Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 18/10/2012 ore 16:02

    ‘Ulisse’ ci porta nella Roma di Nerone

    Commenti 0

    Le scoperte di “Ulisse” con Alberto Angela proseguono, sabato 20 ottobre su Rai3 alle 21.05, con un viaggio nel tempo che ci porterà nella Roma di Nerone.

    Il filo conduttore sarà un romanzo famosissimo: ‘Quo vadis?’

    Uno dei romanzi più letti del ‘900. È stato scritto da un romanziere polacco Henryk Sienkiewicz che vinse il Premio Nobel nel 1905.

    – Scopri il sito di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>

    Attraverso una ricostruzione filmata del romanzo seguiremo le vicende dei suoi protagonisti: Licia, una principessa fatta prigioniera dai romani, e Vinicio, un aristocratico romano.

    Attraverso le vicende dei due giovani, entreremo nei segreti della vita quotidiana della Roma di Nerone scoprendo le vie, i luoghi, la gente comune e i protagonisti della Roma imperiale.

    Chi erano davvero Nerone, Poppea, Tigellino? Di chi è stata la responsabilità del grande incendio che devastò Roma nel 64 DC?

    La figura di Nerone che la storia ci ha tramandato è quella di un tiranno volubile e sanguinario, paranoico ai limiti della follia. Ma è davvero così?

    Sarà un po’ un dietro le quinte della storia. Una moviola, per capire ciò che è vero e ciò che è falso di quell’epoca, per demolire alcuni cliché ben radicati e svelare aspetti poco noti dell’età romana…

    Rivivremo un momento decisivo della storia dell’Occidente, il momento in cui a Roma s’incontrano, e si scontrano, il mondo romano e una nuova religione nascente, destinata a lasciare una profonda impronta nella Storia: la religione cristiana.

    Scrivi alla redazione di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>
    Guarda in streaming ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’, Rai3, sabato, 21.05>>

  • 10 dei Borghi più belli d’ItaliaRai5 propone una serie di monografie sui “10 dei Borghi più belli d’Italia”, dal 19 ottobre, il venerdì alle 22.45.

    Il racconto, dal taglio cinematografico, cerca di descrivere il borgo attraverso “la giornata tipo” di una serie di personaggi che intrecciano le loro storie nella quotidianità del borgo.

    Guarda sul web ogni venerdì , dal 19 ottobre, alle 22.45 >>

    Il tratto distintivo dei “Borghi più belli” è naturalmente la bellezza, intesa, con Stendhal, come “una promessa di felicità”, come l’atmosfera che si sprigiona da un paesaggio, dalla sedimentazione dei segni del tempo. Borghi d’atmosfera, dunque: musei a cielo aperto, ritmi lontani da quelli dei raccordi anulari e delle tangenziali, luoghi dove cogliere il senso vero del fluire delle stagioni, il giusto rapporto tra uomo e natura.

    Umberto Forte, con i suoi 25 anni dedicati a conoscere queste realtà, è “l’attore” che attraverso le conversazioni con i protagonisti della puntata, ci fa scoprire questo mondo apparentemente antico, lento e surreale che in verità pulsa di nuova luce e nuova energia.

    Egli incontrerà persone “entusiaste” che vivono e lavorano da sempre nel borgo, che ci sono andate a vivere, che hanno riaperto attività che credevamo ormai dimenticate, turisti ammaliati dal fascino del luogo, storie di antiche o di ordinaria quotidianità che sembra appartengano al passato ma che invece sono più che mai attuali e moderne.

    I borghi d’Italia sono anche e soprattutto luoghi pieni di vita e di opportunità. Cultura, artigianato, prodotti di nicchia, enogastronomia, creatività, tradizioni sono gli ingredienti per far comprendere che è possibile vivere facilmente queste emozioni per un’ora, un giorno, una vita.
    Riferimenti, scenari inediti, dettagli, emozioni, percorsi, vecchi mestieri che diventano nuovi, curiosità, persone positive e genuine, giovani che ritornano, residenze antiche e abitazioni recenti incastonate tra pietre secolari, sono le scene di un programma che vuole promuovere i borghi d’Italia non solo come mete turistiche, ma anche come possibili luoghi da scegliere per un nuovo stile di vita.

    Scopri quali sono, puntata per puntata, i borghi più belli d’Italia >>

    L’obiettivo del programma è riscoprire e raccontare i più bei borghi del nostro paese facendo percepire al grande pubblico che vivere ed abitare in un luogo incantevole e a volte surreale come quelli che descriviamo è un sogno realizzabile.

    “I borghi più belli d’Italia” è un programma monografico scritto da Roberto Vecchi con Domenico Dima e Nicola Montese, regia di Valerio Marchesini

    Segui il programma su Facebook >>

  • 18/10/2012 ore 15:58

    Pechino Express: l’arrivo a Kathmandu

    Commenti 0

    Emanuele Filiberto darà il via alla sesta tappa di Pechino Express, giovedì 18 ottobre alle 21.05 su Rai2, l’ultima a svolgersi nelle magiche terre del Nepal.

    I concorrenti dovranno percorrere un totale di 246 km, partendo dal Tashilin Refugee Camp di Pokhara, passando per Thankot fino ad arrivare alla capitale del Nepal, Kathmandu, città che affascinerà i nostri viaggiatori, con il suo mix di religioni e culture diverse a metà tra città medievale e capitale in rapido sviluppo proiettata verso l’era moderna.

    La prova immunità durante la sesta puntata verrà disputata a Thankot, dove le 3 coppie più veloci si sfideranno in un duello che richiederà una grande disciplina ed un’estrema concentrazione.

    Segui ‘Pechino Express’ su Facebook >>

    Segui ‘Pechino Express’ su Twitter >>

    Come in ogni puntata la coppia vincitrice della prova immunità si qualificherà automaticamente per la settima puntata che li porterà diritti in Cina, mentre i primi classificati riceveranno una medaglia, alla quale corrisponde una somma di denaro che la coppia devolverà in beneficenza ad una associazione umanitaria a sua scelta attiva sul territorio asiatico.

    Ai primi spetterà però anche il compito di decidere quale tra le ultime due coppie classificate dovrà abbandonare l’avventura di Pechino Express.

    Rivedi la V puntata di ‘Pechino Express’ >>

    Dopo l’eliminazione degli sportivi Giorgio Rocca e Nicolò Comi, le coppie rimaste in gara a Pechino Express sono:

    gli attori Debora Villa e Alessandro Sampaoli

    le Veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo

    i ballerini Andres Gil e Anastasia Kuzmina

    i fidanzati Simone Rugiati e Malvina Seferi

    la coppia zio e nipote Costantino Della Gherardesca e Gherardo Fedrigo detto Barù

    la coppia di padre e figlio Antonio e Marco Pizza di Avellino

    Da non perdere inoltre tutti i giorni l’appuntamento con le pillole di Pechino Espresso alle 14.00 su Rai2.

    Guarda ‘Pechino Express’ in streaming, Rai2, 18 ottobre, 21.05 >>
    Segui le avventure di ‘Pechino Express’ nel daytime dal lunedì al venerdì, Rai2, 21.05 >>

  • 18/10/2012 ore 11:10

    Le “Paiellate” di Max su Radio2

    Commenti 0

    Gladiemanno - Max PaiellaAl  Ruggito del coniglio ritorna “Gladiemanno” con “l’ordinanza del panino“.
    Max Paiella
    reinterpreta in una nuova ed esilarante parodia il primo cittadino di Roma, Gianni Alemanno. Guarda il video>>   

    Max Paiella, uno dei comici più gettonati degli ultimi anni, “storico fiancheggiatore” del Ruggito del coniglio, la trasmissione radiofonica di punta di Radio2, allieta ogni giorno le mattine degli italiani con la sua satira ironica e irriverente, costruita sulla realtà dei temi quotidiani appositamente caricaturati.  
    «Ho iniziato a imitare Alemanno durante la neve a Roma – racconta l’attore romano ai microfoni di Radio2 – anche se lo tenevo d’occhio da tempo perché la sua parlata strana mi ispirava. Da quel fatidico giorno di febbraio, Alemanno e le sue spericolate scivolate hanno fatto la felicità dei cultori dello sfottò all’amatriciana».
    “Neve a Roma” live. Guarda il video>> 

    Alex PaiellaUn repertorio esplosivo di personaggi che il pubblico ha imparato a conoscere ed amare e che vengono da Max rivisitati alla luce della cronaca. Da Alemanno a Cicchitto, passando per l’ex direttore del Tg1 Augusto Minzolini a Maurizio Belpietro. Anche se «Il mio preferito è Vendola» confessa Paiella «specie quando inizia frasi tipo: “Questa sinistra dove si cerca questa nuova unione che porti a un substrato culturale senza creare un sentimento nervopodalico”….».
    Rivedi “Max Paiella show”>>  

    Non solo personaggi politici, nel repertorio di Max ci sono anche personaggi bizzarri, come Fata Paiella, che grazie alle sue esilaranti formule magiche guarisce gli spettatori, Vinicio du Marones che canta oggetti quotidiani di tristezza o l’Istruttore dell’acquagym di Radio2 che incita a movimenti “total body”. Nonché i giornalisti a cui Max chiede consigli: Belpietro e Minzolini in fase di ricollocazione, Cicchitto con il menù dell’hosteria delle libertà, Signorini e la sua opinione fucsia, in un gioco di apparizioni e sparizioni.
    Le imitazioni di Max al “Ruggito del Coniglio”. Guarda le clip>> 

    Max PaiellaDa bravo cantante e musicista, Max Paiella porta in radio anche una serie di brani parodistici,  le “serenate coniglie” con Dose e Presta, divenute ormai un cult di Radio2. Da Laidi intonata sulle note della più nota sigla del cartone animato Heidi alla Per te di Jovanotti che si tinge di politico diventando P3, passando per La solitudine riadattata della Pausini, fino all’ultimo Emendamento lento con Attilio Di Giovanni. Rivedi le “serenate coniglie” con Dose e Presta>>
     

    Puoi seguire Max Paiella su “Il Ruggito del Coniglio”  la mattina su Radio2.
    Ascolta live dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle 10.00>>