Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • rumors-focus-fffArriva su Rai1 FORTE FORTE FORTE >>, il programma più atteso del nuovo anno, in onda in prima serata a partire da venerdì 16 gennaio 2015 su Rai1.

    Una novità assoluta per la rete ammiraglia, un talent show in 10 puntate ideato da Raffaella Carrà e Sergio Iapino con l’obiettivo di preparare i giovani talenti di oggi a diventare i grandi artisti di domani.

    100 concorrenti >>, scelti attraverso un’attenta serie di audizioni, dovranno dimostrare di saper ballare, cantare e intrattenere.

    Le prime 3 puntate dedicate a selezionare 14 artisti su 100; le successive 5 per continuare a scremare ancora passando a 4 concorrenti che si sfideranno nella nona puntata.

    fff-blog-1

    I giudici: Raffaella Carrà, Asia Argento, Joaquin Cortés e Philipp Plein

    Infine, l’ultima, nella quale i due contendenti rimasti dovranno condurre

    il programma potendo contare però nei loro stessi giurati nel ruolo di artisti pronti a collaborare.

    E siamo dunque giunti ai giurati, il team è il seguente:

    L’attrice, regista, cantante e dj Asia Argento; il ballerino spagnolo, star del flamenco, coreografo e produttore Joaquin Cortés; il designer e stilista tedesco Philipp Plein e naturalmente lei, Raffaella Carrà alla quale è ‘concesso’ un voto speciale, il cosiddetto “fortissimo” che le consente di salvare un talento dall’eliminazione.

    Raffaella Carrà emozionata ed entusiasta per questo progetto ideato ha parlato del programma definendolo “una creatura nata tre anni fa, un talent per showgirl e showman che avranno modo di iniziare la loro carriera partendo però già da una pregressa esperienza e da un’ottima preparazione di base”.

    “Questo talent rappresenta una sorta di debutto anche per la giuria, tutta europea, che sarà chiamata a giudicare i giovani talenti in gara chiamati a cantare, ballare, recitare e intrattenere il pubblico, proprio come si richiede ad un artista che possa definirsi completo”.

    Cerchiamo una showgirl e uno showman 2.0. La personalità è più importante del talento”. Il vincitore sarà utilizzato da Rai1 nella prossima stagione televisiva”.

    ivan-rumor

    Ivan Olita, conduttore di Forte Forte Forte

    Giancarlo Leone, direttore di Rai1 ha dichiarato: “Il ritorno su Rai1, dopo sei anni di assenza, di un’icona come Raffaella coincide con l’arrivo sulla rete di un nuovo format che esce fuori dai canoni dei classici talent. L’obiettivo è, infatti, quello

    di lavorare con i giovani per costruire la tv del domani: ‘Forte Forte Forte’ non vuole essere solo intrattenimento ma ha l’obiettivo di trovare i nuovi volti Rai, che saranno i protagonisti della prossima stagione televisiva”.

    Sarà il giovane conduttore, Ivan Olita, a guidare la gara: “Sono grato a Raffaella per la grande occasione che mi è stata data. Questo programma può dare un bel messaggio, lo trovo molto contemporaneo.

    In questo talent le persone devono essere complete. L’insegnamento del talent è: si possono fare più cose e tutte molto bene”.

    Inoltre nel programma ci saranno tre espertissimi coach: Chiara Noschese per la recitazione, Stefano Magnanensi per la musica e Tiziano Vasselli per il ballo. Per le coreografie, il grande coreografo americano Jamal Sims.

    minia-federica

    Federica Minia, web reporter

    Dopo una prima fase di selezione e le eliminazioni previste nelle puntate successive, la finale decreterà il vincitore assoluto, il talento che avrà dimostrato di avere tutte le carte in regola per diventare il nuovo fuoriclasse dello spettacolo.

    Il programma prevede anche uno spazio web www.forteforteforte.rai.it >> dove a “navigare” tra approfondimenti, backstage e interviste, sarà ancora un volto nuovo, la giovanissima Federica Minia.

  • GomorraDal 10 gennaio arriva su Rai3Gomorra“, la serie tv rivelazione del 2014 che nasce dal romanzo-caso di Roberto Saviano. La trama, ispirata a fatti realmente accaduti, racconta la sanguinosa faida tra la Famiglia Savastano e gli scissionisti, capitanati nella serie da Salvatore Conte, che rivendicano il monopolio su Napoli.

    Saranno sei gli appuntamenti di “Gomorra- la serie” su Rai3: ogni sabato verranno trasmessi due episodi della durata di 50 minuti circa l’uno, in seconda serata, subito dopo il programma “Che tempo che fa”.

     

    Guarda il promo>>

    Segui la serie in web streaming da sabato 10 alle 22:00>>

    Gomorra - la serie

    Gomorra – la serie. Marco D’Amore e Salvatore Esposito

    Ogni serata sarà introdotta da un dibattito che porterà alla luce un tema legato alla fiction, ovvero la malavita e la lotta al crimine, la ricerca della legalità.
    A parlarne saranno in prima persona i protagonisti della lotta al crimine organizzato, chi ha speso la vita per riaffermare la legalità. Le interviste saranno in coda al programma “Che tempo che fa”, e a realizzarle è lo stesso conduttore del programma Fabio Fazio. Il primo degli intervistati potrebbe essere proprio lo stesso Roberto Saviano.

    Diretta da Stefano Sollima (che cura la supervisione artistica), Francesca Comencini, Claudio Cupellini, autentica nell’ambientazione, “Gomorra-la serie” segue le vicende della famiglia Savastano, guidata da Pietro, un boss di vecchia maniera che cerca in tutti i modi di mantenere la sua supremazia in città, servendosi dell’aiuto di Ciro di Marzio, soprannominato “L’Immortale” per la sua capacità di salvarsi in ogni situazione. Quando Savastano finirà in prigione, prenderanno il comando del clan prima la moglie, Donna Imma, e poi il figlio Genny, che inizialmente vediamo nelle vesti di un ragazzo ancora insicuro e poco adatto alla vita da mafioso. Protagonista anche l’altro boss, Salvatore Conte, che farà di tutto per vendicarsi del clan rivale.

    Gomorra - la serie.

    Gomorra – la serie. Fortunato Cerlino e Maria Pia Calzone

    Nei ruoli principali della serie tv si avvicendano esordienti e professionisti, tutti legati al territorio: Fortunato CerlinoMarco D’Amore, rispettivamente nei ruoli del boss Pietro Sevastano e del suo braccio destro Ciro Di Marzio;  Salvatore Esposito nel ruolo di Genny, figlio di Pietro Sevastano ed erede designato alla guida del clan (trionfatore dell’ultimo Roma Fiction Fest, dove ha vinto due dei cinque premi ottenuti dalla serie); Maria Pia Calzone nel ruolo di Donna Imma, moglie di di Pietro Sevastano e tanti altri.

    Gomorra- la serie”  è una produzione internazionale di Sky – con Cattleya e Fandango, in collaborazione con La7 e in associazione con Beta Film.

    Dopo il grandissimo riscontro di pubblico e critica al momento della messa in onda su Sky Atlantic e Sky Cinema, e dopo il trionfale debutto in Spagna e in Inghilterra (grandi ascolti e recensioni entusiastiche da parte della stampa estera), il successo di “Gomorra- la serie” non accenna a esaurirsi. La  grande produzione internazionale di Sky ha sbancato il Roma Fiction Fest, ottenendo 5 premi del Concorso Fiction TV Edita Italiana e già 50 paesi, in tutto il mondo, ne hanno comprato i diritti.