Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 1/1/2013 ore 1:00

    Racconta il tuo Sanremo

    Commenti 1

    Per la prima volta tutti gli amanti della kermesse canora sanremese potranno interagire con la squadra autoriale della manifestazione partecipando al contest “Racconta il tuo Festival“, lanciato sul sito ufficiale www.sanremo.rai.it.

    Nei suoi sessantatré anni di storia, Sanremo è stato parte della vita degli italiani e ognuno di noi ha un ricordo legato ad una particolare canzone, o ad un cantante, che ha calcato il palco della città dei fiori. L’intento del contest è proprio questo: costruire un racconto del Festival partendo dai ricordi degli italiani. I materiali raccolti serviranno, poi, da stimolo per una serata speciale della prossima edizione, dedicata alla sua storia e alle esibizioni memorabili.

    Partecipare all’iniziativa è molto semplice: basta visitare questa pagina e, dopo aver effettuato l’accesso all’area dedicata, è possibile caricare testi, immagini, e video, magari presi dai propri ricordi personali, che rispondano a queste quattro domande:

    1. Qual è la canzone immeritatamente dimenticata?

    2. Qual è la papera più clamorosa?

    3. Qual è il look che ti è rimasto più impresso?

    4. C’è una canzone che è legata ad un momento particolare della tua vita?

    Vai al sito di Sanremo 2013>>

    Vai alla pagina “Racconta il tuo Festival”>>

    Scopri di più sulla storia di Sanremo>>

  • 1/1/2013 ore 0:00

    Riccardo Iacona dal 6 gennaio su Rai3

    Commenti 0

    Torna il 6 gennaio “Presa Diretta” in prima serata con una nuova serie di inchieste che fotografano l’Italia a poche settimane da una nuova competizione elettorale che si preannuncia carica di tensione e problematiche.

    La puntata di apertura è proprio dedicata alla politica a ela mondo dei partiti, in particolare agli scandali sui rimborsi elettorali, da Roma a Milano: “Ladri di partito”.

    Le puntate proseguono con “Ladri di calcio”, la prima grande inchiesta mai fatta dalla televisione italiana sul calcioscommesse, proprio mentre le tre Procure della Repubblica di Cremona, di Napoli e Bari stanno continuando le indagini. A parlare saranno in esclusiva i protagonisti della vicenda, giocatori, scommettitori e dirigenti delle società. Il quadro che ne esce fuori è di una larga e generalizzata corruzione, che arricchisce scommettitori, agenzie e serve anche alla grande criminalità internazionale per riciclare i soldi sporchi.

    Si apre poi il capitolo della spending review sui costi della difesa con una puntata dal titolo “Spese militari”, dove a partire dall’acquisto degli F35 si analizza quanto costa veramente la difesa nel nostro Paese.
    Si parla anche dell’Ilva con una puntata dal titolo “Puliamo l’Italia”, dove si affronta anche il tema delle bonifiche mai fatte in Italia, in particolare quella  di un intero quartiere della città di Brescia, sito inquinato individuato ormai dieci anni fa dal Ministero dell’Ambiente ma la cui bonifica non è mai iniziata. Nella puntata successiva si va a vedere quello che succede negli Stati Uniti, dove una forte legge federale impone a chi ha inquinato tutti i costi della rimessa in sicurezza dell’ambiente.
    E poi ancora “Comuni in rosso”, dove si racconta dal basso come si è formato l’incredibile debito fuori bilancio dei Comuni di Alessandria e Reggio Calabria.
    Con “La meglio sanità” al centro del racconto sono i tanti esempi positivi di gestione dell’offerta sanitaria pubblica. Come certifica l’OCSE, il nostro sistema sanitario pubblico è tra i migliori del mondo per costi e benefici e tagli indiscriminati potrebbero distruggere quel poco di buono che è ancora rimasto dell’offerta pubblica del Paese.
    Un’analisi degli effetti della “Riforma del lavoro” del governo Monti ci porta a confrontarci con i dati che confermano la sua inefficacia contro il precariato e la disoccupazione dei giovani.
    In “Grandi opere” c’è tutto l’affascinante tema della modernizzazione del Paese, strade, porti e ferrovie.
    “Grandi evasori” è un passo avanti sul racconto che abbiamo già fatto negli anni passati sul fenomeno dell’evasione in Italia, chi sono i grandi evasori?

    Ultimo, ma non ultimo, “La strage delle donne”, una puntata tutta dedicata ai femminicidi, donne uccise in quanto donne perché volevano riprendersi la loro vita, essere libere anche sul terreno dei sentimenti. Una strage tutta italiana, completamente rimossa dalla politica e dai settimanali di approfondimento giornalistico di prima serata.

    >> Vai al nuovo sito di Presa Diretta