Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Per la prima volta nella storia la scenografia del Festival di Sanremo sarà affidata a una donna. La prescelta per questa edizione, in onda su Rai1 dal 12 al 16 febbraio 2013, è Francesca Montinaro, fedele collaboratrice di Fabio Fazio, nel suo curriculum già gli studi televisivi di ‘Che tempo che fa’, ‘Vieniviaconme’ e ‘Quello che (non) ho’.

    Francesca Montinaro su questo importate impegno ha dichiarato: “Sono tantissimi gli elementi da valutare: dal pubblico agli artisti, al conduttore del programma, al messaggio che si vuole trasmettere. L’obiettivo è coinvolgere il telespettatore, il pubblico che osserva all’interno dell’Ariston”

    Guarda l’intervista a Francesca Montinaro, la scenografa del Festival di Sanremo 2013 >>

    L’artista con i suoi lavori si è già guadagnata fan illustri: l’architetto Renzo Piano ha particolarmente apprezzato la scenografia di ‘Vieni via come’, nella fattispecie la proiezione delle immagini, che spariva lasciando il teatro nudo e crudo, e anche Dario Fo è rimasto particolarmente colpito dalle scene del programma di Fazio, definendole «splendide, un linguaggio nel linguaggio».

    E’ stata lei infatti ad concepire “lo schermo immateriale”, un materiale tecnologico da lei scoperto e a cui la Montinaro ha dato potenza espressiva usandolo nelle apparizioni e sparizioni dello spazio e reinventandolo come schermo di proiezione.

    Artista e scenografa multimediale, si relaziona con mezzi espressivi diversi, la sua opera più nota Audience indaga il meccanismo della manipolazione dell’essere umano, nella sfera intima e in quella sociale. Assembla sacro (arte) e profano (tv) per fini concettuali, nella ricerca personale di un linguaggio contemporaneo diretto.

    Sperimenta forme di invenzione dello spazio attraverso installazioni che uniscono scultura e immagine, dando vita a dei veri e propri luoghi emozionali che coinvolgono chi li attraversa. Le suggestioni visive con cui si esprime tendono a destrutturare la percezione che si ha di sé e degli altri, restituiscono la frammentarietà e la precarietà delle emozioni, delle atmosfere interiori.

    Ha scelto di lavorare per la televisione come mezzo visivo immediato, quotidiano e macina di vanità umana, fondato sul rapporto delle persone con la realtà.

    I conduttori tv sono per lei moderni condottieri a capo di eserciti di ascolto, e il segno concettuale visivo è l’armatura delle loro parole. Il singolo protagonista o la massa di pubblico che animano i suoi progetti sono presenze vive, non pittoriche, come il mezzo che abitano.

    Il suo lavoro non ha confini reali o concettuali tra teatro di posa e spazi espositivi tradizionali, ma si sviluppa con l’unico intento di comunicare il proprio punto di vista, creando luoghi di riflessione per il pubblico.

    Ha innovato sicuramente il concetto di scenografia nella televisione italiana, inserendo nello spazio scenico delle vere e proprie installazioni visive, tra cui “audience” in Alballoscuro, “la foresta vergine” in Le invasioni barbariche, “la parola a tutti” in Vieniviaconme, “l’occupazione” in Quello che (non) ho, “l’incombenza” in Piazza Pulita.

    Con le visioni di Francesca Montinaro il Festival di Sanremo 2013 potrebbe cambiare faccia?  Seguiteci e vi sveleremo nei prossimi giorni alcune curiosità!

  • 5/2/2013 ore 10:31

    Floris intervista Berlusconi a “Ballarò”

    Commenti 4

    Berlusconi ospite a BallaròMartedì 5 febbraio a partire dalle 21.05 si rinnova l’appuntamento con “Ballarò” e con la Social Tv .

    Che Paese è quello in cui si lancia il redditometro e intanto si discute di condono tombale? L’Italia e la campagna elettorale delle tasse è il tema centrale della puntata, che si chiuderà con l’intervista di Giovanni Floris a Silvio Berlusconi per la coalizione di centro-destra.

    Tra gli ospiti il segretario della Lega Nord Roberto Maroni, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il leader di “Fare per fermare il declino” Oscar Giannino, il presidente di ASSONIME e della BNL Luigi Abete, la giornalista Maria Latella.

    In apertura, come sempre, l’imperdibile copertina satirica di Maurizio Crozza.

    – Rivedi le copertine di Crozza >>

    Grazie alla Social Tv, durante la diretta potrai commentare in tempo reale la puntata con gli altri utenti, esprimere il tuo gradimento e conoscere quello della rete, usufruire di contenuti esclusivi correlati al programma, rispondere a domande e sondaggi in tempo reale su alcuni dei temi trattati, leggere e guardare approfondimenti correlati alla puntata e agli ospiti in studio, vedere le anteprime dei servizi della serata.

    Potrai inoltre scegliere se visualizzare all’interno della social Tv il player con la diretta televisiva, sia su web che su tablet Android e IOS, o se partecipare all’evento social in modalità second screen.

    Accedere alla Social Tv di Ballarò è semplice e completamente gratuito.

    Tutto ciò che serve è un account facebook, twitter o semplicemente una registrazione al portale rai.tv (cliccando in alto a destra su ‘my raitv’).

    Durante la diretta del programma, sul sito di Ballarò o sul Portale multimediale Rai si potrà effettuare il check-in online e utilizzare l’applicazione Rai.tv Social direttamente sul web.

    In alternativa, se preferisci interagire tramite tablet, potrai scaricare l’applicazione Rai.tv disponibile su iOS e Android e collegarti alla sezione “Social Tv”.

    Inoltre, la Social Tv è disponibile anche su smartphone iOS, sempre all’interno dell’app Rai.tv

    Scarica l’applicazione Rai.tv e fai check-in:

     
    NB: Per visualizzare l’evento, clicca su MENU e scegli la voce EVENTI SOCIAL TV all’interno dell’app Rai.tv

     

    Partecipa dalle 21.05!

    – Entra nella Social Tv >>

     
  • 5/2/2013 ore 10:30

    La Social Tv di Uno Mattina

    Commenti 0

    Strasburgo boccia l’Italia: non tutela i padri separati. Quali soluzioni?

    Per Uno Mattina Social Tv, in diretta web Franco Di Mare ha incontrato l’avvocato Manuela Maccaroni.

    Rivedi il video dell’incontro >>

    Uno Mattina Social Tv è il nuovo format web per dialogare direttamente con gli ospiti del tradizionale programma di Rai Uno e per ricevere, in tempo reale, una informazione di servizio ritagliata su misura dell’utente. Durante la diretta web puoi commentare la puntata con gli altri utenti, porre domande agli ospiti e agli esperti in video, esprimere il tuo gradimento e conoscere quello della rete, usufruire di contenuti extra correlati al programma.

    Durante la videochat si potrà effettuare il check-in online alla Rai.tv Social direttamente sul web.
    In alternativa, se preferisci interagire tramite tablet, potrai scaricare l’applicazione Rai.tv disponibile su iOS e Android e collegarti alla sezione “Social Tv”.
    Inoltre la Social Tv è disponibile anche su smartphone iOS, sempre all’interno dell’app Rai.tv


    Rivedi il video dell’incontro >>

    Vai al sito di Uno Mattina >>

    Scarica l’applicazione Rai.tv

    – Applicazione Rai.tv su tablet e smartphone iOs
    – Applicazione Raitv su tablet Android