Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • albero azzurro

    Bambini, finalmente è arrivato: da oggi è online il nuovo sito dell’Albero Azzurro!

    Con una nuova e coloratissima veste grafica e tante sezioni da navigare, Dodò e i suoi amici vi aspettano per scoprire tutte le novità della storica trasmissione di Raidue dedicata al mondo dei più piccoli, in un sito ricco di attività e contenuti esclusivi per il web.

    Laura, Otto, Sghembo, Zarina, LambricoSe volete conoscere meglio i simpatici personaggi che animano l’Albero Azzurro, venite a scoprirli con noi uno ad uno in una sezione dedicata ai protagonisti del programma, e ritrovateli sfogliando le fotogallery con le loro immagini più belle.Capataz

    Avete perso l’ultima puntata dell’Albero Azzurro? Niente paura, sul nuovo sito potrete rivedere in qualsiasi momento i video della trasmissione, rivivere le avventure delle passate edizioni e ridere a crepapelle con le gag più divertenti: Blu Cactù, Capataz, Cavernicoli, Vecchio Maestro e le Comiche, sono sempre disponibili a portata di click su tutti i device.

    Anche Nonna Giustina è pronta a intrattenervi con le sue fantastiche fiabe, raccontate con l’aiuto di illustrazioni colorate in movimento che sembrano uscire da un libro vero.

    Siete degli artisti in erba e non vedete l’ora di mDodòettervi alla prova? Prendete le matite e, dopo aver scaricato i pdf e stampato i disegni dell’Albero Azzurro, divertitevi a colorarli, a unire i puntini per comporre le figure dei personaggi oppure a trovare la strada per uscire dai labirinti.

    Gioca e colora con Dodò >>>

    Se invece la vostra passione è la musica troverete tanti allegri ritornelli da intonare in compagnia dei vostri amici: sul sito sono disponibili i video e i testi di brani come “Il ballo della tremarella” “Uffa, uffa, uffa fa!”, “La gioia canterina” e tanti altri ancora!Scatolone fabbricone

    Canta con Dodò e i suoi amici >>>

    Infine, per scatenare la vostra creatività non poteva mancare una sezione dedicata alle manualità dell’Albero Azzurro! Armatevi di fantasia e aprite lo Scatolone Fabbricone: troverete tanti video e pdf da scaricare con idee e istruzioni per costruire giochi e oggetti con materiale facile da trovare in casa. E se tutte queste attività vi hanno stuzzicato l’appetito, divertitevi ai fornelli con le ricette del Cestone Golosone, per preparare in compagnia della mamma o del papà gustosi manicaretti da leccarsi i baffi!

    Non mancate all’appuntamento con l’Albero Azzurro non soltanto in tv, ma anche sul web. Non vi resta che cliccare qui e navigare in allegria, Dodò vi aspetta!

  • è-uno-di-quei-ghiorni-che-RumorCinque avvenimenti che hanno cambiato la storia, in Italia e non solo.

    Cinque puntate per scoprire come eravamo prima che accadessero e come siamo diventati dopo.

    E’ uno di quei giorni che… sembra uguale a tutti gli altri. E’ uno di quei giorni che… puoi ricordare attraverso le note di una canzone. E’ uno di quei giorni che… cambia per sempre la vita di un Paese.

    L’attentato di Piazza Fontana, il 12 dicembre 1969; il referendum sul Divorzio, il 12 maggio 1974; l’assassinio di John Kennedy, il 12 novembre 1963; la finale Italia – Germania Ovest ai Mondiali di calcio in Spagna, l’11 luglio 1982;gentile-è-uno-di-quei-giorni-che-blog-rai il rapimento di Aldo Moro, il 16 marzo 1978.

    Fino a un istante prima quei giorni sembravano uguali a tutti gli altri. Poi, improvvisamente, tutto è cambiato: nulla sarebbe più stato come prima, anche nella vita quotidiana.

    Da venerdì 10 maggio, 23:05, su Rai3, verranno raccontate cinque storie da una nuova prospettiva e dall’inedito trio Massimo Bernardini, Federica Gentile e Mario Lavezzi, con la partecipazione di Antonio Di Bella.

    Guarda il promo di “E’ uno di quei giorni che…” >>

    Bernardini, Gentile Lavezzi, parlano di “E’ uno di quei giorni che…” a Tv Talk >>

    lavezzi-è-uno-di-quei-giorni-che-rai-blogCinque puntate per ricordare non tanto l’evento in sé, ma per raccontare la nostra giornata, prima che tutto accadesse: cosa facevamo, chi eravamo, com’era l’Italia in cui vivevamo? Cosa leggevamo quel giorno, cosa ascoltavamo alla radio, quali erano le canzoni in Hit Parade, cosa c’era al cinema, in televisione, in teatro?

    Accompagnati dal tempo scandito da un grande orologio che, lentamente, si avvicina all’“ora X”, i tre conduttori raccontano il clima di quei giorni anche attraverso filmati, musica dal vivo e testimonianze per ricrearne l’atmosfera e per scoprire come la grande storia sia entrata nelle storie quotidiane di ciascuno di noi: eventi a volte imprevedibili e drammatici come un attentato, a volte attesi e felici come una finale ai Mondiali di calcio. bernardini-è-uno-di-quei-giorni-che-rai-blog

    Cosa accade poi in quei momenti?

    Come viviamo quell’evento?

    Che segno lascia, cosa succede intorno a noi, come cambiano le cose?

    Domande alle quali cercherà di rispondere, ogni settimana, anche Antonio Di Bella che “fotograferà” la percezione di quelle giornate e di quegli avvenimenti all’estero.

    “E’ uno di quei giorni che…” è un programma di Francesco Valitutti e di Massimo Bernardini, Mario Lavezzi, Francesco Linguiti; a cura di Fania Petrelli. Produttore esecutivo Danilo Leonardi.La regia è di Luca Romani.

    – Giovedì 9 maggio 2013, dalle ore 12.00, segui in diretta streaming, la conferenza stampa di presentazione di “E’ uno di quei giorni che…”  >>


  • 7/5/2013 ore 10:31

    Fassina, Alemanno e Marchini a “Ballarò”

    Commenti 4

    BallaròMartedì 7 maggio a partire dalle 21:05 una nuova puntata di “Ballarò” che potrete come sempre guardare e commentare in diretta nella Social Tv.

    Si fa presto a dire togliamo l’IMU. Perché poi ci sono gli estimi da rivedere, la Tares da riequilibrare, l’aumento dell’IVA da rimandare. Il nuovo governo, le tasse e la campagna elettorale infinita a “Ballarò” nella puntata in onda questa sera alle 21:05 su Rai3durante la quale ci sarà un intervento del segretario generale dell’OCSE Angel Gurria.

    Tra gli ospiti di Giovanni Floris, il viceministro all’Economia Stefano Fassina del PD, il sindaco uscente di Roma Gianni Alemanno e lo sfidante per la lista “Cambiamo con Roma” Alfio Marchini, il segretario generale della FIOM Maurizio Landini, l’editorialista della “Stampa” Marcello Sorgi, la corrispondente della rete all-news turca “NTV” Seyda Canepa, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

    In apertura, come sempre, l’imperdibile copertina satirica di Maurizio Crozza.

    – Rivedi le copertine di Crozza >>

    Grazie alla Social Tv, durante la diretta potrai commentare in tempo reale la puntata con gli altri utenti, esprimere il tuo gradimento e conoscere quello della rete, usufruire di contenuti esclusivi correlati al programma, rispondere a domande e sondaggi in tempo reale su alcuni dei temi trattati, leggere e guardare approfondimenti correlati alla puntata e agli ospiti in studio, vedere le anteprime dei servizi della serata.

    Potrai inoltre scegliere se visualizzare all’interno della social Tv il player con la diretta televisiva, sia su web che su tablet Android e IOS, o se partecipare all’evento social in modalità second screen.

    Accedere alla Social Tv di Ballarò è semplice e completamente gratuito.

    Tutto ciò che serve è un account facebook, twitter o myRaitv.
    Puoi accedere alla Social Tv con le credenziali del tuo profilo FB o Twitter, ma è comunque necessaria la registrazione gratuita a myRai.tv.

    Durante la diretta del programma, sul sito di Ballarò o sul Portale multimediale Rai si potrà effettuare il check-in online e utilizzare l’applicazione Rai.tv Social direttamente sul web.

    In alternativa, se preferisci interagire tramite tablet, potrai scaricare l’applicazione Rai.tv disponibile su iOS e Android e collegarti alla sezione “Social Tv”.

    Inoltre, la Social Tv è disponibile anche su smartphone iOS, sempre all’interno dell’app Rai.tv

    Scarica l’applicazione Rai.tv e fai check-in:

    – Applicazione Rai.tv su tablet e smartphone iOs
    – Applicazione Raitv su tablet Android

    NB: Per visualizzare l’evento, clicca su MENU e scegli la voce EVENTI SOCIAL TV all’interno dell’app Rai.tv

    Partecipa dalle 21.05!

    – Entra nella Social Tv >>

    – Vai al sito di “Ballarò” >>

    – Rivedi le puntate del programma >>