima esclusiva per il web >>

     

    Cosa sarà della Siria, non è facile prevederlo. Molti sperano che la famiglia Assad passi la mano democraticamente dopo 40 anni di dittatura , ma tanti temono che trascinerà tutti nel baratro prima di scomparire. La maggioranza si augura che la rivolta del popolo continui ad essere non violenta e in mano ai giovani come simbolo di speranza, ma già ora al sangue del regime si risponde con le stesse armi. Alcuni auspicano un intervento risolutore esterno, ma tanti lo temono perché foriero di una possibile guerra civile.

    Siria, ai confini del regime (Isqat Al Nizam) è un racconto oggettivo, crudo e toccante, che vuole fare chiarezza sulla nascita della primavera siriana: dalle prime violente repressioni del regime, al doloroso esodo degli oltre 20.000 rifugiati in Turchia; dall’incessante lavoro degli attivisti in rete, alla continua diserzione dei militari ex governativi. Una raccolta di testimonianze inedite e immagini spesso rubate con telefonini o piccole telecamere, rischiando la vita e che rendono questo film un documento unico.

     

    Guarda anche:

    – La primavera siriana dal web (Rai News) >>

    – Siria-Turchia, venti di guerra (Tg1) >>

    – Siria, ribelli pronti ad attaccare (Tg1) >>

  • 6/6/2012 ore 11:55

    La Rai a Euro 2012: tra Tv e Web

    Commenti 11

    8 giugno-1 luglio: Euro 2012 è su Rai Sport.

    Come tradizione, all’avvio della massima competizione calcistica continentale la Rai è ai nastri di partenza, pronta a seguire ogni istante della 14a edizione degli Europei in Polonia e Ucraina. Dalle prime ore del mattino fino a tarda notte, l’evento calcistico più importante dell’anno vanta una programmazione televisiva senza precedenti, con un fondamentale contributo dal web per i fruitori di Internet, Smartphone, Tablet e Smart Tv.

    – Entra nel sito Rai di Euro 2012 >>

    – Scopri tutti gli appuntamenti LIVE >>

     

    SUL WEB

    Le 31 partite del torneo saranno trasmesse in tv su Rai1 e RaiSport 1 e sul Sito Internet dedicato all’evento sarà possibile seguire tutti gli incontri in diretta.

    Ogni partita in diretta streaming verrà proposta in modalità “multi screen”. Oltre al segnale Hd trasmesso dal canale, ci sono infatti da 6 a 8 camere alternative che riprendono fattori esterni, quali le panchine delle due squadre, il giocatore più atteso, oppure la ripresa dall’alto per apprezzare al meglio le tattiche dei due allenatori.

    Le gare saranno inoltre archiviate e rese disponibili on demand integralmente e con sistema Highlights, con la possibilità durante la diretta di rivedere i momenti salienti della partita, per poi tornare comodamente a guardare la diretta. Nella versione on demand della partita si potranno avere a disposizione tutte le descrizioni delle azioni, per poter raggiungere più rapidamente possibile i momenti salienti.

    Il dopo-partita sarà caratterizzato dalla pubblicazione di clip ed estratti da tutti gli incontri, statistiche con numeri e curiosità sull’evento, contenuti esclusivi in vod da Casa Italia.

    – Entra nel sito Rai di Euro 2012 >>

     

    SU SMARTPHONE

    Godetevi comodamente gli Europei, ovunque siete, grazie all’applicazione Euro 2012 utilizzabile tramite iPhone. L’applicasione gratuita permette di seguire tutte le partite in diretta, con riprese esclusive per il web (fino a 6 telecamere alternative) e l’indice degli ‘HIGHLIGHTS’ con cui selezionare la visione delle azioni più importanti della partita in corso. E poco dopo la fine di ogni partita, si può rivedere il video integrale dell’incontro con l’indice dei momenti più importanti tra cui scegliere. Sempre aggiornata anche la sezione news, con classifiche, fotogallery, rubriche e interviste esclusive.

    Per chi utilizza Android, questo è il link da cui scaricare l’applicazione.

    Su Windows Phone i contenuti Diretta e Replay saranno fruibili attraverso l’App Rai.tv.

    – Scarica l’App per seguire Euro 2012 su iPhone >>

    – Scarica l’App per seguire Euro 2012 su Android >>

    – Scarica l’App Rai.tv per Windows Phone >>

     

    SU TABLET

    Oltre all’App Rai.tv, gli utenti Apple e Android potranno usufruire dell’applicazione per Tablet di Rai Sport, con riprese esclusive (fino a 6 telecamere alternative) e l’indice degli Highlights con cui selezionare le azioni più importanti della partita in corso.

    Gli utenti Android possono scaricare l’applicazione da questo link >>

    – App Rai.tv >>

    – App Rai Sport >>

    – App Android Market >>

     

    SU SMART TV

    Per la prima volta un evento sportivo di questa rilevanza è disponibile anche per le Connected Tv: un’applicazione permetterà ai i possessori di piattaforma Samsung di accedere ai servizi offerti dall’App dedicata Rai Euro 2012: seguire tutte le partite in diretta – con riprese esclusive per il web (fino a 6 telecamere alternative) – selezionando highlights e video, ma anche consultare news e statistiche.

    Su piattaforma Sony i contenuti saranno proposti all’interno dell’App Rai.tv.

    Su piattaforma MHP gold box i contenuti saranno fruibili attraverso App Rai Euro 2012 o da App Rai Replay.

     

    PROGRAMMI TELEVISIVI

    MATTINA SPORT – Dalle 7 alle 14 su Raisport 1Mattina sport europei” ed “Euromattina“, condotto da Mario Mattioli, con la presenza in studio di Marino Bartoletti e alla postazione web news Antonello Orlando. Ampio spazio alla rassegna stampa dei principali quotidiani nazionali e internazionali, news break ogni mezz’ora per tutte le ultime notizie dal mondo dello sport, le sintesi delle partite del giorno prima, collegamenti quotidiani con il ritiro della Nazionale e tanti approfondimenti con ospiti e opinionisti in studio per affrontare i principali temi del torneo.

    DRIBBLING – Alle 14 su Rai2 (sabato ore 13.30 – domenica ore 13.45) “Dribbling Europei“. La storica rubrica di Rai Sport, condotta per l’occasione da Paolo Paganini con la presenza in studio di Italo Cucci e Marco Civoli in collegamento da Varsavia, fa il punto sul campionato europeo con ampi servizi, collegamenti da Casa Azzurri e con il campo di allenamento per conoscere le possibili scelte del Ct Prandelli.

    STADIO EUROPA – Dall’8 al 16 giugno su Rai1 alle 17.10 e alle 20.00; nei giorni seguenti fino al 1° luglio su Rai3 alle 20.00 e su Rai1 alle 20.30. Conducono Paola Ferrari e Franco Lauro, con la presenza in studio di Enrico Varriale, Ivan Zazzaroni. “Stadio Europa” accompagna i telespettatori verso la diretta di tutte le partite in programma con tutte le ultime sulle formazioni, i commenti e le pagelle dei protagonisti in campo affidate a Stefano Mattei.

    NOTTI EUROPEE – Su Rai1 alle 23.00 va in onda la rubrica di approfondimento serale dedicata a Euro 2012. Tutti i gol delle gare in programma e le interviste ai principali protagonisti del torneo. La trasmissione è condotta da Andrea Fusco e Simona Rolandi con la partecipazione in studio di Jacopo Volpi, Serse Cosmi, Sandro Mazzola e la presenza artistica di Gene Gnocchi.

     

    PROGRAMMI RADIOFONICI

    Radio 1 trasmette tutte le 31 partite in programma, anche su Internet. La diretta quotidiana “L’Europa in goal” inizia alle 17.00 e si conclude alle 23.30. Nelle 6 ore e 30 di diretta, sono comprese le partite in programma alle 18.00 e alle 20.45, il diario quotidiano dal raduno della Nazionale, Zona Italia, interviste, commenti, moviola.

    Il lunedì mattina Radio Anch’io Sport, dalle 9.00 alle 10.00 , è interamente dedicato alla competizione.

    Oltre 150 ore radiofoniche dedicate a Euro 2012 insieme ai nostri cronisti e agli opinionisti Antonio Cabrini, Italo Cucci, Paolo Casarin, Marco Zunino, Filippo Grassia.

  • 1/6/2012 ore 19:15

    L’arrivederci di “Volo in diretta”

    Commenti 0

    “Nella prima puntata mi ero raccomandato con Fabio: ‘leggero, ma non scemo’. Oggi gli dico: grazie Fabio, ci sei riuscito. Riposati un po’ che a ottobre si ricomincia”. E’ con queste parole che il direttore di Rai3, Antonio Di Bella, ha annunciato il ritorno autunnale di “Volo in diretta”. Un programma che ha visto Fabio Volo nell’insolita veste di vero e proprio ‘anchorman’ alle prese con i temi più disparati ricavati dai fatti d’attualità, ma anche con le semplici domande che ci siamo sempre fatti e a cui raramente abbiamo saputo dare risposte.

    – Entra nel sito di Volo in diretta >>

     

    L’esperimento si può dire riuscito, il gradimento del pubblico è stato massimo, e nell’ultima puntata – andata in onda giovedì 31 maggio – Fabio è stato circondato da numerosi amici, da Paolo Villaggio a Neri Marcorè, per parlare di un tema apparentemente banale, ma trattato con grande originalità e delicatezza: il sogno.

    – Rivedi l’ultima puntata della prima stagione >>

     

    Una puntata onirica, insomma, in cui per "sogno" si è inteso – di volta in volta – una realtà dai contorni non definiti, ma anche semplicemente la conseguenza del dormire, per concludere con l’accezione forse più usata, quella legata alla speranza di una vita migliore, una fiamma che il conduttore suggerisce di non spegnere mai.

     

    – Rivedi tutti i video del programma >>

    – Il Blog del programma, con tutte le foto esclusive del backstage >>

    – “Volo in diretta” è anche su Twitter >>

  • Domenica 27 maggio, 21.00, Rai3. Prende il via Off The Report, il nuovo programma d’inchiesta a cura di Milena Gabanelli e Sigfrido Ranucci.

    Giovani videogiornalisti ci raccontano, nel corso di due puntate, tutto ciò che ruota intorno ai temi di maggiore attualità: da scandali più o meno noti, come la gestione degli appalti pubblici, fino a notizie che ci forniscono un quadro più ottimista del mondo che ci circonda. Un esempio ne è la comunità Damanhur: circa mille persone che si ispirano alla spiritualità e a uno stile di vita in armonia con la natura.

    – Guarda il promo del programma >>

     

    Nel corso della prima puntata si parla di:

    Radio Vaticana e le onde elettromagnetiche emesse dalle sue antenne che sono oggetto di un decennale contenzioso giudiziario che vede schierati da una parte i cittadini italiani, dall’altra lo Stato Vaticano.

    – L’anteprima di “Onde sacre” >>

    Venezia, dove si sta costruendo una delle più grandi opere del mondo, il Mose, che servirà per proteggere la città dall’acqua alta e dove grazie a una legge speciale lo Stato ha fatto arrivare 11 miliardi di euro.

    – L’anteprima di “Difendere Venezia” >>

    Amianto. Vediamo come funziona e come sta procedendo il processo di smaltimento nel nostro Paese e a quali rischi andiamo incontro nei prossimi anni.

    – “I processi sull’amianto” (Report del 2005) >>

     

    – Guarda la diretta web di Rai3, domenica alle 21.00 >>

    – Il sito di “Off The Report” >>

    – Tutti i video del programma >>

  • 7 maggio, 21.05, Rai3. Prende il via una nuova stagione di “Lucarelliracconta” con l’eroica e allo stesso tempo tragica storia di Nicola Calipari, un poliziotto atipico, colto e gentile, con un grande senso dello Stato. Una nuova serie di sei puntate condotta da Carlo Lucarelli. In onda il lunedì alle 21.05 su Rai3.

    – Il sito di “Lucarelliracconta” >>

    – Guarda il promo del programma >>

    “Nicola Calipari, in quel luogo e in quel momento” è il racconto della notte del 4 marzo del 2005, ambientato nella pericolosa Route Irish di Baghdad. Il destino di quel poliziotto si incrocia con i destini di altre due persone in modo fatale: il soldato statunitense Mario Lozano e la giornalista italiana Giuliana Sgrena appena liberata dopo un rapimento.

    Chi mette la mano davanti alla locomotiva in corsa? Come ha scritto Giorgio Scerbanenco, porre la mano davanti alla locomotiva a volte significa fermarla.

    Proprio da questa citazione del padre del noir italiano prende l’avvio il tema della nuova serie di sei puntate di Carlo Lucarelli. Al centro della narrazione, infatti, saranno le storie di quelle persone che nello svolgimento del proprio lavoro, all’interno delle istituzioni dello Stato e nella società civile, hanno messo la mano davanti a un treno in corsa, pagando con la vita il proprio atto di coraggio, il proprio rigore etico e professionale.

    Guarda anche:

    – La notizia della morte di Calipari (Tg3) >>

    – Caso Calipari cinque anni dopo: restano i dubbi (Tg3) >>

    – Le puntate di “Blu Notte. Misteri italiani” >>