Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 30/12/2012 ore 10:00

    Mai Stati Uniti

    Commenti 0

    Il 3 gennaio 2013 arriva nelle sale il nuovo film di Carlo Vanzina, “Mai Stati Uniti”, prodotto da Italian International Film in collaborazione con Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution. Protagonisti della pellicola sono Vincenzo Salemme, Ricky Memphis, Ambra Angiolini, Anna Foglietta e Giovanni Vernia

    Guarda il trailer>>

    “Mai Stati Uniti” è la storia di Antonio (Vincenzo Salemme), un cameriere rovinato dalla passione per il gioco, Angela (Ambra Angiolini), una segretaria single divorata dall’ansia e dagli attacchi di panico…

    Guarda l’intervista con Ambra Angiolini>>

    Nino (Ricky Memphis) un ex meccanico, divorziato e senza più lavoro…

    Guarda l’intervista con Ricky Memphis>>

    Carmen (Anna Foglietta) una precaria votata unicamente allo shopping e all’apparenza…

    Guarda l’intervista con Anna Foglietta>>

    Michele (Giovanni Vernia) un giovanotto ingenuo cresciuto in uno zoo…

    Guarda l’intervista con Giovanni Vernia>>

    Tra di loro, a parte i guai, i cinque hanno ben poco in comune, anzi non si conoscono proprio. Ma vengono uniti da un notaio, e soprattutto dal destino, grazie all’eredità di un padre mai conosciuto e di cui nessuno di loro sospettava l’esistenza. Erano fratelli e non lo sapevano!

    Guarda l’intervista con Enrico e Carlo Vanzina>>

    Adesso, per incassare l’eredità, tutti insieme devono portare le ceneri del padre negli United States of America e spargerle in un lago dell’Arizona.

    Vai a Rai Cinema Channel>>

    In bilico tra commedia e verità, tra disavventure e confronti umani, tra feroci litigate e improvvise tenerezze, tra divertimento e sentimento, inizia così il curioso viaggio oltreoceano di questa “strana famiglia” e dei suoi componenti, che finora non sono Mai Stati Uniti…

    Vai al sito di Rai Cinema>>

  • 29/12/2012 ore 0:00

    2012, l’anno del Bosone… e non solo

    Commenti 0

    Per la storia della Scienza, il 2012 è stato l’anno del bosone di Higgs, definito impropriamente “la particella di Dio”. In realtà, è stato un anno ricco di tante suggestioni e di momenti storici, che abbiamo scelto arbitrariamente dal ricco archivio video del nostro sito (e della nostra memoria).
    A metà maggio, una navicella spaziale attracca con facilità nella Stazione Spaziale. Apparentemente è routine: in realtà è Dragon, la prima costruita con finanziamenti privati (clicca qui per vedere il servizio).
    Nello stesso mese, una spettacolare e rara eclissi anulare di sole delizia lo sguardo di metà pianeta (qui il servizio).
    A questi momenti così affascinanti, risponde un doloroso terremoto in terra d’Emilia, il 20 maggio, causando vittime e danni ingenti, e continuando nella sua opera di sfiancamento psicologico con numerose scosse di assestamento (in questo servizio da Cosmo, un esperto dell’INGV aveva espresso dei timori a riguardo più di un anno prima).
    A giugno finisce il lungo ed evocativo sogno dello Space Shuttle, qui ripreso mentre va definitivamente in pensione. Il 5 dello stesso mese, primo volo intercontinentale per il Solar Impulse, l’aereo ad energia solare (qui  vediamo raccontato in un servizio di Geo&Geo)
    Il tempo di riprendere fiato, e proprio mentre l’Europa si appresta ad affrontare una delle estati più calde che si ricordi, il 4 luglio il CNR annuncia ufficialmente che è stato individuato il bosone di Higgs (cosa sia di preciso, lo spiega nitidamente Piero Angela qui)
    Il 6 agosto, in piena canicola, l’entusiasmo di un gruppo di giovani scienziati irrompe nei nostri televisori: la complessa e decisiva sonda Curiosity atterra con successo su Marte (qui vediamo in una simulazione il complicato meccanismo di atterraggio)
    Una notizia così seducente, mette in secondo piano quella decisamente più confortante del primo trapianto di un occhio bionico.
    Il mese, però, si conclude con le lacrime: il 25 agosto muore Neil Armstrong, colui che aveva compiuto un passo da gigante per l’umanità, mettendo il primo piede sulla Luna (qui, ricco documentario con le musiche di Brian Eno)
    Settembre è caratterizzato da una nostalgica eclisse solare su Marte (ecco le bellissime immagini in questo servizio).
    Il 14 ottobre, invece, lanciandosi da un pallone aerostatico da 39 km di altezza, Felix Baumgartner diventa il primo uomo a superare la velocità del suono (rivediamo la simulazione dell’impresa in questo servizio)
    A novembre la Nasa diffonde una bellissima sequenza che dimostra come sia stata finalmente catturata la luce delle prime stelle.
    A dicembre, neanche a farlo apposta, a pochi giorni dalla fine del mondo, l’asteroide Tutatis sfiora la Terra, lasciandola evidentemente incolume.
    Dramma rinviato al 21 dicembre, quindi, da molti ritenuto l’ultimo giorno dell’umanità. In realtà, il giorno passa senza tanti traumi, e a noi resta solo il segnalarvi questo video di Lorenzo Pinna e Piero Angela che ci spiegano le origini di questa “bufala”.

    >> RaiSCIENZE è anche su TWITTER

  • 27/12/2012 ore 0:00

    Eros Ramazzotti sul 2

    Commenti 0

    Un altro appuntamento del ciclo “Musica sul 2” dedicato questa volta al cantante Eros Ramazzotti che per la prima volta si apre al pubblico della tv parlando di sé, della carriera internazionale, della sua musica, della sua storia, della sua vita, della sua quotidianità.
    Guarda in web streaming martedì 1 gennaio alle 21.05>>

    Guarda il promo>>

    Oltre alle interviste inedite allo stesso Eros, la puntata propone le testimonianze di amici, collaboratori e fan, celebri e non: da Renato Zero a Teo Mammucari, da suo fratello Marco a Biagio Antonacci, da Claudia Gerini a Lorella Cuccarini, dagli amici d’infanzia di Cinecittà a Tina Turner. Una fotografia multicolore nel tempo e tra le note di “Adesso tu”, “Terra promessa”, “Se bastasse una canzone”, “In ogni senso”, “Stella gemella” e “Un angelo disteso al sole”, ultimo singolo di Ramazzotti, attualmente ai vertici delle classifiche in ben 15 paesi.

    Un percorso di musica e di vita che parte da Londra, dove ha mixato il suo ultimo album, passa per Milano, dove vive attualmente, e arriva a Roma, alle sue origini. Oltre a interviste inedite e immagini di archivio delle teche Rai, “Musica sul 2” mostra in anteprima assoluta anche i momenti salienti del concerto di presentazione del disco “Noi” che Ramazzotti ha voluto organizzare qualche settimana fa a “casa sua”, allestendo un vero e proprio live tra le scenografie di Roma antica negli studi di Cinecittà. E non mancano delle immagini esclusive, come quelle del duetto con Giancarlo Giannini durante la registrazione del brano “Io sono te” o il backstage dell’ultimo tour mondiale, tra gag e momenti di distensione fuori dal palco.


    Da rivedere

    Il live di Eros Ramazzotti a “Che tempo che fa”>>
    Lo speciale del Tg3 dedicato a Eros Ramazzotti>>

    Rivedi gli speciali di ‘Musica sul 2’>>

  • 26/12/2012 ore 23:15

    Animazione giapponese per il Capodanno di Rai4

    Commenti 0

    Consueto appuntamento festivo con i film d’animazione giapponesi per Rai4, in particolare, con l’opera di tre grandi maestri: il compianto Satoshi Kon, autore di “Paprika – Sognando un sogno” (2006), in onda domenica 30 in mattinata; il premio Oscar Hayao Miyazaki, con “Il mio vicino Totoro” (1988) e “Ponyo sulla scogliera” (2008), rispettivamente lunedì 31 e martedì 1° gennaio attorno alle 17:00; e Katsuhiro Otomo, firma del classico cyberpunk “Akira” (1988), primo film del 2013, in onda la notte di san Silvestro poco dopo la mezzanotte.

    Gli autori

    Hayao Miyazaki
    Miyazaki
    è fumettista, animatore, sceneggiatore, regista e produttore divenuto famoso grazie anche all’Oscar ottenuto per il film “La città incantata” nel 2003 ed al Leone d’Oro alla carriera ricevuto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2005. “Tonari no Totoro” (“Il mio vicino Totoro”) è del 1988 ed è una poetica favola moderna sull’incontro di due bambine con un essere magico chiamato Totoro (la cui sagoma fu poi scelta come logo dello Studio) premiata come miglior film dell’anno in Giappone.
    Curiosità: nel 1982 RAI venne cofinanziò la serie “Il fiuto di Sherlock Holmes” (Meitantei Holmes) di cui Miyazaki diresse i primi sei episodi.

    Satoshi Kon
    Kon è stato un regista, sceneggiatore e character designer morto prematuramente all’età di 47 anni. Subito notato da Katsuhiro Otomo inizia a collaborare con i più grandi maestri del campo. Debutta alla regia nel 1997 con il thriller psicologico “Perfect Blue” che riscuote un successo internazionale. “Paprika – Sognando un sogno” è  un poliziesco “onirico” tratto dal romanzo di Yasutaka Tsutsui, presentato in concorso alla 63ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

    Katsuhiro Otomo
    Otomo dopo i successi dei suoi manga inizia a collaborare alla realizzazione di un anime come character designer al film Genma Taisen (Harmagedon – La guerra contro Genma), per la regia di Rintaro nel 1983. Collabora ad altri progetti ma è con “Akira” nel 1988 che viene consacrato a livello mondiale come vero punto di riferimento dell’animazione giapponese.
    E’ l’opera da molti considerata il suo capolavoro in cui si parla di una pulsante Neo-Tokyo del 2019 costruita sulle rovine della precedente Tokyo, semidistrutta da un’esplosione atomica e di un giovane biker, Shotaro Kaneda.

    >> Guarda la programmazione di Rai4
    >> Vai alla diretta di Rai4

  • 21/12/2012 ore 14:15

    Rai1, gli appuntamenti tv per le feste

    Commenti 0

    Tanti i programmi strenna proposti dalla Prima rete Nazionale in occasione delle feste natalizie.

    Ce n’è davvero per tutti i gusti nel Natale televisivo di Rai1, i cui palinsesti per i giorni della vigilia e del Santo Natale quest’anno sono particolarmente affollati di tanti appuntamenti a tema.

    Anche la slitta di rai.tv, è carica di tanti regali: clip andate in onda recentemente e preziosi documenti riemersi dall’Archivio Rai che vi faranno emozionare durante queste feste natalizie. Guarda lo speciale Rai.tv Natale di Rai1 >>

    Guarda sul web la diretta di Rai1>>
    Natale Junior. I programmi delle feste>>

    Cerchiamo di riassumere brevemente l’offerta televisiva dei prossimi giorni di Rai1:

    24 DICEMBRE

    Il 24 dicembre su Rai1 si parte già alle 11.05, con il classico ‘Concerto Natalizioin onda dal Teatro alla Scala di Milano, con le musiche di Hector Berlioz e l’orchestra e coro direttore dal maestro Robin Ticciati.

    Nel primo pomeriggio, alle 14.20, la parola passerà a Fabrizio Frizzi che condurrà: ‘Buon Natale con Frate Indovino”, il programma svela come l’Almanacco del Frate cappuccino sembra non conoscere crisi, nonostante la concorrenza serrata. Dopo 68 anni di vita e di successo il calendario continua a raggiungere oltre 5 milioni di famiglie ed è stato riconosciuto come uno dei simboli più significativi per rimandare all’Italianità. Quest’anno il celebre calendario sarà dedicato a San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia e simbolo di pace e fratellanza per l’intera umanità, da cui ha preso il via il movimento francescano al quale appartengono i frati cappuccini che ospitano, come da tradizione, lo spettacolo della vigilia di Natale di Rai1.

    Breve pausa per la cena della vigilia e alle 20:30 su Rai1, la serata sarà dedicata ai più piccoli, con il film d’animazione ‘BAMBI’, il più tenero fra i Classici Disney, Una cerva dà alla luce un cerbiatto di nome Bambi, che un giorno assumerà la carica di Grande Principe della foresta, un titolo attualmente detenuto dal padre di Bambi, che protegge le creature del bosco dai pericoli dei cacciatori. Bambi scopre i segreti della foresta, ma anche i suoi pericoli. Infatti un giorno i cacciatori uccideranno mamma cerva. Saranno i consigli del saggio cervo signore della foresta, e l’incontro con la cerbiatta Feline, ad aiutarlo a superare il dolore per la perdita della madre.

    25 DICEMBRE

    Tanti sono anche gli appuntamenti per il giorno di Natale. Dalle 09:35 si parte a tutta musica con appuntamento speciale: ‘Buon Natale con lo Zecchino’. Il Piccolo Coro “Mariele Ventre”, diretto da Sabrina Simoni, interpreterà i successi dell’ultimo Zecchino d’Oro e di quelli passati, con tante sorprese per celebrare un momento di festa. ‘Buon Natale con lo Zecchino’ sarà condotto da Veronica Maya accompagnata da numerosi ospiti per una mattinata davvero speciale. – Rivivi i momenti più emozionanti legati allo ‘Zecchino d’oro’ >>

    Appuntamento con la grande musica, dalle 12:30 in Eurovisione, verrà trasmesso dalla Basilica Superiore di San Francesco il ‘Concerto di Natale da Assisi’, con l’orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Ennio Morricone e con la partecipazione speciale di Massimo Ranieri.

    In prima serata su Rai1, alle 21:10, andrà in onda in Prima Visione il film: PICCOLA LADY’, che racconta la storia della fanciulla Emily che vive felice con la madre vedova in un quartiere operaio di New York sul finire del XIX secolo. La sua tranquillità viene sconvolta quando un distinto nobiluomo giunto dall’Europa le comunica di essere l’unica erede della ricca contessa von Liebenfels e che, come tale, deve essere portata al suo palazzo per una corretta educazione. Al suo arrivo, Emily si trova di fronte una donna fredda e senza cuore, che incute timore a chiunque la circondi. Tuttavia, con la sua contagiosa allegria, sarà in grado di aprirle il cuore.

    26 DICEMBRE

    Il giorno si Santo Stefano ancora una Prima Tv, alle 14.10 andrà in onda, sempre su Rai1, il film di animazione in computer grafica 3D: ‘La Cantata dei Pastori’, notissima opera del teatro religioso tardo-seicentesco che narra la storia delle traversie di Giuseppe e Maria per giungere al censimento di Betlemme. Ambientata nella dimensione fantastica ed unica del presepe napoletano, ‘La Cantata dei Pastori’ continua così il suo percorso secolare tra sacro e profano, arrivando per la prima volta in tv. – Guarda tutti i programmi per i più piccoli su Rai1 durante le festività >>

    Alle 15.05, un altro classico: ‘HEIDI’, tratto dal famoso romanzo di Johanna Spyri ed adattato più volte per il piccolo e grande schermo, questa è la versione del regista Paul Marcus del 2005. Il film racconta la storia di una bambina orfana e senza istruzione i cui unici parenti rimasti sono la zia e il nonno. La bambina è sempre vissuta in città ma ora che i suoi genitori sono morti e la zia è occupata con il suo lavoro in città, la piccola è costretta ad andare a vivere dal nonno in montagna dove scoprirà un mondo molto affascinante e stimolante.

    In prima serata, ore 21.10,  il grande ritorno di Antonella Clerici con ‘Ti lascio una canzone… un sorriso, un’emozione’. Una puntata speciale che racconta le storie, le emozioni, le lacrime i sorrisi dei protagonisti di questa edizione. Ed è anche l’occasione per scoprire e ricordare quello che la diretta non ha mai mostrato. Vedremo inoltre la vita dei ragazzi dentro e fuori lo show. – Riguarda tutte le esibizione di ‘Ti lascio una canzone’ >>

    La giornata si chiude alle 23.30 con  Elisa Isoardi che condurrà: “Canto di Natale. Un messaggio d’amore”. Il concerto dedicato all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù. Una serata di musica che vedrà la partecipazione di molti nomi noti della musica e dello spettacolo. Ad esibirsi saranno: Ivana Spagna, Marco Ferradini, Al Bano, Sal Da Vinci, Giò di Tonno, Matteo Macchione, Alexia, Franco Fasano, Frate Alessandro, Iskra Menarini, Cristiano Cremonini e Quelli di Bologna, MalinComici, Kledi Kadiu, Alma Manera, Carlo Rotunno, Rita Sensoli.

    27 DICEMBRE

    L’atmosfera delle feste si inizia a respirare alle 14:10, con la messa in onda della puntata speciale ‘Da DA DA – Festività Natalizie’, il programma di ritagli tivucinemusicali, propone una puntata dedicata alle festività con alcuni dei personaggi più celebri del cinema, del teatro e della canzone.

    Alle 17.15 il film-commedia, in Prima Tv, ‘Una sorpresa di troppo’. La pellicola racconta la storia del protestante Gottfried Hinrichs che è stato costretto per amore di Lisbeth a farsi accettare dai futuri suoceri ultra cattolici e a trasferirsi in Baviera. Con il passare del tempo, la storia è destinata a ripetersi ma a parti invertite quando la figlia Barbara, pilota d’aereo, si presenta a casa per il Natale accompagnata dal fidanzato palestinese Kamal . Nonostante si consideri un uomo di larghe vedute, Gottfried ha qualche difficoltà ad accettare Kamal e a superare i suoi pregiudizi culturali.

    In serata, alle 21.10 arriva Terence Hill con il suo fortunato ‘Don Matte 8nell’episodio: “Il suocero ha sempre ragione“. Un Robin Hood nostrano viene accusato del tentato omicidio di un pensionato disonesto. Cecchini intanto è alle prese con l’esigentissimo suocero, che pretende cure e attenzioni. “I segreti di Gubbio” L’autrice di un romanzo sui pettegolezzi di Gubbio viene ritrovata in fin di vita. Laura e Natalina si appassionano al volume scandalistico che semina malumori nel paese. – Scopri tante curiosita su ‘Don matteo 8’ >>

    La serata si conclude con un appuntamento davvero speciale: alle 23.25, andrà in onda ‘Un ciclone in crociera’, una Prima TV di un episodio speciale della serie, ‘Un ciclone in convento’ che si distingue per la presenza, nel cast, di Anna Galiena e per la particolare location. Il sindaco Woller odia il Natale e non sopporta più i suoi concittadini, per questo decide di fare una crociera nel Mediterraneo durante le festività. Il caso vuole che Hanna, Felicitas ed Agnes ricevono in regalo tre biglietti per la stessa crociera. Durante la crociera, Woller avvicina Isabella (Anna Galiena), una bellissima donna e se ne innamora perdutamente a tal punto da chiederle di sposarlo… Hanna aiuta Ursula, una hostess di bordo, a riprendere il suo posto e a trovare una famiglia. Felicitas riesce a vincere al casinò i soldi per aiutare la famiglia Meineke. Tutto si risolverà nel finale durante l’annuale festa di Natale per i bambini, tenuta al convento…!

    28 DICEMBRE

    L’atmosfera delle feste si inizia a respirare alle 14:10 con la puntata speciale ‘Da DA DA – Festività Natalizie’, il programma di ritagli tivucinemusicali, propone una puntata dedicata alle festività con alcuni dei personaggi più celebri del cinema, del teatro e della canzone.

    In prima serata torna su Rai1, dalle 21.10, ‘Speciale Superquarkcon una nuova puntata dal titolo ‘Il caso Rasputin – La trappola’. Dicembre 1916: quattro congiurati preparano una trappola in un palazzo principesco di San Pietroburgo. Pasticcini al cianuro per un santone che è riuscito a conquistare la fiducia della zarina e cerca di influenzare il corso della guerra. Venerato e odiato, Rasputin è stato protagonista di una delle più incredibili ascese nelle stanze del potere. Una storia anche questa controversa e ambigua, ai primi del Novecento, subito prima della Rivoluzione Russa e della Prima Guerra Mondiale. I Romanov, gli ultimi zar, deboli e preda di un contadino siberiano, amato non solo dalla zarina Alessandra, ma anche dal popolo russo. Tutti uccisi: i Romanov dai bolscevichi che prendono il potere e Rasputin da un complotto di nobili che si sentono in pericolo. Anche questa storia ha ispirato innumerevoli libri e film. Per la narrazione Piero Angela si è avvalso di un  bel film con Gerard Depardieu e Fanny Ardant e delle spettacolari riprese degli Speciali Superquark nei magnifici palazzi imperiali di Caterina e Alessandro, vicino San Pietroburgo, e nel principesco palazzo Yusupov, dove Rasputin venne ucciso. Numerosi i servizi e le interviste, sia in Russia che in Italia. – Vai al sito di SuperQuark >>

    Alle 23.25 ci si immerge nuovamente nell’atmosfera natalizia con il Film- commedia: Un fidanzato per Natale’. Holly Grant non crede più nella magia del Natale: nonostante per anni abbia espresso invano il desiderio di trovare sotto l’albero il Principe Azzurro, ha rinunciato al sogno di incontrare l’uomo perfetto dopo aver rotto con il suo ultimo fidanzato. Proprio quando crede di essere totalmente disillusa sull’amore, Babbo Natale si fa vivo e decide di esaudire finalmente le sue richieste: architetta un piano per farle incontrare un prestante avvocato, Ryan Hughes. A causa di un malinteso però, Ryan si presenta a Holly con una falsa identità, consegnandole un albero di Natale; tra i due scocca subito la scintilla, ma l’innocente bugia di Ryan rischia di far saltare i progetti di Santa Claus…

    29 DICEMBRE

    Si parte con un bellissimo viaggio, alle 11.10, con ‘Dreams Road – Rovaniemi: nel paese di Babbo Natale’. Un grande documentaristico proposto dai due conduttori: Emerson Gattafoni e Valeria Cagnoni che accompagneranno i telespettatori in un viaggio con motoslitte, cani da slitta e renne, in un percorso dal Circolo Polare Artico alla città di Rovaniemi, capitale della Lapponia ma conosciuta anche come luogo di residenza di Babbo Natale. Un viaggio nella natura incontaminata e un percorso fatto di piacevoli incontri seguito da un caloroso augurio da parte del Babbo Natale più famoso del mondo.

    Alle 16.20 andrà in onda la puntata speciale ‘Da DA DA – Festività Natalizie’, il programma di ritagli tivucinemusicali, propone una puntata dedicata alle festività con alcuni dei personaggi più celebri del cinema, del teatro e della canzone.

    Alle 21.10 andrà in onda un’altra prima tv, il film ‘Io sono con te’, di Guido Guido Chiesa.  La vita di Gesù, vista attraverso gli occhi di Maria.La pellicola ci trasmette una visione “laica” di Maria non perché non è religiosa ma perché sono laici i suoi modi di fare, le sue sfide, le decisioni ostinate ma indulgenti, la presa di posizioni verso le tradizioni del suo tempo. Maria è la donna e la madre del Salvatore che opponendosi al mondo circostante, lo rende Signore del tempo e della storia. Guada la fotogallery del film ‘Io sono con te’ >>

    31  dicembre 2012

    Ormai giunto alla sua 11ma edizione: “L’Anno che Verrà”, è la tradizionale festa di Rai1 dedicata al Capodanno.  Dalla cornice del paradiso naturale della Valle d’Aosta, tra le montagne più alte d’Italia, il pubblico di Rai1 sarà invitato a trascorrere il 31 Dicembre all’insegna della musica, della comicità e dello spettacolo. In diretta dal Palaghiaccio di Courmayeur presentata da Carlo Conti,  sarà come sempre una grande serata fatta di musica, grandi ospiti, emozioni e sorprese per festeggiare la fine del 2012 e salutare l’arrivo del nuovo anno.  Musica e divertimento saranno gli ingredienti principali dello show che, per più di quattro ore, dalle ore 21 circa, subito dopo il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica, e fino all’una di notte inoltrata, scalderà e accompagnerà il pubblico verso l’arrivo del nuovo anno.

    1° GENNAIO

    In diretta dallo splendido Teatro La Fenice di Venezia, il tradizionale Concerto di Capodanno. Dirige Sir John Eliot Gardiner, soprano Desiree Rancatore, tenore Saimir Pirgu. Musiche di Giuseppe Verdi. Con la partecipazione straordinaria di Roberto Bolle, del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala di Milano e del Balletto dell’Opera di Budapest. Il Concerto verrà trasmesso in eurovisione in diretta su Rai1 a partire dalle 12.20.


    – Guarda sul web la diretta di Rai1>>