Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 30/5/2014 ore 1:47

    Brasile 2014: online lo speciale di Raisport

    Commenti 0

    post_raisport336È online il sito di Raisport dedicato al Mondiali di calcio: naviga e scopri le notizie, le foto e le dirette delle partite di Brasile 2014. Sempre sul web si potranno rivedere le partite grazie al servizio Replay di Rai.tv.

    Il torneo inizierà il 12 giugno alle  22:00 ore italiane con l’incontro Brasile – Croazia prima partita del Girone A.

    Ecco nel dettaglio il programma in tv:
    I Mondiali di calcio saranno raccontati in chiaro da Rai Sport attraverso i canali Rai1, Rai2 e RaiSport 1. Sono previste 8 ore al giorno live: 25 partite in diretta – con fischio d’inizio tra le 18:00 e le 24:00 – su Rai1 e in alta definizione su Rai HD, le sintesi delle altre 39 gare in programma, rubriche dedicate all’evento con ospiti e opinionisti per commentare e analizzare ogni aspetto del Mondiale, e su RaiSport 1 – “il canale dei Mondiali” – la possibilità di rivedere tutti gli incontri. La programmazione dell’emittente all-sports sarà, infatti, interamente dedicata all’evento tra partite, talk e tante altre sorprese che accompagneranno i telespettatori per l’intero arco della giornata.

    sfide-b

    Per la programmazione radio lo speciale di Radio1 “Emozioni Mondiali” sarà dedicato alla coppa del Mondo di ieri e di oggi.
    Un viaggio lungo quarant’anni per rivivere attraverso i gol le emozioni della Nazionale italiana. Una ricca raccolta di audio originali recuperati dalle Teche Rai, per riascoltare la radiocronaca dei gol Azzurri dal 1970 al 2010, attraverso la voce di Enrico Ameri (1970 -1990),  Sandro Ciotti (1994) e Riccardo Cucchi (1998-2010).
    Sul sito www.emozionimondiali.rai.it si possono scaricare in podcast i gol di Messico 70, Germania 74, Argentina 78, Spagna 82, Messico 86, Italia 90, Usa 94, Francia 98, Corea-Giappone 2002, Germania 2006, Sudafrica 2010. Tra vittorie e sconfitte, gli appassionati e i nostalgici potranno riassaporare l’emozione del trionfo dell’Italia nel 1982 e la tensione dei rigori che portarono gli Azzurri alla conquista del quarto titolo di Campioni del Mondo sotto il cielo di Berlino nel 2006.

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.