Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 22/5/2013 ore 0:00

    2Next – Economia & Futuro

    Commenti 1

    2next_rumorsDa mercoledì 22 maggio alle 23:25 parte il nuovo programma di Rai 2 dedicato all’economia condotto in studio da Annalisa Bruchi.

    2Next – Economia & Futuro proporrà un’informazione alla portata di tutti, per raccontare l’economia reale del Paese, la crisi e le speranze di ripresa portando le telecamere nei luoghi simbolo della vita economica italiana.

    Guarda il promo>>

    In studio, Annalisa Bruchi, intervisterà un protagonista delle istituzioni, dell’impresa o del mondo del lavoro per fornire ai telespettatori risposte concrete alle domande più pressanti dell’attualità economica.

    bruchi_rumorsIl programma si propone di trattare temi complessi in modo semplice, diretto ma allo stesso tempo autorevole.

    L’intervista in studio sarà arricchita da brevi documentari sulla realtà sociale ed economica del Paese, da commenti di esperti economisti e da infografiche che illustreranno in modo chiaro i principali “numeri” dell’economia.

    Sull’innovativo sito di 2Next gli utenti troveranno le timeline e le infografiche che raccontano per immagini i temi più rilevanti della nostra economia e la sua storia recente.

    Vai al sito>>

    Annalisa Bruchi arriva a 2Next – Economia & Futuro dopo varie esperienze come autrice e conduttrice in programmi Rai. Ricordiamo Domenica In, Economix, La Storia siamo noi, BIG – La via del cuore, la via della ragione, Fratelli d’Italia.

    Ridare la speranza ai giovani sarà il tema della prima puntata. Annalisa Bruchi intervisterà il Ministro del Lavoro Enrico Giovannini, a poche ore dalla conclusione del tavolo delle trattative tra governo, imprese e sindacati. Un modo per raccontare la strettissima attualità senza trascurare il fatto che capire è il vero antidoto contro la crisi.

    2Next – Economia & Futuro dal 22 maggio alle 23.25 su Rai 2

  • Commenti

    Un commento

    WP_Modern_Notepad
    • Alberto scrive:

      Speriamo non sia il solito programma che parla di crisi senza analizzarne le vere cause, leggasi Euro ed Europa.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.