Rai.tv

su Rai.Tv
  • su Rai.Tv
  • nei siti Rai

Rai.tv

Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • alemanni336Continuano gli appuntamenti social di “Un medico in famiglia 9” e questa domenica Riccardo Alemanni (Tommy) sarà connesso a partire dalle 21:30. 

    Con la “Social Tv” puoi guardare la diretta streaming e commentare le puntate in esclusiva insieme agli attori protagonisti della serie.

    Partecipa scaricando sul tuo smartphone o tablet l’app Rai.tv, gratuita e disponibile per iOS e Android , ed entrando poi nella sezione “Social Tv” .

    E se vuoi commentare dal tuo PC potrai accedere dal sito unmedicoinfamiglia.rai.it oppure da Rai.tv.

  • socialtv_medico336Quest’anno “Un medico in famiglia” è più social che mai: con la “Social Tv” puoi guardare la diretta streaming e commentare le puntate in esclusiva insieme agli attori protagonisti della serie.

    Partecipa scaricando sul tuo smartphone o tablet l’app Rai.tv, gratuita e disponibile per iOS e Android , ed entrando poi nella sezione “Social Tv” .

    E se vuoi commentare dal tuo PC potrai accedere dal sito unmedicoinfamiglia.rai.it oppure da Rai.tv.

    Ospite della SocialTv di domenica 23 marzo, sarà la “new entry” Valentina Corti (Sara Levi), che sarà connessa a partire dalle 21:30.

    valentina-corti

  • 14/3/2014 ore 19:17

    “Un medico in famiglia 9″ – La SocialTv

    Commenti 9


    parenti_blogDomenica 16 marzo
    parte la nuova e attesissima serie di “Un medico in famiglia“, in onda in prima visione su Rai1 per 13 serate.

    Guarda l’anteprima della prima puntata>> 

    Quest’anno “Un medico in famiglia” è più social che mai: tramite la SocialTv sarà possibile, infatti, guardare e commentare le puntate insieme agli attori protagonisti della serie. Per entrare nella SocialTv, da smartphone e tablet, basta scaricare la app Rai.tvgratuita e disponibile per iOS e Android, mentre chi usa il computer può accedere dal sito www.unmedicoinfamiglia.rai.it oppure da Rai.tv.

    Ospite della SocialTv, per la prima puntata di domenica 16 marzo, sarà la “new entry” Flavio Parenti, che sarà connesso a partire dalle 21:30.

    La nona stagione di una delle fiction più longeve della serialità italiana rappresenta una vera e propria rinascita, con uno stile moderno e dinamico arricchito da nuove scenografie e costumi caratterizzano

    Dopo ben 15 anni di programmazione, la famiglia Martini torna in una veste completamente nuova.

    La più popolare serie della fiction italiana, prodotta da Publispei per RaiFiction, si arricchisce di nuovi personaggi e di storie.

    Come sempre, i vincoli familiari, gli affetti, gli amori, che costuiscono il fulcro della fiction, sono immersi nella contemporaneità dell’Italia di oggi.

    A reggere le redini e a portare ordine in casa, come sempre, c’è il simbolo della famiglia tradizionale italiana per eccellenza: Nonno Libero, con il suo calore e la sua irresistibile simpatia.

    Lele si è temporaneamente stabilito a Parigi con Bianca e il piccolo Carlo, ma Nonno Libero ed Enrica – ai quali restano affidati Elena e Bobò novelli liceali – accolgono con gioia l’arrivo di Lorenzo Martini (Flavio Parenti) figlio di un fratello di Libero, affermato chirurgo vissuto fino ad oggi negli Stati Uniti, ma pronto a cominciare una nuova vita a Roma, per stare vicino all’ex moglie Veronica (Claudia Vismara) e al figlio Tommy (Riccardo Alemanni).

    Guarda l’intervista a Flavio Parenti>>

    Sorprendentemente Lorenzo non vuole più dedicarsi alla chirurgia ed è ben felice di prendere il posto di Lele a Villa Aurora, occupandosi dei suoi pazienti, mentre non è difficile capire fin da subito che il suo scopo primario è riconquistare l’ex moglie di cui si è scoperto ancora innamorato e ricreare con lei e con Tommy la famiglia che ha perduto.
    Obiettivo che, per molte ragioni, si rivelerà più difficile del previsto…

    Ma è soprattutto il destino a scombinare i piani di Lorenzo, la sua vita infatti sarà scombussolata dall’arrivo di Sara Levi (Valentina Corti) la sorella di Marco Levi, il marito di Maria.

    Guarda l’intervista a Valentina Corti>>

    Campionessa di mezzofondo, a un passo dal fatidico Sì con un collega sportivo, Sara arriva improvvisamente a scombinare la vita di Lorenzo e della famiglia.

    Lorenzo e Sara non sono le uniche “anime in fuga” che nonno Libero ed Enrica si troveranno ad accogliere. Grazie a Maria Martini, infatti, entrerà a far parte della famiglia anche Giada (Denise Tantucci) una ragazzina albanese in cerca della sua famiglia d’origine emigrata in Italia.

    Una “nuova” famiglia Martini, quindi, per una nuova serie. Forte della comicità e del calore di Libero, Enrica e Ave; allegra, spensierata e complicata com’è l’adolescenza di Elena, Bobò, Tommy e Giada; rinnovata dalla freschezza e dal fascino di Sara e Lorenzo e dalla loro intensa storia d’amore.


  • Con il concorso RAINVENTARAI, Rai Fiction intende aprire le porte alla creatività dei giovani talenti – scrittori, sceneggiatori, registi e filmaker – offrendo loro l’opportunità di inventare e produrre una serie web, cimentandosi  con i preziosi materiali delle Teche Rai per sperimentare, attraverso l’uso delle tecnologie digitali, la creazione di un nuovo racconto seriale.

    Partendo da una library del repertorio RaiTeche selezionata e suddivisa nei generi fiction, intrattenimento, eventi storici, i partecipanti potranno inventare la loro serie web lavorando attraverso la fusione dei materiali di archivio con quelli nuovi che verranno prodotti, dando vita ad un inedito racconto. Una stimolante commistione tra vecchio e nuovo per realizzare una fiction seriale pensata per il web.

    I progetti migliori verranno premiati e avranno la possibilità di realizzare un episodio pilota di presentazione e potranno accedere al laboratorio di sviluppo  del Premio Solinas. Il vincitore inoltre avrà la possibilità di realizzare, con il supporto della Rai , la sua serie web in 5 puntate da 8 minuti.

    rainventarai

    SVOLGIMENTO DEL CONCORSO

    Prima fase: Partendo dal materiale di repertorio online (che sarà  visibile sul sito  www.rainventa.rai.it dal 26/02/2014 e che dovrà essere utilizzato nella misura di un minimo di 2’ ad un massimo di 4’ per puntata da 8) i partecipanti dovranno inviare tramite il sito i loro Progetti (articolati in una sceneggiatura per la puntata Pilota più una presentazione del progetto seriale e 4 soggetti per episodi da 8’) tenendo conto dell’intreccio del materiale di repertorio con il nuovo entro il 23 aprile 2014. I progetti saranno valutati da un comitato di esperti scelti dalla Direzione Raifiction, Raiteche, Rainet, che selezionerà, entro il 15 maggio 2014, i 10 Progetti finalisti, che vinceranno un premio di 1.500 euro ciascuno e avranno diritto di accesso alla fase successiva del Concorso.

    Seconda fase:  I 10 finalisti avranno la possibilità di effettuare il download del repertorio da utilizzare per realizzare un breve Pilota della durata minima di 2’ e massima di  3’, di cui un minimo di 30’’ ed un massimo di 1’30’’ di materiale di repertorio. Il Pilota dovrà essere caricato sul sito entro il 20 giugno 2014.

    Terza fase: I 10 Piloti inviati saranno visibili on line sul sito dedicato al concorso (www.rainventa.rai.it). I videoclip saranno valutati da una giuria popolare che voterà direttamente sul sito fino al 15 luglio 2014 e il più votato dalla giuria popolare, passerà di diritto tra i cinque progetti finalisti. I restanti 4 progetti saranno selezionati da una giuria di esperti.

    Quarta fase: I 5 piloti finalisti saranno seguiti nel Percorso di Sviluppo da professionisti selezionati dal Premio Solinas (registi, montatori, sceneggiatori ed esperti di effetti speciali e digitali) e da un comitato scientifico composto da membri interni Rai (appartenenti alle Direzioni Raifiction, Rainet e Raiteche), che affiancheranno gli Autori nella stesura delle altre 4 Sceneggiature e nella messa a punto del Progetto seriale.

    Quinta fase: La Giuria del Concorso  proclamerà il progetto vincitore, scelto tra i cinque finalisti, entro il 30 novembre 2014. Il Vincitore avrà diritto ad un premio in denaro, pari ad euro  3.500,00 ed a realizzare presso un Centro di Produzione della Rai l’intera serie web in 5 puntate da 8’ ciascuna, con un budget complessivo di 25.000,00 euro.

  • BR_blogDomenica 26 gennaio in prima serata su Rai1 parte “Braccialetti rossi“, la serie tv in 6 puntate diretta da Giacomo Campiotti e prodotta da Palomar e Rai Fiction.

    La serie, che si avvale del sostegno di Apulia Film Commission, è la riproposizione della serie catalana campione di ascolti POLSERES VERMELLES creata da Albert Espinosa e Pau Freixas e prodotta da Filmax Entertainment per TV 3 Televisio de Catalunya, i cui i diritti di remake per gli Stati Uniti sono stati acquistati da Steven Spielberg.

    Guarda le clip in anteprima della serie tv>>

    Braccialetti rossi“, girata in Puglia, è una storia di amicizia, valori e vita, una favola moderna sulla forza della condivisione, che ha per protagonisti sei ragazzi che il destino fa incontrare all’interno di un ospedale e che formano un gruppo: ragazzi che ridono, giocano, piangono e si emozionano, come solo i giovani sanno fare.

    LEO (Carmine Buschini) è il Leader, forte, coraggioso, sempre pronto a dare sostegno agli altri. Ma anche sensibile, delicato, sotto la sua scorza di duro.
    VALE (Brando Pacitto) è il Vice-Leader, più riflessivo e calmo, più attento alle piccole cose, alle sfumature, ai bisogni anche inespressi degli altri.
    CRIS (Aurora Ruffino) è la Ragazza, in ogni gruppo di amici ce n’è almeno una, e lei – che è confusa e in cerca di se stessa – grazie agli altri troverà il coraggio per reagire, e alla fine lasciarsi andare e innamorarsi.
    DAVIDE (Mirko Trovato), il Bello, è il meno affascinato dal gruppo che si sta formando: non vede l’ora di andarsene da lì, è sfrontato, aggressivo, ma i cambiamenti sono vicini e le prove che lo attendono lo faranno maturare.
    TONI (Pio Luigi Piscicelli), il Furbo, è quello che tiene tutti su di morale anche nei momenti più difficili. E’ un ragazzo speciale e gli altri ben presto se ne accorgeranno.
    ROCCO (Lorenzo Guidi) è l’Imprescindibile, così fondamentale che senza di lui il gruppo smetterebbe di esistere, e presto scopriremo il perché. Tutti loro troveranno nel gruppo dei veri amici, come non ne hanno mai avuti.

    Guarda l’intervista ai sei ragazzi protagonisti>>

    BR_blog2

    Questi sono i BRACCIALETTI ROSSI: con la loro intelligenza, fantasia e ironia, con il loro amore per la vita ci faranno entrare in un mondo reale e favoloso, duro, avventuroso, e commovente – proprio come è la vita.

    L’amicizia, la volontà di sopravvivere, il coraggio e la voglia di superare se stessi sono alcuni dei temi di questa serie che unisce il grande romanzo di formazione, la commedia agrodolce del quotidiano e le fresche venature del “teen drama”.

    La ricca colonna sonora della serie si compone di 9 canzoni inedite firmate da Niccolò Agliardi, anche supervisore dei brani editi della fiction, che si alternano a 5 successi già noti al grande pubblico di artisti italiani del calibro di Laura Pausini, Tiziano Ferro, Emma Marrone, Vasco Rossi, Emis Killa.
    I 9 brani sono nati sul set e devono la loro unicità emotiva e musicale al forte legame creatosi tra i testi delle canzoni, i giovani attori e le storie raccontate.
    Le musiche originali di commento sono di Stefano Lentini.

    Il video ufficiale della colonna sonora proposta da Niccolò Agliardi & The Hills>>

    Nel cast troviamo tra gli altri: Laura Chiatti, Michela Cescon, Carlotta Natoli, Giampaolo Morelli, Giorgio Colangeli, Ignazio Oliva, Simonetta Solder, Federica De Cola, Andrea Tidona, Vittorio Viviani, Lele Vannoli, Carmelo Galati, Niccolò Senni, Francesca Valtorta.

    Guarda l’intervista al regista e al cast>>

    Scopri il sito di BRACCIALETTI ROSSI>>

Calendario

Aprile 2014
L M M G V S D
« Mar    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930