Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 28/8/2014 ore 20:00

    29 agosto – Mostra del Cinema di Venezia

    Commenti 0

    leone-1

    Programma intenso per la terza giornata, venerdì 29 agosto 2014, della 71esima Mostra del Cinema di Venezia.

    Oggi è stato assegnato uno dei due Leoni d’oro alla Carriera a Frederick Wiseman >>, l’altro verrà consegnato a il 2 settembre a Thelma Schoonmaker, storica montatrice di Martin Scorsese.

    Frederick Wiseman , regista e produttore cinematografico statunitense è considerato uno dei maestri del cinema documentario indipendente. Il suo cinema viene costruito tutto in sede di montaggio, dove il regista, invisibile in fase di ripresa, determina la struttura e la narrazione delle sue opere. Ha realizzato 39 documentari e 2 film di finzione: opere narrative drammatiche che cercano di ritrarre l’esperienza umana all’interno di una grande varietà di istituzioni sociali contemporanee. Wiseman, che è stato presente 7 volte a Venezia, ha vinto numerosi premi tra i quali quattro Emmy, un MacArthur Prize Fellowship e un Guggenheim Fellowship. La sua opera più recente è “National Gallery” (2014), presentata all’ultimo Festival di Cannes.

     

    Sono due i film in concorso oggi della sezione Venezia 71:

    Oggi è stato presentato il primo dei tre film italiani in gara “Anime nere” di anime-nereFrancesco Munzi con Marco Leonardi, Peppino Mazzotta, Fabrizio Ferracane, Anna Ferruzzo, Giuseppe Fumo e con la partecipazione di Barbora Bobulova.

    Il regista a Venezia c’era già stato nel 2004 col suo film d’esordio, “Saimir”, ma nella sezione Orizzonti, il battesimo del concorso arriva quest’anno con il suo terzo film tratto dall’omonimo best-seller di Gioacchino Criaco. “Anime nere” è la storia di tre fratelli, figli di pastori, vicini alla ’ndrangheta, e della loro anima scissa. Luigi, il più giovane, è un trafficante internazionale di droga. Rocco, milanese adottivo, dalle apparenze borghesi, è imprenditore grazie ai soldi sporchi del fratello. Luciano, il più anziano, coltiva per sé l’illusione patologica di una Calabria preindustriale, instaurando un malinconico e solitario dialogo 99con i morti. Leo, suo figlio ventenne, è la generazione perduta, senza identità. Dagli avi ha ereditato solo il rancore e il futuro è un treno che per lui sembra già passato. Per una lite banale compie un atto intimidatorio contro un bar protetto dal clan rivale. In qualsiasi altra terra sarebbe solo una ragazzata. Non in Calabria, tantomeno in Aspromonte. È la scintilla che fa divampare l’incendio. Per Luciano è di nuovo il dramma che si riaffaccia dopo tanti anni dall’uccisione del padre. In una dimensione sospesa tra l’arcaico e il moderno i personaggi si spingono fino agli archetipi della tragedia.

    Interviste: “Anime Nere” parlano i protagonisti >>

    Molto atteso anche il film “99 Homes” di Ramin Bahrani con Andrew Garfield, Michael Shannon, Laura Dern e Noah Lomax.

    Il film parla del dramma della crisi economica statunitense. Siamo a Orlando, Florida, im-kellerDennis (Andrew Garfield) è un giovane padre di famiglia sfrattato dalla sua casa da un agente immobiliare che lavora per le banche: Mike (Michael Shannon), uomo affamato di potere che gira con una pistola. Nella situazione drammatica nella quale si trova, farebbe di tutto per riavere indietro la sua casa. Dennis finisce per accettare di lavorare per Mike e si trova così ad avere a che fare con la corruzione dell’industria immobiliare. Nel momento in cui i suoi problemi finanziari iniziano a sanarsi, la sua coscienza è ormai gravemente danneggiata e i rimorsi lo perseguitano.

     

    Due i film della sezione Fuori Concorso:

    Im Keller (In the Basement)” segna il ritorno al genere documentario di Ulrich Seidl. Il film cerca di fornire una rappresentazione del particolare rapporto che c’è tra gli austriaci e i loro seminterrati e di definire le specificità di questi luoghi. I seminterrati sono i luoghi in cui gli austriaci, soprattutto uomini, passano il tempo libero. sheIm Keller punta una luce su questi luoghi sotterranei che normalmente sono nascosti e, se da un lato fornisce delle risposte, dall’altro pone nuove domande al pubblico. Ma nel nostro inconscio, lo scantinato è anche un luogo di oscurità, un luogo di paura, un luogo di abissi umani.

    Grande attesa per il ritorno in laguna di Peter Bogdanovich e per la presentazione del suo film Fuori ConcorsoShe’s funny that way” con Owen Wilson, Kathryn Hahn, Imogen Poots e Jennifer Aniston.

    La pellicola è ambientata a New York. Arnold Albertson (Owen Wilson), un regista di successo teatrale e televisivo, arriva heavennella Grande Mela per mettere in scena la sua ultima produzione di Broadway. La protagonista dello spettacolo sarà sua moglie (Kathryn Hahn), accanto a lei il divo del cinema Seth Gilbert. La prima sera che Arnold si trova a New York, chiede la compagnia di una escort a un servizio apposito, che gli manda una giovane e affascinante ragazza: Isabella (Imogen Poots). Nel corso della serata Arnold le regala 20mila dollari; in cambio però Isabella dovrà lasciare il suo lavoro e intraprendere la carriera dei suoi sogni, quella di attrice.

     

    Due i film presentati oggi della sezione Orizzonti:

    Heaven Knows What” di Josh Safdie e Ben Safdie con Arielle Holmes, Caleb Landry Jones, Buddy Duress. Una docu-fiction in cui la giovane Arielle Holmes recita nel ruolo di se stessa, dopo aver incontrato i fratelli registi un giorno, per caso, nella metropolitana di New York. Narra la storia di una coppia di ragazzini chetakva vivono come vagabondi nella Grande Mela.

    Takva su Pravila (These Are the Rules)” di Ognjen Svilicic, con Emir Hadzihafizbegovic, Jasna Zalica, Hrvoje Vladisavljevic.

    La storia si basa su una vicenda vera accadututa a un adolescente di Zagabria, picchiato a morte in strada. Ivo e Maja vivono una vita ordinaria in un tranquillo quartiere di Zagabria. Una notte il loro unico figlio, Tomica, viene violentemente aggredito per strada da un suo coetaneo e riporta gravi ferite. La coppia di genitori, davanti a un evento imprevisto di questa portata, si trova costretta a mettere in crisi e riconsiderare i valori su cui hanno basato una vita, vedendo crollare il mondo di false sicurezze in cui hanno sempre creduto.

     

    Infine nella sezione Venezia Classici – Documentari è stata presentata la pellicola di Tatti Sanguineti: “Giulio Andreotti. Il cinema visto da vicino”.

    La pellicola narra di una lunga andreotti-venezia-71conversazione, avvenuta qualche anno fa, tra Tatti Sanguineti e il senatore Andreotti riguardo al suo rapporto con il cinema italiano, inframmezzata da materiali di repertorio e brani di film. Fu l’ex comandante partigiano Rodolfo Sonego, della brigata Garibaldi sull’altopiano di Belluno, a dire a Sanguineti che se avesse voluto capire davvero cosa fosse successo negli anni del secondo dopoguerra in campo cinematografico, avrebbe dovuto parlare con Andreotti. Registrarono le conversazioni col senatore, piacevolmente coinvolto e disponibile a questo tipo di argomento, con due macchine da presa: 21 sedute in cui tutto era preciso, documentato, riscontrato, verificato. Come dice lo stesso Tatti: se qualche pezza d’appoggio mancava, la si cercava per l’incontro successivo. Pur non avendogli posto alcun limite ai tipi di domande, Sanguineti e l’accompagnatore Pier Luigi Raffaelli non se la sentirono di chiedergli di presentarsi a ogni seduta con lo stesso abito. Il documentario finisce così per presentarci un Andreotti vestito in 21 modi differenti.

     

    LE CONFERENZE STAMPA E I RED CARPET DI
    VENERDI’ 29 AGOSTO:
    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la  Conferenza stampa “IM KELLER (In the Basement)” (Fuori Concorso) >>

    In sala erano presenti:

    Ulrich Seidl (regista, sceneggiatore), Veronika Franz (collaborazione artistica, concept),

    Martin Gschlacht (direttore della fotografia)

    Moderatore: Alessandra De Luca

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la  Conferenza stampa “Heaven knows what” (Orizzonti) >>

    In sala erano  presenti:

    Josh Safdie (regista), Benny Safdie (regista), Arielle Holmes (attrice), Caleb Landry Jones (attore),

    Oscar Boyson (produttore), Sebastian Bear-McClard (produttore)

    Moderatore: Giulia D’Agnolo Vallan

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

     Rivedi la Conferenza stampa “GIULIO ANDREOTTI – IL CINEMA VISTO DA VICINO” (Venezia Classici – Documentari) >>

    In sala erano presenti:

    Tatti Sanguineti (regista), Pier Luigi Raffaelli (co-ideatore, ricercatore),

    Germano Maccioni (montaggio), Marco Ravaglioli (Comitato Giulio Andreotti)

    Moderatore: Alessandra De Luca

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la Conferenza stampa “TAKVA SU PRAVILA (THESE ARE THE RULES)” (Orizzonti) >>                  

    In sala erano presenti:

    Ognjen Sviličić (regista), Emir Hadžihafizbegović (attore), Jasna Žalica (attrice),

    Crystel Fournier (direttore della fotografia)

    Moderatore: Angela Prudenzi

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la Conferenza stampa “ANIME NERE” (Venezia 71) >>

    In sala erano presenti:

    Francesco Munzi (regista), Marco Leonardi (attore), Peppino Mazzotta (attore), Fabrizio Ferracane (attore), Barbora Bobulova (attrice), Anna Ferruzzo (attrice), Giuseppe Fumo (attore), Luigi Musini (produttore – Cinema Undici), Paolo Del Brocco (produttore – Rai Cinema)

    Moderatore: Alessandra De Luca

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la Conferenza stampa del LEONE D’ORO ALLA CARRIERA  a FREDERICK WISEMAN  >>

    In sala erano presenti:

    Frederick Wiseman

    Moderatore: Giulia D’Agnolo Vallan

    (La cerimona di consegna avverrà alle ore 17:00)

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la  Conferenza stampa “99 HOMES” (Venezia 71) >>

    In sala erano presenti:

    Ramin Bahrani (regista, sceneggiatore), Andrew Garfield (attore), Michael Shannon (attore),

    Ashok Amritraj (produttore), Kevin Turen (produttore)

    Moderatore: Giulia D’Agnolo Vallan

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la Conferenza stampa ” SHE’S FUNNY THAT WAY” (Fuori Concorso) >>

    In sala erano presenti:

    Peter Bogdanovich (regista, sceneggiatore), Owen Wilson (attore), Kathryn Hahn (attrice),

    Louise Stratten (co-sceneggiatore, produttore), Holly Wiersma (produttore)

    Logan Levy (produttore)

    Moderatore: Giulia D’Agnolo Vallan

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi la Cerimonia di conferimento del Leone d’Oro alla Carriera a Frederik Wiseman >>

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi il Red Carpet di ” 99 HOMES”  >>

    Dal tappeto rosso Livio Beshir intervista i protagonisti del film

     

    ——————————————————————————————————————————————

     

    Rivedi il Red Carpet di ” SHE’S FUNNY THAT WAY”  >>

    Dal tappeto rosso Livio Beshir intervista i protagonisti del film

     

    ——————————————————————————————————————————————

    Rivivi tutti i momenti della prima giornata di Venezia 71 (27 agosto 2014) >>

    Rivivi tutti i momenti della seconda giornata di Venezia 71 (28 agosto 2014)>>

    ——————————————————————————————————————————————

    Approfondimenti esclusivi nelle interviste con gli attori, i registi e i protagonisti di questa edizione, saranno disponibili on demand a pochi minuti dalla loro realizzazione, mentre gli appuntamenti, le news e le curiosità saranno segnalati quotidianamente dal blog del canale Rai Movie.

    Inoltre anche Rai Cinema Channel >>  sarà presente alla  Mostra, promuovendo tutti i progetti di Rai Cinema che partecipano alla kermesse attraverso video interviste, red carpet, clip dedicate ad eventi speciali.  I video sono visibili nella playlist del canale e in una sezione dedicata che sarà arricchita da trailer, clip e backstage dei film.

    Su Rai1, in terza serata e per tutta la durata del Festival, il tradizionale appuntamento con Cinematografo >> racconta voci e umori della Laguna ( mercoledì 27 l’appuntamento è fissato per l’1.35, nei giorni a seguire si oscilla tra le 00.55 e l’1.30), mentre il Tg1 >> segue il Festival con collegamenti durante le edizioni giornaliere e approfondimenti su Unomattina Estate.

    Rai3, invece, dedica alla Mostra le puntate di Blob >>  Mentre il Tg3 >> alle 12.17 Speciale  “Festival del Cinema”.

    Il canale all news della Rai, RaiNews24,  intervista i protagonisti della Mostra del Cinema.

    – Vai allo speciale Venezia di RaiNews24 >>

    Anche Rai Radio sarà a Venezia: la copertura informativa è assicurata dalle edizioni principali del Gr.

    Su Radio3 il programma Hollywood Party >> di Alberto Crespi e Steve Della Casa racconterà la più importante manifestazione cinematografica italiana. Interviste, curiosità e approfondimenti a partire dalle 19,00 di ogni giorno in esclusiva per tutti gli appassionati della settima arte.