Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 18/12/2014 ore 19:13

    La Rai ricorda Virna Lisi: gli appuntamenti

    Commenti 2

    Virna LisiPer ricordare la grande attrice Virna Lisi (Ancona, 8 novembre 1936 – Roma, 18 dicembre 2014), scomparsa stamattina a Roma all’età di 78 anni, la Rai trasmette già da questa sera alcuni tra i lavori più significativi della sua lunga carriera:

    Rai1 propone questa sera, giovedì 18, alle 21:15, la miniserie per la regia di Enrico Oldoini “A casa di Anna“. Anna (Virna Lisi) è la nonna di Alessia ma anche la madre di Giulia, Livia e Marco. Mentre i rapporti con i figli, anche se adulti, restano spesso conflittuali, la relazione con la nipote è molto forte e affettuosa. Lo zio Quinto alla sua morte lascia in eredità ad Anna un vecchio casale. I tre figli vorrebbero venderlo, mentre Anna si scopre molto legata a quel luogo della sua giovinezza. Proprio in quella casa incontrerà di nuovo, dopo quarant’anni, Guido, il suo primo amore.

    In seconda serata su Rai2, venerdì 19 dicembre alle 23:35, un ricordo della grande attrice nella rubrica “Troppo Giusti”. A seguire, alle 24.00, va in onda “Buon Natale Buon Anno“, un film del 1989, diretto dal regista Luigi Comencini, ispirato all’omonimo romanzo di Pasquale Festa Campanile. Due anziani coniugi di Roma, Gino ed Elvira, non riescono a pagare l’affitto della loro casa, e sono costretti a trasferirsi presso le famiglie delle loro due figlie, le quali non possono permettersi di accoglierli insieme e decidono di dividerseli, uno per ciascuna. Le due famiglie, peraltro, abitano in zone lontane tra loro e non sono spesso in buoni rapporti. Così separati, a Gino ed Elvira per sdebitarsi non resta che occuparsi delle faccende di casa, oppure badare ai nipoti.

    Rai3 venerdì 19 dicembre alle 21:05 trasmette il film “Il più bel giorno della mia vita“, di Cristina Comencini, che vede Virna Lisi nei panni della protagonista accanto a Margherita Buy, Virna Lisi, Sandra Ceccarelli, Luigi Lo Cascio.
    Irene vive nella vecchia villa in cui ha trascorso la vita. Ciò che più le dispiace è che i suoi tre figli non provino per quell’abitazione il suo stesso attaccamento. Sara, la figlia maggiore, dopo la morte del marito vive senza nuovi compagni preoccupata per l’incolumità del figlio Marco. Rita ha invece una bella casa, un marito che l’ama e due figlie, Silvia e Chiara. Ma la donna è insoddisfatta della sua vita tanto che, dalla nascita della secondogenita Chiara non ha più provato piacere nell’avere rapporti con il coniuge. Nella sua vita è entrato poi un veterinario che la affascina. Claudio, il terzo figlio, è un giovane avvocato che vive di nascosto dalla madre la propria omosessualità.

    Rai Movie stasera, giovedì 18 dicembre, alle 19:.25 propone invece “Va’ dove ti porta il cuore“, film del 1996 diretto ancora una volta da da Cristina Comencini e tratto dal romanzo omonimo di Susanna Tamaro.
    Trieste. La nipote della protagonista Olga si chiama Marta ed è partita per l’America, dopo essere stata allevata per anni da Olga. A causa di alcune divergenze, tra nonna e nipote c’è l’accordo provvisorio di non contattarsi per un certo periodo. Sentendo di non avere più molto da vivere e giunta a poche settimane dalla sua morte, Olga sente tuttavia il bisogno urgente di confessare alla nipote Marta alcuni aspetti importanti della propria esistenza e della storia di famiglia. Per superare indirettamente il ponte del silenzio, decide di lasciarle il suo messaggio per iscritto.

    Rai Premium ricorda l’attrice scomparsa con “Un dono semplice“, in onda venerdì 19 dicembre alle 14:00, film tv diretto da Maurizio Zaccaro, trasmesso da Rai2 nel 2000, che racconta la storia di un cambiamento. Thomas Barlow (Murray Abraham) è un cinico e spietato dirigente di una multinazionale che dopo la morte improvvisa della moglie Elisa (Valeria Dobici) va in India per darne notizia alla figlia Beatrice (Regula Grauwiller). Fra i due c’è sempre stato un rapporto conflittuale tanto che Beatrice, ricevuta la tragica notizia, cerca conforto non nel padre ma in suor Beth (Virna Lisi) che dirige la missione dove la ragazza fa volontariato. Nasce così una sfida fra Thomas e suor Beth, due personaggi con una visione del mondo totalmente antitetica. Virna Lisi aveva già indossato vesti religiose, ma in suor Beth l’interpretazione dell’attrice raggiunge vette altissime, cercando di evitare ogni scivolata retorica, privilegiando piuttosto il travaglio umano e spirituale del personaggio nonché l’autenticità della vicenda.

    Anche Radio Rai parteciperà al ricordo di Virna Lisi con due trasmissioni di Radio1: giovedì 18 dicembre con “Restate scomodi”; sabato 20 con una puntata del programma “Il trucco e l’anima”, in onda dalle 12:30 alle 13:00.


    – Rivedi l’intervista di Virna Lisi a “I migliori anni” (2011) >>


    – Rivedi online le puntate della fiction di Rai1 “La donna che ritorna”, con protagonista Virna Lisi (2011) >>

  • Commenti

    2 Commenti

    WP_Modern_Notepad
    • Gentile Rosalba,
      la fiction “La donna che ritorna” con Virna Lisi sarà nuovamente in programma da sabato 31 gennaio alle 11.40 del mattino su Premium; la serie è composta di quattro puntate. Buona visione!
      Saluti
      Staff Blog di Rai.tv

    • Rosalba scrive:

      vorrei sapere le date delle puntate della donna che ritorna con Virna Lisi su Rai Premium

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.