Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • Juraj ValčuhaL’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai inaugura questa sera all’Auditorium Arturo Toscanini di Torino la stagione 2014/2015 e festeggia i suoi vent’anni con la Missa solemnis di Beethoven diretta da Juraj Valčuha, che potrete seguire in live streaming sul sito dell’Orchestra Rai e sul portale Rai Classica a partire dalle 20:50 circa.

    Guarda il promo della nuova stagione>>

    Era infatti il 25 settembre del 1994 quando George Prêtre dirigeva a Torino, in occasione del Prix Italia, il concerto che segnava la nascita dell’Orchestra Rai.
    La serata evento di questa sera vedrà sul podio il Direttore principale dell’Orchestra Juraj Valčuha (foto in alto), che negli ultimi anni l’ha guidata in una serie di importanti successi nazionali, come l’integrale delle nove sinfonie di Beethoven a Torino, e internazionali, come il debutto al Musikverein di Vienna, ad Abu Dhabi Classics, o il ritorno alla Philharmonie di Berlino.
    Il concerto vede in programma il capolavoro sinfonico-corale di Beethoven: la Missa solemnis in re maggiore op. 123. Protagonisti il soprano Veronica Cangemi, il mezzosoprano Eva Vogel, il tenore Jeremy Ovenden e il basso Andreas Scheibner. Con loro il Coro Maghini diretto da Claudio Chiavazza.

    Il flash mob dell'Orchestra Rai - Foto Ansa

    Il flash mob dell’Orchestra Rai – Foto Ansa

    Sarà possibile seguire il concerto, come anticipato, in live streaming sul portale Rai Classica e sul sito www.osn.rai.it a partire dalle 20:50 circa, ascoltarlo in diretta su Radio3 e rivederne la registrazione televisiva su Rai5 il prossimo giovedì 9 ottobre alle 21:15

    Per celebrare la ricorrenza, l’Orchestra si era già resa protagonista di un applauditissimo flash mob lo scorso martedì 23 settembre al 66° Prix Italia, quando un’ottantina di musicisti diretti dal Maestro Valčuha (vedi foto), hanno eseguito la Sinfonia ‘Dal nuovo mondo’ di Antonín Dvořák in Via Verdi, davanti alla sede del centro di produzione Rai dell’OSN, bloccando momentaneamente il traffico per mandare una sorta di ‘messaggio in bottiglia’ ai ministri europei della Cultura, riuniti in quei giorni a Torino, per sottolineare l’importanza della musica e delle grandi Orchestre nazionali.
    – Guarda il video e leggi l’articolo di RaiNews sul flash mob >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.