Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 26/12/2012 ore 23:15

    Animazione giapponese per il Capodanno di Rai4

    Commenti 0

    Consueto appuntamento festivo con i film d’animazione giapponesi per Rai4, in particolare, con l’opera di tre grandi maestri: il compianto Satoshi Kon, autore di “Paprika – Sognando un sogno” (2006), in onda domenica 30 in mattinata; il premio Oscar Hayao Miyazaki, con “Il mio vicino Totoro” (1988) e “Ponyo sulla scogliera” (2008), rispettivamente lunedì 31 e martedì 1° gennaio attorno alle 17:00; e Katsuhiro Otomo, firma del classico cyberpunk “Akira” (1988), primo film del 2013, in onda la notte di san Silvestro poco dopo la mezzanotte.

    Gli autori

    Hayao Miyazaki
    Miyazaki
    è fumettista, animatore, sceneggiatore, regista e produttore divenuto famoso grazie anche all’Oscar ottenuto per il film “La città incantata” nel 2003 ed al Leone d’Oro alla carriera ricevuto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2005. “Tonari no Totoro” (“Il mio vicino Totoro”) è del 1988 ed è una poetica favola moderna sull’incontro di due bambine con un essere magico chiamato Totoro (la cui sagoma fu poi scelta come logo dello Studio) premiata come miglior film dell’anno in Giappone.
    Curiosità: nel 1982 RAI venne cofinanziò la serie “Il fiuto di Sherlock Holmes” (Meitantei Holmes) di cui Miyazaki diresse i primi sei episodi.

    Satoshi Kon
    Kon è stato un regista, sceneggiatore e character designer morto prematuramente all’età di 47 anni. Subito notato da Katsuhiro Otomo inizia a collaborare con i più grandi maestri del campo. Debutta alla regia nel 1997 con il thriller psicologico “Perfect Blue” che riscuote un successo internazionale. “Paprika – Sognando un sogno” è  un poliziesco “onirico” tratto dal romanzo di Yasutaka Tsutsui, presentato in concorso alla 63ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

    Katsuhiro Otomo
    Otomo dopo i successi dei suoi manga inizia a collaborare alla realizzazione di un anime come character designer al film Genma Taisen (Harmagedon – La guerra contro Genma), per la regia di Rintaro nel 1983. Collabora ad altri progetti ma è con “Akira” nel 1988 che viene consacrato a livello mondiale come vero punto di riferimento dell’animazione giapponese.
    E’ l’opera da molti considerata il suo capolavoro in cui si parla di una pulsante Neo-Tokyo del 2019 costruita sulle rovine della precedente Tokyo, semidistrutta da un’esplosione atomica e di un giovane biker, Shotaro Kaneda.

    >> Guarda la programmazione di Rai4
    >> Vai alla diretta di Rai4

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.