Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 13/10/2014 ore 23:30

    Pechino Express: la settima tappa

    Commenti 0

    Si è appena conclusa su Rai2 la settima tappa dell’avventura ai confini dell’Asia di Pechino Express. Le 5 coppie di viaggiatori superstiti, con l’aggiunta dei nuovi arrivati i #Perez, capitanate da Costantino Della Gherardesca, dopo aver attraversato Kuala Lumpur Singapore, le due metropoli più moderne del Sud-Est asiatico, hanno ripreso il loro viaggio saltando l’Equatore alla volta dell’isola di Java in Indonesia. In questa tappa, tra le più dure, i viaggiatori hanno percorso ben 400 km, partendo dal villaggio di Kampung Naga e passando per Cilacap, dove avrà luogo la Prova Vantaggio, fino a raggiungere Yogyakarta, l’obiettivo di questa settima tappa. Durante il viaggio le coppie sono entrate in contatto con una nuova cultura e una lingua diversa e questo ha messo alla prova la loro resistenza fisica e mentale, già provate dalle tappe precedenti.

     

    PT07_11

    Le #Cougar alla ricerca di Mr. Uchu

    Kampung Naga, villaggio di partenza di questa settima tappa, è attraversato da un fiume e per questo è la meta di tutte le lavandaie locali. La prima prova cui i nostri viaggiatori sono sottoposti ha proprio a che fare con questo: sei donne del villaggio hanno dimenticato un telefonino nella tasca dei panni che hanno lavato, le coppie dovranno trovare il telefonino e cercare per il villaggio altri 29 capi dello stesso colore di quello contenente il cellulare. I panni dovranno poi essere consegnati alle lavandaie, che si accerteranno del numero di capi raccolti, e stesi. Completata la missione ai viaggiatori viene data una busta contenente un numero di telefono da chiamare. All’altro capo risponde Costantino: la prova non è ancora finita, i viaggiatori devono correre per una lunga scalinata e cercare nel villaggio contiguo Mr. Uchu, che dirà loro come proseguire la gara. Arrivati da Mr. Uchu, i concorrenti ricevono una lettera con la destinazione da raggiungere e una cesta misteriosa che non devono ancora aprire

    – Guarda la clip “Alla ricerca di Mr. Uchu”>>

    Assolta la missione, i viaggiatori si lanciano alla ricerca di passaggi. Il percorso è una vera gara che vede un entusiasmante testa-a-testa tra #Sposini#Perez mentre le #Cougar battibeccano tra loro per cercare la migliore strategia per l’autostop. I #Coinquilini, invece, si divertono importunando una ragazza che viaggia con loro

    – Guarda la clip “In autostop verso Cilcap”>>

    PT07_19

    Gli spaghetti dei #Perez

    Scende la notte e i concorrenti devono fermarsi per il riposo. L’Indonesia è un paese dalla fervente tradizione islamica e per questo le coppie devono tenere conto anche del precetto del Ramadan, che impone l’astensione dal cibarsi fino alla notte. Una volta sistemati, chi meglio chi peggio, i viaggiatori possono aprire la cesta misteriosa consegnatagli la mattina. All’interno trovano pasta, olio, aglio, dei brandelli di carta e del nastro adesivo. Con le vivande devono cucinare una italianissima pasta aglio e olio per ringraziare dell’ospitalità i locali

    – Guarda la clip “I viaggiatori cucinano per i loro ospiti”>>

     

     

     

    I brandelli di carta, invece, si rivelano essere parti di lettere inviate alle coppie dai loro cari e che perfidamente Costantino ha stracciato per non eccedere nel sentimentalismo. I viaggiatori per leggere le lettere devono così rimetterle insieme usando il nastro adesivo. Parecchi si commuovono…

    – Guarda la clip “La posta del cuore di Pechino Express”>>

    PT07_26

    Le #Immigrate partecipano inaspettatamente alla Prova Vantaggio

    Dopo una serata così emozionante le coppie sono pronte a ripartire verso la Prova Vantaggio. Per l’occasione le #Cougar inventano l’autostop in movimento: utilizzano un cartello per chiedere un passaggio da un mezzo all’altro. Costantino attende i viaggiatori nella città portuale di Cilacap, dove le prime tre coppie ad arrivare si sfideranno nella prova immunità. I primi a raggiungerlo sono gli #Sposini, seguiti dai #Coinquilini e da, incredibile ma vero, le #Immigrate! Ogni coppia dovrà salire su una delle imbarcazioni attraccate al porto e smistare 50Kg di pesce in tre casse, una per ogni specie. Fatto questo le coppie dovranno caricare le tre casse su un carretto e consegnarle in tre diverse case del villaggio, che raggiungeranno con l’ausilio di una mappa (una fotografia del villaggio dall’alto). La prima coppia a tornare al porto potrà parcheggiare l carretto e suonare una trombetta, che segnerà la fine della gara. A spuntarla grazie ad un mix di furbizia, forza e allegria sono i #Coinquilini

    – Guarda la clip “Pescatori indonesiani”>>

    Le immigrate, exploit di questa prima parte della tappa, fanno una magra figura, finendo a vagare con il carretto per le strade della città senza riuscirsi ad orientare. La delusione, unita alla stanchezza, fa “scoppiare” la coppia portando RominaMariana ad avere un acceso diverbio

    – Guarda la clip “La crisi delle immigrate”>>

    PT07_36

    I viaggiatori sono incatenati

    Ai #Coinqulini, vincitori della prova, spetta il diritto di attribuire dei minuti di svantaggio alle altre coppie, e per questo prima di ripartire distribuiscono delle fiche con indicato i minuti di svantaggio. Ma non finisce qui, i concorrenti vengono legati tra loro con delle catene. Potranno ripartire solo quando riusciranno a slegarsi. Pian piano, tra pioggia, battibecchi e “gogogo fast my friend” tutte le coppie trovano un passaggio e si dirigono verso Yogyakarta mentre i locali prendono molto a cuore la gara e iniziano ad accelerare e sorpassarsi per condurre la loro coppia per prima alla meta. Quando scende la sera arriva lo stop alla gara e i viaggiatori devono trovarsi un alloggio. Al loro risveglio devono scontare lo svantaggio assegnatogli dai #Coinquilini, Alessandro e Stefano hanno assegnato 0 minuti agli #Sposini, 5 minuti alle #Immigrate, 10 alle #Cougar, 15 ai #Perez e ben 20 alle #Cattive, che lanciano loro un terribile anatema: “Vi auguriamo di vivere insieme per altri 20 anni”

    – Guarda la clip “Penalità da scontare prima di ripartire”>>

    Scontata la penalità e arrivati a Yogyakarta, i giocatori dovranno, con l’ausilio di un professore di indonesiano, imparare a memoria una domanda in lingua locale e ripeterla agli abitanti della metropoli (senza però saperne il significato), per ottenere quello che stanno cercando e riportarlo a Costantino. Nonostante le difficoltà iniziali tutti i viaggiatori riescono a trovare gli oggetti e corrono verso il traguardo: il Benteng Vredeburg, il vecchio fortino orientale di Yogyakarta!

    – Guarda la clip “Lezioni di indonesiano”>>

    PT07_57

    Le #Immigrate escono dal gioco

    È il momento di scoprire la classifica finale: i vincitori della tappa sono gli #Sposini, al secondo posto si classificano i #Coinquilini, al terzo i #Perez e al quarto le #Cougar. Il ballottaggio è tra le #Cattive e le #Immigrate. La decisione spetta agli #Sposini, che decidono di mandare all’eliminazione Mariana Romina, eliminazione che viene confermata dall’apertura della busta nera. Le due simpaticissime concorrenti, piazzatesi spesso ultime nelle tappe precedenti e sempre salvate dai vincitori, tanto da meritarsi l’appellativo di miracolate da parte di Costantino, accettano sportivamente l’eliminazione non senza commozione per le emozioni vissute e i paesaggi visitati

     

    – Guarda la clip “Il destino delle #Immigrate è nella busta nera”>>

    Si conclude così la settima puntata di Pechino Express – Ai confini dell’Asia. Appuntamento a lunedì 20 alle 21:10 su Rai2 per scoprire cosa accadrà nell’ottava tappa

  • 13/10/2014 ore 16:53

    Benigni torna su Rai1 con un nuovo show

    Commenti 0
    Roberto Benigni - Foto Ansa

    Benigni alla conferenza stampa Rai – Foto Ansa

    E’ stato annunciato questa mattina, con una conferenza stampa a Viale Mazzini alla presenza del Direttore Generale della Rai Luigi Gubitosi, l’atteso ritorno in tv di Roberto Benigni, previsto per lunedì 15 e martedì 16 dicembre su Rai1 con due serate sui Dieci Comandamenti.

    – Guarda il servizio del Tg1 con l’intervista di Vincenzo Mollica a Roberto Benigni >>

    Dopo la partecipazione speciale alla prima puntata della nuova edizione di “Ballarò” lo scorso 15 settembre, e a due anni dallo show dedicato alla Costituzione “La più bella del mondo”, andato in onda in diretta su Rai1 il 17 dicembre del 2012, che conquistò oltre 12 milioni e mezzo di spettatori e uno share vicino al 44%, l’attore e regista toscano torna dunque sulla rete ammiraglia Rai con una doppia serata-evento. “Il materiale era così tanto che Benigni ha deciso di fare due serate tv”, ha spiegato il Dg Gubitosi. E Benigni: “Inizialmente avevo pensato di fare dieci serate, non una. Non una serie, ma una cosa che non finisce mai, come Un posto al Sole”.

    Benigni alla conferenza stampa Rai - Foto Ansa

    Benigni alla conferenza stampa Rai – Foto Ansa

    Nel corso della conferenza stampa, che si è aperta con un filmato celebrativo dei 40 anni di Benigni in Rai e che, come sempre quando è in ballo il talento incontenibile di Roberto Benigni, si è trasformata in un vero show, l’artista si è soffermato anche su temi d’attualità come l’alluvione di Genova (“Sono vicino alla popolazione… Non si sono rispettati tre comandamenti: non dire falsa testimonianza, non rubare e non ammazzare”) e la disoccupazione (E’ sparito il lavoro e persino la parola, ora si usa “job”). Inoltre è arrivato a sorpresa da parte del regista l’annuncio di essersi messo all’opera per il prossimo lavoro cinematografico, del quale è in preparazione il soggetto.

    Per quanto riguarda le due serate di dicembre, Benigni ha scherzato: “Stanno cambiando pure la Costituzione… mi devo sbrigare a fare lo show sui Dieci Comandamenti prima che cambino pure questi!”. Lo spettacolo, promette, non sarà privo di riferimenti all’attualità (“Di Berlusconi abbiamo parlato per 20 anni. Adesso c’è Matteo Renzi. Ci saranno riferimenti non solo ai giorni presenti ma al futuro“) e racconterà i Comandamenti “così come li ha scritti l’autore”. E ancora: “Il comandamento con cui ho più problemi? Non commettere atti impuri, che poi in realtà l’originale dice ‘adulterio’. Quelli preferiti, ma sono tutti sorprendenti, Onora il padre e la madre e Ricordati di santifica le feste

    Roberto Benigni e il Dg Luigi Gubitosi - Foto Ansa

    Roberto Benigni e il Dg Luigi Gubitosi – Foto Ansa

    Dopo le letture della Divina Commedia e la serata sulla Costituzione, Benigni tratterà dunque quello che definisce “L’argomento più emozionante tra tutti, le parole più famose della Bibbia che è il libro più famoso del mondo, quindi le parole più famose del mondo, che ne hanno segnato la storia”. E aggiunge: “I Dieci Comandamenti sono uno spettacolo, sia religioso che laico. Parole vive che contengono la morale, l’etica”.
    E pensare che l’idea di queste serate era nata come uno scherzo: “dopo la Divina Commedia”, si era detto l’artista, “adesso potrei fare solo i 10 comandamenti!” Ma dopo una telefonata all’agente Lucio Presta, lo scherzo è diventato un progetto. E per il futuro? “Il prossimo anno farò l’esegesi dei 7 nani”, scherza Benigni.

  • 13/10/2014 ore 16:22

    Mofy c’è…..su RaiYoYo!

    Commenti 0

    mofy276Una coniglietta si aggira per la città…..in versione gigante attraversa la strada, assiste ad una partita di tennis, percorre un parco giochi: è Mofy!

    Nel promo il messaggio non lascia ombra di dubbi: “Mofy….c’è!”

    Quando? Su RaiYoYo tutti i giorni alle 18.50!

    Mofy è una serie d’animazione italo-giapponese direttamente ispirata ai libri dell’illustratore giapponese Aki Kondo.

    La particolarità della serie Mofy è che è fatta con la tecnica di animazione con il cotone.

    Protagonista della programmazione di RaiYoYo, il personaggio che ha eletto come dimora un batuffolo di cotone ha ora anche un sito tutto per sé!

    Nel sito troverete tutto il suo mondo, a cominciare, naturalmente, da tutti i suoi amici: Kerry, il migliore amico di Mofy, è una rana che trovi lì, nella casetta di canne nei pressi del lago; oppure Mogu, anche postino della foresta; i “Fratellini Smemorelli”, ovvero Lee e Sioux, appassionati di ghiande, che vivono in maniera quasi simbiotica (e, va da sé, hanno qualche problema con la memoria…).

    E poi c’è una presenza molto rassicurante, cioè la Luna, che segue Mofy in tutto ciò che fa, interagendo con lei quando c’è bisogno, pungolandola quando la coniglietta deve mettere più a fuoco ciò che prova.

    Le avventure di Mofy sono infatti anche esperienze di conoscenza di sé: episodio dopo episodio la tenera coniglietta prende contatto e consapevolezza delle proprie emozioni, si conosce un po’ di più.

    Il sito di Mofy vi avvolge di colori tenui, a cominciare dal rosa: il suo mondo – ad alto tasso di cotone – lo ritroverete nelle ricche photogallery, che vi restituiscono tante immagini tratte dagli episodi della serie.

    E poi, come sempre, un assortimento di video per rivedere le puntate che vi siete persi…..corredati naturalmente da schede con le descrizioni dei relativi personaggi.

    Buona navigazione e seguite Mofy in diretta e su RaiYoYo Replay!