Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Mr_Spock_blogRai4 saluta il grande Leonard Nimoy, recentemente scomparso, con il ciclo “Arrivederci Mr. Spock”,  riproponendo la serie completa dei dieci film di Star Trek (1979-2002), a partire da sabato 7 marzo alle 13:30.

    Razionale e imperturbabile alieno del pianeta Vulcano, immediatamente riconoscibile dalle vistose orecchie a punta, Spock è il personaggio-simbolo della saga di Star Trek, di cui incarna perfettamente tanto la futuribile estetica pop, quanto l’auspicio di un avvenire di pace e progresso. La grandezza del personaggio, icona dell’avventuroso filone  space opera, della fantascienza tutta e dell’utopia modernista tramontata con il  XX secolo, coincide in tutto e per tutto con la grandezza dell’attore.
    nimoy_1Leonard Nimoy ha cercato più volte di staccarsi dalla maschera di Spock, prima con una discussa autobiografia (1975), successiva alla conclusione della serie televisiva classica, ma è sempre tornato sui propri passi. Anche l’estremo sacrificio di Spock per la salvezza della nave Enterprise, messo in scena nel finale di Star Trek II – L’ira di Khan (1982), non è bastato a Nimoy per uscire dalla sua seconda pelle. Complici le pressanti richieste del fandom, ha indossato infatti nuovamente l’uniforme di ufficiale scientifico in Star Trek III – Alla ricerca di Spock (1984) e Star Trek IV – Rotta verso la terra (1986), ottenendo dalla Paramount di sedere anche dietro la macchina da presa e arricchendo d’imprevedibile ironia lo sviluppo della saga. Dopo Star Trek V – L’ultima frontiera (1989), diretto invece dal comandante Kirk William Shatner, e Star Trek VI – Rotta verso l’ignoto (1991), Nimoy ha infine preso atto di un’innegabile identificazione con il proprio personaggio in un seconda autobiografia (1995), tornando da ultimo a interpretarlo nei due film della saga reboot di J.J. Abrams (2009-2013).

    L’OMAGGIO DI RAI4 – GLI APPUNTAMENTI

    star-trek

    La programmazione di Rai4 si aprirà sabato 7 marzo alle 13:30 con Star Trek: il film (1979), di Robert Wise.
    Il ciclo proseguirà quindi ogni sabato, alle 14:00, con gli altri film interpretati dall’equipaggio della serie classica di Star Trek e, successivamente, con quelli legati alla linea narrativa di The Next Generation. Tutti i film del ciclo saranno replicati il giorno successivo alla prima messa in onda, dunque ogni domenica, a partire dall’8 marzo, attorno alle 17:00. Successive repliche sono inoltre previste dal 15 marzo, ogni domenica attorno alle 12:00, e dal 20 marzo, ogni venerdì, in terza serata.

    STAR TREK: IL FILM
    Sabato 7 marzo, alle 13:30  –   replica, domenica 8 marzo, attorno alle 17:00

    STAR TREK II – L’IRA DI KHAN
    Sabato 14 marzo, attorno alle 14:00  –   replica, domenica 15 marzo, attorno alle 17:00

    STAR TREK III – ALLA RICERCA DI SPOCK
    Sabato 21 marzo, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 22 marzo, attorno alle 17:00

    STAR TREK IV – ROTTA VERSO LA TERRA
    Sabato 28 marzo, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 29 marzo, attorno alle 17:00

    STAR TREK V – L’ULTIMA FRONTIERA
    Sabato 4 aprile, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 5 aprile, attorno alle 17:00

    STAR TREK VI – ROTTA VERSO L’IGNOTO
    Sabato 11 aprile, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 12 aprile, attorno alle 17:00

    STAR TREK VII – GENERAZIONI
    Sabato 18 aprile, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 19 aprile, attorno alle 17:00

    STAR TREK VIII – PRIMO CONTATTO
    Sabato 25 aprile, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 26 aprile, attorno alle 17:00

    STAR TREK IX – L’INSURREZIONE
    Sabato 2 maggio, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 3 maggio, attorno alle 17:00

    STAR TREK X – LA NEMESI
    Sabato 9 maggio, attorno alle 14:00  –  replica, domenica 10 maggio, attorno alle 17:00

    ARRIVEDERCI SPOCK …  dal 7 marzo ogni sabato 14.00 (circa)
    Tutte le news e la programmazione si trovano in www.startrek.rai.it, il sito rinnovato e aggiornato dedicato ai film e alle serie di ‘Star Trek’. 

  • 4/3/2015 ore 14:13

    Concorso Experia: racconta il tuo territorio

    Commenti 0

    concorso-expomilano2015Partecipa al concorso “Racconta il tuo territorio, diventa protagonista di Padiglione Italia”.
    I vincitori saranno ospiti a giugno di Expo Milano 2015 e avranno l’opportunità di presentare il proprio progetto in occasione delle serate di anteprima della serie tv Experia.

    Scarica il bando del concorso>>

    Il concorso di idee – bandito da Politecnico di Milano, Rai Expo e Padiglione Italia – è finalizzato alla selezione delle proposte più innovative di studio, valorizzazione, trasformazione e progettazione di luoghi significativi del paesaggio italiano legati al tema di Expo Milano 2015: “nutrire il pianeta, energia per la vita”
    Le iniziative devono quindi riguardare il tema del cibo prodotto nei paesaggi italiani, ma anche quello del recupero di una relazione positiva tra produzione e consumo, tra città e campagna, tra tutela e sviluppo delle attività degli abitanti e dei territori da loro abitati, mettendo in luce quelli che si possono considerare come “padiglioni naturali” di Expo, nei luoghi “fuori” da Expo e nella prospettiva del “dopo” Expo.

    Il contesto in cui è stata indetta questa nuova iniziativa è quello di Experia, progetto che racconta attraverso 12 documentari le trasformazioni presenti, passate e future del paesaggio italiano, lette in particolare lungo alcuni itinerari tematici volti a riscoprire le vie di comunicazione, le infrastrutture, le opere, gli ambienti e i paesaggi alimentari che hanno unito l’Italia. Questi video, della durata di 28 minuti ciascuno, daranno vita ad una vera e propria serie TV, prodotta dai Rai Expo con la consulenza scientifica del Politecnico di Milano, in cui Guido Morandini, filmaker, narratore e self-traker compirà un viaggio circolare lungo la nostra penisola, munito di un sistema di navigazione satellitare che ne riprodurrà gli itinerari sulla piattaforma Experia, visualizzabile sul sito internet http://www.expo.rai.it/experia .

    Ogni puntata sarà l’occasione per abbinare grandi opere e produzioni alimentari e per attraversare le regioni d’Italia incontrando uomini e donne e scoprendo tradizioni, storie, memorie, esempi e progetti di riqualificazione e di innovazione.

    I progetti che saranno presentati al concorso “Racconta il tuo territorio, diventa protagonista di Padiglione Italia“ dovranno legarsi a questo filone tematico, valorizzando i luoghi significativi del paesaggio italiano, nonché le comunità locali, ciascuna con la propria storia e le proprie prospettive per il futuro.
    I progetti vincitori saranno 18 e diverranno parte integrante del programma eventi di Padiglione Italia.

    Sarà possibile iscriversi al concorso fino al 31 marzo 2015 compilando il modulo presente sul sito internet  http://www.expo.rai.it/experia

    Il 30 aprile sarà il termine ultimo per caricare i progetti in formato digitale che saranno valutati dalla giuria composta da Paolo Verri, Direttore Contenuti Espositivi ed Eventi di Padiglione Italia, Edoardo Fleschner (RAI Expo) e Andrea Rolando (Politecnico di Milano), che si occuperanno di selezionare i progetti vincitori.

    I 18 progetti vincenti diverranno co-protagonisti degli eventi organizzati all’interno di Padiglione Italia, in occasione delle serate di anteprima della serie TV Experia, che si svolgeranno nel mese di giugno (Sabato 6,  Lunedi 8, Domenica 14, Lunedi 15, Giovedì 18, Domenica 28 dalle 18.30 alle 21.00) presso l’Auditorium di Palazzo Italia.

    Non solo, le azioni integrate tra Rai, Padiglione Italia e Politecnico, con la Piattaforma EXPERIA rappresenteranno anche una delle eredità immateriali dell’Esposizione Universale di Milano, che daranno continuità ai temi Expo anche (e soprattutto) dopo il 31 ottobre 2015, termine dell’evento milanese.

    Vai al sito di Rai Expo>>

    Visita il Padiglione Italia>>