Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 2/8/2016 ore 7:00

    La strage di Bologna: 1980-2016

    Commenti 1

    Trentasei anni fa la strage di Bologna. È il 2 agosto 1980, quando alle 10:25, nella sala d’aspetto della seconda classe della stazione di Bologna, esplode un ordigno contenuto in una valigia abbandonata. L’esplosione uccide ottantacinque persone e ne ferisce oltre duecento. È uno degli atti terroristici più gravi del secondo dopoguerra che la Rai ricostruisce intrecciando storia e memoria, e dedicando gran parte della propria programmazione, su Rai1, Rai2, Rai3, Rai Movie e sui canali di Rai Cultura, in particolare con i numerosi appuntamenti di Rai Storia.

    #RaiCollection: Bologna, 2 agosto 1980>>

    Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai:

    Rai1 ricorda la ricorrenza in “Unomattina Estate” dalle 6:45, e in “Estate in diretta” dalle 14:05. Su Rai3 approfondimenti e ricostruzioni in “Agorà Estate”, alle 8:00, a “Il Tempo e la Storia” con il professor Giovanni De Luna alle 13:10, e a “Blob”, mentre alle 16:40 Rai Movie propone il film “L’estate di Martino” di Massimo Natale, in cui si intrecciano il ricordo di Ustica e quello di Bologna.
    Per Rai Cultura, gran parte della programmazione della giornata di Rai Storia è dedicata all’anniversario, in particolare con il documentario “Non arretreremo! Zangheri, il sindaco professore”, di Mauro Bartoli e Lorenzo K. Stanzani, in onda alle 21:30, che ricorda la passione civile e la reazione del primo cittadino di Bologna dopo la strage. Sempre Rai Storia ha realizzato un web doc sul proprio sito con video selezionati dalle Teche Rai e contenuti esclusivi. Rai5, infine, giovedì 11 agosto alle 20:15 propone uno Speciale sul grande concerto in Piazza Maggiore a Bologna che chiude il Concorso Internazionale di Composizione “2 Agosto” 2016, giunto alla XXII edizione, e sulle celebrazioni per l’anniversario della strage. Per quanto riguarda l’informazione, martedì 2 agosto tutte le Testate garantiranno un’ampia copertura informativa alla ricorrenza e RaiNews24 dedicherà finestre in diretta dalle manifestazioni che si terranno in ricordo del tragico evento.

    Guarda su Raitv la puntata de “Il tempo e la Storia” sulla strage di Bologna >>

    Guarda lo speciale di Raitv “Vittime del terrorismo” >>

  • Commenti

    Un commento

    WP_Modern_Notepad
    • All’indomani della strage di Bologna, il Quirinale di Sandro Pertini non escluse la pista del terrorismo straniero, lamentando la presenza di agenti «libici, palestinesi e cecoslovacchi» in Italia e attribuendo tali infiltrazioni all’«eccesso di tolleranza» dei governi a guida democristiana «nei confronti del terrorismo di destra e di sinistra».

      http://strage80bologna.wordpress.com/2010/06/01/le-4-piste/

      La Pista Libica non fu mai indagata, perche lo stesso giorno Cossiga dichiarò la “matrice fascista” in parlamento.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.