Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • La Rai per la 59^ edizione del Festival dei 2Mondi di SpoletoDal 24 giugno al 10 luglio si terrà a Spoleto la 59^ edizione del Festival dei 2Mondi, con la direzione artistica di Giorgio Ferrara.
    17 giorni di grande spettacolo, con oltre 50 titoli e più di 150 aperture di sipario: opera, musica, danza, teatro, eventi speciali e mostre d’arte. La Rai rinnova l’accordo di mediapartnership, riservando alla manifestazione una specifica programmazione radiotelevisiva e web su RaiNews24, Rai Cultura RaiRadio3 con dirette, interviste, servizi e documentari.
    La Rai per il Festival dei 2Mondi di Spoleto 2016. Guarda lo spot >>

    Gli appuntamenti:


    RAI CULTURA

    In occasione del Festival, Rai Cultura vi offre la possibilità di seguire in diretta streaming all’indirizzo www.cultura.rai.it/live “Gli incontri di Paolo Mieli”, una rassegna di conversazioni condotte da una delle voci più influenti del giornalismo italiano, che vedrà tra gli ospiti Lilli Gruber, Cesare Cremonini, Edoardo Albinati e la neo direttrice di Rai2 Ilaria Dallatana. Sempre sul web, un’intervista a tutto tondo alla neuroscienziata Maryanne Wolf, cognitivista e studiosa della lettura. – Scopri il programma completo degli incontri >>

    Al Festival sarà inoltre dedicata da Rai Cultura una ricca programmazione televisiva su Rai5, con la messa in onda di dirette, spettacoli teatrali e documentari.
    Segnaliamo in particolare la diretta della serata inaugurale del 59° Festival dei 2Mondi di Spoleto, con l’opera lirica “Le nozze di Figaro” di W. A. Mozart, venerdì 24 giugno dalle 19:30. L’opera, composta fra l’ottobre del 1785 e l’aprile del 1786, è la prima delle tre opere scritte dal compositore salisburghese su libretto di Lorenzo da Ponte. Nel nuovo allestimento prodotto per Spoleto59, l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, fondata da Riccardo Muti, è condotta da James Conlon, con la regia di Giorgio Ferrara e le scene dei premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo. – Leggi i dettagli >>
    Il 10 luglio, in esclusiva su Rai5 in prima serata (alle 21:15), Rai Cultura “riavvolgerà” il nastro del Festival dei Due Mondi per ripercorrerne, in un documentario dal titolo “Appunti di regia”, i momenti salienti e conoscerne i protagonisti. Obiettivo, in particolare, sui registi italiani presenti a Spoleto, da Emma Dante a Mario Martone a Liliana Cavani.
    – La programmazione completa di Rai5 >>


    RAINEWS24

    Spoleto si aprirà quest’anno ancor di più al mondo contemporaneo e all’attualità. Rainews24 seguirà il festival per tutta la sua durata, dal 24 giugno al 10 luglio, con dirette e servizi per il canale ma anche con contenuti specifici e originali per il sito web rainews.it


    RADIO3

    Il progetto di Radio3 per Spoleto prevede uno spazio continuo di informazione e collegamento con gli eventi musicali e teatrali all’interno del programma serale “Radio3 Suite” e con il programma “Fahrenheit”, che si occuperà del ciclo di Lezioni Magistrali, di Prediche e di Incontri. Nel secondo week end di luglio, nell’imminenza della chiusura del Festival, due collegamenti speciali sono previsti nel corso del programma “Pantagruel” con interviste agli organizzatori e ai protagonisti degli eventi, anticipazioni e, dove disponibili, la trasmissione di frammenti degli spettacoli. E’ inoltre prevista la ripresa e trasmissione (diretta o differita) dello spettacolo di apertura “Le Nozze di Figaro” e del concerto di chiusura.
    Dal 4 all’8 luglio il programma “Suona l’una” (in onda in estate, dal lunedì al venerdì, dalle 13:00 alle 13:45) sarà dedicato a rievocare con il maestro Roberto De Simone (e i componenti della Nuova Compagnia di Canto Popolare) i quaranta anni della prima rappresentazione al Festival di Spoleto de “La Gatta Cenerentola” e la sua straordinaria fortuna internazionale. Il progetto prevede di presentare altre memorie/ricostruzioni degli spettacoli epocali offerti negli anni scorsi dal Festival dei Due Mondi.

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.