Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 12/1/2016 ore 11:39

    Massimo Ranieri torna con “Sogno o son desto 3”

    Commenti 0

    sogno-o-son-desto-postDopo il grande successo delle precedenti edizioni, torna lo show in diretta di Massimo Ranieri con una puntata in più per una nuova ed entusiasmante edizione. Il programma andrà in onda su Rai1  nella prima serata del sabato sera, nelle date del 16, 23 e 30 gennaio e il 6 febbraio, in diretta dagli Studios di via Tiburtina in Roma.

    Guarda il promo>>

    Il mattatore accoglierà sul palco del suo show ospiti dello star system nazionale ed internazionale con i quali si esibirà in inedite performance live. Emozioni, musica, gag, racconti di vita e sorprese si alterneranno ai momenti più celebri e intensi del repertorio classico della sceneggiata e della tradizione canora napoletana.

    Complici musicali di questa nuova edizione saranno Morgan, ormai consolidato compagno d’avventura, e la spumeggiante ed eclettica Nina Zilli.  Altra novità sono le presenze fisse di Enrico Rava (tromba e flicorno), Stefano Di Battista (sax alto e sax soprano) e Rita Marcotulli (pianoforte) per uno spazio dedicato ai grandi classici napoletani degli anni ’50 e ’60 rivisitati in stile jazz tratti all’ultimo album di Ranieri “Malìa – Napoli 1950-1960”, uscito lo scorso 9 ottobre 2015 realizzato in collaborazione con Mauro Pagani, che include dodici canzoni indimenticabili della musica partenopea frutto di un lungo lavoro di ricerca.

    Naturalmente in ogni puntata saranno molti gli ospiti. Nella serata d’esordo, Antonello Venditti duetterà con il padrone di casa sulle note di molti brani di tradizione romana e napoletana. Peppino di Capri, Raf e Gianni Togni saranno invece gli ospiti della seconda puntata.

    “Sogno e son desto 3” è prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia S.r.l., ideato e scritto da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri, con Massimo Cinque, Celeste Laudisio, Simone Di Rosa e con la collaborazione di Tullia Brunetto e Paola Pezzolla. La scenografia è di Marco Calzavara, le coreografie di Bill Goodson, le coreografie di tip tap di Giorgio De Bortoli e la direzione orchestrale di Leonardo de Amicis. La regia è affidata a Celeste Laudisio.

    Rivedi le precedenti edizioni>>

    Vai al sito>>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.