Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 22/10/2012 ore 19:00

    Radio3 al Festival della Scienza

    Commenti 0

    Il Festival della Scienza a GenovaDal 25 ottobre al 4 novembre, la scienza torna a popolare le piazze, il porto antico e i carruggi di Genova. E Radio3Scienza si trasferisce con microfoni e cuffie nel cortile di Palazzo Ducale per raccontare, in quattro puntate speciali, la decima edizione del Festival della Scienza.
    Mostre, spettacoli teatrali, laboratori e incontri pubblici verranno raccontati ai microfoni di Rossella Panarese dalle vive voci dei protagonisti del festival.

    Ascolta live il 26 e 29 ottobre ore 11:00-11:30 >>
    Ascolta live il 27 e 28 ottobre ore 10:50-11:20 >>

    La grande kermesse dedicata al mondo scientifico, in occasione della sua decima edizione, ha voluto porre l’accento sulla relazione tra Europa e scienza. Un rapporto straordinario, che il Commissario europeo per la ricerca, l’innovazione e la scienza, Maire Geoghegan-Quinn ha descritto cosi: “L’Europa e al cuore della scienza e la scienza e al cuore dell’Europa“.

    Il Festival della Scienza a GenovaNell’anno del conferimento del Premio Nobel per la Pace, il Festival della Scienza è particolarmente onorato di celebrare l’Europa. I temi della ricerca scientifica sostenuti dall’Unione Europea nei modi e con gli strumenti più diversi, saranno da Radio3Scienza approfonditi e presentati sotto forma di molteplici esperienze. Dagli exhibit, alle esperienze multimediali e agli incontri, fornendo spunti e suggerimenti per immaginare come sarà il futuro. Un modo diverso e coinvolgente per affermare l’approccio collaborativo alla scienza e alla ricerca che l’Europa ci propone. Con la partecipazione straordinaria dell’Egitto, in occasione dell’Anno della Collaborazione Europa-Egitto per la Scienza e l’Innovazione

    Il Festival della Scienza a GenovaI microfoni di Radio3 racconteranno, inoltre, come da tradizione, le storie, le visioni e le voci dei protagonisti del Festival. Grandi scienziati del presente raccontano grandi studiosi del passato, per non dimenticare che la ricerca è un processo storico. Dall’informatica all’astronomia, passando per la biologia, il panorama, visto da sopra le spalle dei giganti è molto vasto. Da Alan Turing, raccontato da George Dyson a Charles Darwin, spiegato da James Moore e Henri Poincaré, introdotto da Claudio Bartocci; da Galileo Galilei e Giovanni Keplero, raccontati da Jean-Pierre Luminet a Giovanni Domenico Cassini, introdotto da Giovanni Bignami. Per finire con il genio di Leonardo, descritto da Fritjof Capra e con Euclide, di cui ci parla il “matematico impertinente” Piergiorgio Odifreddi.

    Scarica i Podcast della scienza >>
    Le voci della scienza. Le interviste di Radio3 >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.