Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 14/11/2012 ore 18:04

    Incontro Social Tv con Giovanni Floris

    Commenti 0

    Giovanni FlorisGiovedì 15 novembre, dalle ore 16.00, all’interno della Social Tv di “Ballarò” avrà luogo una videochat con Giovanni Floris. Il giornalista e conduttore di “Ballarò” risponderà ad una selezione di domande ed argomenti di discussione fra i più interessanti emersi all’interno della Social Tv sia durante la puntata di martedì 13 che durante la stessa videochat.

     

    – Partecipa all’evento >>

     

    Nel corso della puntata di Ballarò di martedì scorso si è discusso, tra gli altri temi, del Governo Monti e di come l’Italia, ad un anno dall’arrivo di Mario Monti a Palazzo Chigi, si trovi a fare i conti con due crisi: quella economica e quella della politica. Tra gli ospiti che sono intervenuti: il leader di SEL Nichi Vendola, il viceministro del lavoro Michel Martone, Guido Crosetto del PdL, l’economista Veronica De Romanis, il direttore del “Messaggero” Mario Orfeo, l’editorialista di “Repubblica” Concita De Gregorio, il presidente della Ipsos Nando Pagnoncelli.

     

    – Rivedi la puntata del 13 novembre di “Ballarò” con gli highlights >>

     

    Vi ricordiamo che accedere alla Social Tv di Ballarò è semplice e completamente gratuito.

    Grazie alla Social Tv, durante la diretta del programma puoi commentare in tempo reale la puntata con gli altri utenti, esprimere il tuo gradimento e vedere quello della rete, usufruire di contenuti esclusivi correlati alla puntata e proposti dalla redazione, rispondere a quesiti e sondaggi su alcuni dei temi trattati, leggere e guardare approfondimenti generali correlati agli argomenti discussi e agli ospiti in studio, vedere le anteprime dei servizi della serata. Inoltre, puoi partecipare ad eventi esclusivi ed interattivi come quello che vedrà protagonista Giovanni Floris

     

    Tutto ciò che serve è un account facebook, twitter o semplicemente una registrazione al portale rai.tv (cliccando in alto a destra su ‘my raitv’)

     

    Durante la diretta dell’evento social, sul sito di Ballarò o sul Portale multimediale Rai si potrà effettuare il check-in online e utilizzare l’applicazione Rai.tv Social direttamente sul web: l’utente web potrà infatti visualizzare il player con lo streaming della diretta video all’interno della Social Tv stessa. Una novità che ben presto riguarderà anche tutti gli utenti tablet: su Android Tablet questa impostazione sarà infatti disponibile già da martedì prossimo, 20 novembre; a seguire anche su iOS Tablet.

    L’incontro con Giovanni Floris sarà dunque per il momento visibile solo su web, ma stiamo lavorando perchè i prossimi appuntamenti speciali della Social Tv siano fruibili su tutti i device.

     

    – Vai al sito di “Ballarò” >>

    – Vai alla pagina degli Eventi Social Tv di Raitv >>

  • Donna melanconia al frigorifero - Il teatro di Radio3Per il secondo anno consecutivo, il palinsesto di Radio3 accende i riflettori su serate in diretta dalla sede Rai di via Asiago a Roma, spettacoli delle ultime stagioni registrati per l’occasione, preziosi frammenti di archivio, repertorio, radiodrammi originali e voci dei protagonisti del palcoscenico. Particolare attenzione è rivolta alla scrittura contemporanea, alla drammaturgia e alla scena per indagare su tematiche del nostro tempo, mettendone in luce le tensioni, le contraddizioni, le fratture sociali e umane, i tanti disagi del mondo.

    Mercoledì 14 novembre alle 21.00, in diretta dalla sala A di via Asiago a Roma, verrà trasmessa su Radio3 “Donna melanconica al frigorifero” il primo capitolo dell’opera di Lucia Calamaro “L’origine del mondo, ritratto di un interno”.

    Ascolta live mercoledì 14 novembre alle 21.00>>
    Scarica il cartellone di Novembre “Tutto esaurito!”>>

    Con “L’origine del mondo, ritratto di un interno” Lucia Calamaro, tra i più interessanti esponenti della drammaturgia italiana contemporanea, porta in scena una vera e propria commedia umana al femminile in quattro episodi, tre elettrodomestici e tre voci.
    Nella scena vuota di una casa enorme, la dimensione domestica è definita, alternativamente, da un frigorifero, da una lavatrice, da una cucina a gas. Qui, Daria Deflorian, nel ruolo della madre, Federica Santoro in quello della figlia e la stessa Calamaro, in quello della nonna, danno corpo, voce e colore ai quattro capitoli della storia: “Donna melanconica al frigorifero“, “Figuranti del dolore al lavatoio“, “Certe domeniche in pigiama“, “Il silenzio dell’analista“.

    Millepagine incontra le protagoniste de “L’origine del mondo, ritratto di un interno”>>

    Frigorifero, lavatrice, fornello, lavabo. La relazione che si instaura fra gli elettrodomestici e la figura umana è determinante, l’attivazione di ognuno dipende da un agente esterno che li anima e li rende quasi umani: elettricità, gas, acqua corrente. Con loro, via via, interferiscono presenze e fantasmi dell’ universo quotidiano delle tre donne.

    Donna melanconia al frigorifero - Il teatro di Radio3Donna melanconica al frigorifero indaga il senso di crisi a contatto con le piccolezze, i gesti usuali, le manie quotidiane. La madre, la figlia e l’analista si confondono l’una nell’altra di fronte al più casalingo dei buchi neri, il frigorifero, dove i vermi del formaggio rancido appaiono quale la più commovente immagine dell’origine del mondo…
    Non c’è un’epoca, né tanto meno una storia, Daria e Federica sono anime perdute in una stanza vuota. Daria si interroga continuamente, passa la vita a cercare di capire qual è il suo posto nel mondo, per quali motivi alcune relazioni sociali debbano prendere sempre la medesima e ipocrita strada. Appartiene alla categoria degli indecisi, coloro che per paura di sbagliare se ne stanno in un angolo… Sbarca di colpo dentro casa la figura meridionale e baccaiona della madre di Daria. Una nonna comica e battagliera che schiaffeggia e brontola, tentando a suon di strilli e di duro buon senso di risvegliare Daria dal suo letargo…

    Lo spettacolo regala squarci di forte intensità, capaci di toccare le corde profonde e più intime senza sottrarsi a momenti di disperata e irrefrenabile allegria.

    Riascolta in podcast le pièces già andate in onda>>

    Guarda tutti i video de “Il teatro di Radio3”>>