Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 23/2/2016 ore 10:00

    Scala Mercalli torna su Rai3 sabato 27 febbraio

    Commenti 0

    Scala MercalliTorna su Rai3 a partire dal prossimo sabato alle 21:45 “Scala Mercalli”, il programma di divulgazione scientifica condotto da Luca Mercalli. Al centro di questa seconda edizione, in onda per 6 settimane, ci sarà nuovamente la questione della sostenibilità ambientale.
    – Guarda il promo >>

    Il 2015 ha visto importanti eventi: è stato l’anno più caldo, nel mondo e in Italia, da quando esistono le osservazioni meteorologiche; la crisi ambientale è stata addirittura oggetto di grande attenzione anche da parte di Papa Francesco, con la pubblicazione dell’enciclica “ Laudato si’ ”; lo scorso dicembre a Parigi si è tenuta la COP21, la conferenza delle Nazioni Unite volta a contenere il riscaldamento globale entro i 2 gradi da oggi al 2100. E sono proprio questi gli argomenti con cui sabato 27 febbraio inizierà la prima puntata, dedicata al clima e a come affrontare i suoi drammatici cambiamenti, ormai inequivocabili.

    Nelle altre cinque puntate verranno affrontati i temi chiave dell’energia, con particolare attenzione alle nuove fonti rinnovabili; dell’acqua e del cibo, risorse fondamentali e sempre più vulnerabili; della mobilità sostenibile e dei nuovi modelli di sviluppo economico meno impattanti per l’ambiente e più desiderabili per noi.

    A guidarci in questa sorta di viaggio attraverso i grandi problemi del mondo, ma con l’occhio rivolto soprattutto alle possibili soluzioni, sarà come sempre il climatologo Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana.
    In ogni puntata ci saranno documentari da tutto il mondo realizzati in esclusiva per il programma, che con immagini straordinarie racconteranno lo stato di salute del mondo in cui viviamo, Italia compresa.

    Tutte le puntate termineranno con un focus sul riciclo virtuoso dei rifiuti curato da Roberto Cavallo, che da oltre 15 anni si occupa di sostenibilità con particolare riferimento alla gestione integrata dei rifiuti urbani

    Un’intervista con ospiti di eccellenza – scienziati, ricercatori e grandi esperti nei vari settori presi in esame – completerà ogni appuntamento settimanale, che oltre a voler far capire come rischierà di essere il nostro futuro se non invertiremo la tendenza in atto, cercherà anche di suggerire come possiamo cambiarlo a nostro favore, investendo sulle nuove potenzialità tecnologiche e le grandi risorse culturali già in nostro possesso: economia circolare, riciclo degli scarti, energie rinnovabili, agricoltura sostenibile … una nuova filosofia di vita per le donne e gli uomini di domani.

    Il programma andrà in onda dal Centro Multimediale “Sheikh Zayed” della F.A.O., l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura.

    – Rivedi le puntate della prima edizione >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.