Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 21/8/2014 ore 16:14

    Diretta Rai per “La Notte della Taranta 2014″

    Commenti 0

    La Notte della TarantaLa Notte della Taranta“, l’evento culturale di musica popolare più importante dell’anno, sarà trasmessa in diretta tv esclusiva da Rai5 e on air su Radio2 Rai sabato 23 agosto a partire dalle 22:30. Sarà inoltre possibile seguire la manifestazione in diretta streaming su Rai.tv e rivedere i momenti salienti della serata grazie agli “highlights” prodotti in tempo reale.

    – Link per seguire la diretta video in web streaming sabato 23 a partire dalle 22:00 >>

    “La Notte della Taranta” è il più grande festival d’Italia e una delle più significative manifestazioni sulla cultura popolare in Europa. Si svolge nella Grecia Salentina ed è dedicato nello specifico alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina e alla sua fusione con altri linguaggi musicali, dalla world music al rock, dal jazz alla musica sinfonica.

    La formula del festival, che culmina nel Concertone finale di Melpignano (LE) – si caratterizza in maniera del tutto originale ed innovativa per la presenza di un Maestro Concertatore, invitato a reinterpretare i “classici” della tradizione musicale locale avvalendosi di un gruppo di circa trenta tra i migliori musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento, assieme ad ospiti eccezionali della scena nazionale e internazionale.

    Quest’anno, come anticipato, il Concertone finale sarà trasmesso in diretta in esclusiva da Rai5, più di 3 ore di trasmissione per portare il concertone dell’Orchestra Popolare diretta dal maestro Giovanni Sollima nelle case degli italiani. Tra gli ospiti d’onore previsti nella serata ci saranno Roberto Vecchioni, Antonella RuggeroAlessandro Mannarino e Bombino, rivelazione mondiale della world music.

    – Guarda il promo >>

    Rai5, il canale della Cultura e delle Performing Arts è l’approdo naturale per un festival che da diciassette anni punta alla valorizzazione del patrimonio musicale salentino come Bene Comune. Grande cura sarà riservata alle riprese audio e video dello spettacolo, per la regia di Alessandro Tresa. Le immagini dall’ex Convento degli Agostiniani di Melpignano catturate da telecamere in alta definizione e i suoni trasmessi con audio HD 5.1 in TV permetteranno al telespettatore di assistere a uno spettacolo di qualità. Altre telecamere saranno impegnate per raccontare le suggestioni e le atmosfere del palcoscenico che quest’anno si arricchirà della presenza del corpo di ballo, diretto dal coreografo Angel Miguel Berna. La pizzica e il suo ritmo ipnotico raggiungeranno il pubblico televisivo diffondendo e difendendo la cultura popolare italiana.

    – Vai alla locandina del programma >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.