Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • radioDa sabato 17 gennaio Radio3 diventa “museo” e ospita sulle proprie frequenze con il programma Museo nazionale cento opere dell’arte italiana raccontate da storici ed esperti. Dall’Uomo vitruviano di Leonardo al Sacco di Burri, le opere della collezione saranno “esposte” anche sul sito ufficiale del programma museoradio3.rai.it che, puntata dopo puntata, raccoglierà l’intera “collezione virtuale” di Radio3.
    Segui la conferenza stampa di presentazione del progetto: L’Italia, viaggio nella bellezza

     

    In Italia non esiste un Museo Nazionale. La nostra storia – e la nostra arte – è policentrica: ogni regione ha un museo importante, ogni museo un’opera memorabile. Questa situazione particolare è il prodotto della nostra storia e forse anche dei suoi limiti.

     

    Sicuramente è un pregio del nostro territorio, una qualità diffusa da ricordare e valorizzare. Per esempio con un progetto che solo grazie alla radio si può realizzare. Costituire un Museo Nazionale nel quale trovino collocazione, nel mondo virtuale e narrativo della radio, cento opere d’arte capaci di raccontare la storia d’Italia.

     

    Come ogni museo che si rispetti ci sarà uno staff dedicato: lo scrittore Luca Scarlini fungerà da direttore, ci saranno i curatori della collezione e i “prestatori” delle opere scelte, l’allestitore delle sale, il designer sonoro e così via.

     

    Saranno cento storici dell’arte, a proporre le opere che a loro libero giudizio dovranno far parte di un Museo Nazionale, rispettando un solo vincolo: che le opere scelte appartengano a collezioni permanenti di musei pubblici italiani.

     

    Ogni puntata presenterà un’opera della collezione. L’intera raccolta sarà esposta nelle sale del museo di Radio3 museoradio3.rai.it dove ascoltatori e ascoltatrici potranno non solo ascoltare le puntate, ma anche seguire visite guidate personalizzate, incontrare gli storici dell’arte, ascoltare i loro racconti e trovare informazioni, bibliografie e percorsi museali italiani.

     

    Un gioco radiofonico sulle opere e i luoghi dell’arte italiana per coniugare curiosità e passione con l’impegno a conoscere e difendere il grande patrimonio museale del nostro paese.

     

    Museo Nazionale. 100 opere d’arte della storia d’Italia
    In onda il sabato e la domenica dalle ore 13 alle 13.45

    Conduttore Luca Scarlini
    Curatrici Monica D’Onofrio, Cettina Flaccavento
    Regia Valerio Giannetti

     

    Segui la conferenza stampa di presentazione del progetto: L’Italia, viaggio nella bellezza

    Visita il sito che espone la collezione:
    www.museoradio3.rai.it