Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Da sabato 29 settembre, Alberto Angela condurrà otto puntate inedite di ‘Ulisse, il piacere della scoperta’, in prima serata su Rai3.

    Le meraviglie e i segreti di Parigi, le sorprese della Luna, l’intelligenza degli animali, la Roma di Nerone: questi alcuni degli argomenti di “Ulisse, il piacere della scoperta”, il programma condotto da Alberto Angela.

    Otto appuntamenti per continuare a esplorare e conoscere la storia, il nostro pianeta e la nostra cultura. Alberto Angela ha presentato la nuova edizione del programma dichiarando: “il filo conduttore è sempre l’esplorazione e il piacere della scoperta. Cominciamo con una puntata dedicata ad una emozione, ossia alla Luna. E’ un tema su cui c’è sempre da scoprire qualcosa”.

    – Scopri il sito di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>

    Quante volte avete guardato la Luna in cielo, vedendola sorgere all’orizzonte silenziosa immensa e bellissima. E quante domande vi siete fatti: che cos’è quel volto, quel sorriso? Come mai la luna sta lassù e come è nata? Quali influssi ha sul nostro pianeta? Cosa c’è ‘dietro’, nell’altro lato che nessuno vede qui dalla Terra?

    Guarda il promo di ‘Ulisse’ il sorriso della luna >>


    Altrettanto affascinante è il viaggio proposto da Alberto Angela nella mente degli animali: quanto sono intelligenti e fino a che punto riescono a “parlare” con noi? Vedremo come elefanti ed uccelli riescano a risolvere problemi complessi che un bambino non riesce a risolvere. Conosceremo Caesar, il cane che ha imparato centinaia di vocaboli umani, Rio, l’otaria che conosce i numeri e l’alfabeto, e Panbanisha, lo scimpanzé capace di stabilire una semplice ma chiarissima conversazione con le persone.

    Le scoperte di “Ulisse” proseguono con un viaggio nel tempo che ci porterà nella Roma di Nerone. Il nostro filo conduttore sarà un romanzo famosissimo: Quo vadis? Attraverso una sua ricostruzione filmata entreremo nei segreti della vita quotidiana della Roma di Nerone scoprendo le vie, i luoghi, la gente comune e i protagonisti. Chi erano davvero Nerone, Poppea, Tigellino? Di chi è stata  la responsabilità dell’incendio di Roma? Rivivremo un momento decisivo per l’intero Occidente, il momento in cui s’incontrano, e si scontrano, il mondo romano e una nuova religione destinata a lasciare una profonda impronta nella Storia: la religione cristiana.

    Parigi, i suoi segreti e le sue meraviglie. I Ponti di Parigi e la Senna sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Alberto Angela, a bordo di un battello d’epoca, percorrerà la Senna, utilizzando il fiume come un percorso nel tempo. Esplorerà Parigi in varie tappe: dalla sommità dell’Arco di Trionfo, alla Torre Eiffel, alle torri di Nôtre Dame, con le loro immense campane, dove scopriremo perché tante figure mostruose o grottesche sporgano dalla cattedrale. Andremo nel sottosuolo di Parigi svelando i suoi mondi sotterranei ma anche le sue origini più antiche quando era una città romana di nome Lutetia. Non mancherà una serata al Moulin Rouge, poiché Parigi attira ogni anno più di 25 milioni di turisti non soltanto per le sue bellezze d’arte, ma anche perché è la ville lumière, la città delle mille luci, dell’amore e della musica.

    Gli altri appuntamenti di “Ulisse” ci portano dietro le quinte dello sport per indagare, sull’onda  delle recenti Olimpiadi, i segreti dei campioni e come si stabiliscono i record.

    Riviviamo, poi, un momento cruciale della storia occidentale: lo scontro tra l’impero persiano e la Grecia 2500 anni fa. Attraverso bellissime ricostruzioni al computer vi faremo incontrare i protagonisti di quel periodo: all’interno della corte persiana conosceremo Dario, il Re dei Re e suo figlio Serse, ad  Atene il condottiero Milziade e Temistocle una delle figure più illustri del mondo greco. Entreremo nel vivo delle battaglie di Maratona e Salamina: se i greci non avessero vinto queste battaglie, oggi il nostro modo di vivere e di pensare probabilmente sarebbe diverso.

    Si possono usare le tecniche della polizia scientifica per indagare nel nostro passato? La risposta è sì. Con tante sorprese: dall’antica Roma ai popoli vichinghi. Riemergono tanti dettagli del passato che le moderne strategie degli investigatori riescono a svelare.

    E infine facciamo un viaggi nell’immensa spaccatura che attraversa il continente africano, la Rift Valley, in un percorso alla scoperta dell’Africa più sorprendente con le sue popolazioni, i grandi predatori e i paesaggi straordinari unici al mondo.

    Temi differenti raccontati, spesso sul campo, da Alberto Angela con tecniche varie nella convinzione che, il sapere deve essere prima di tutto un piacere, il piacere della scoperta.

    Scrivi alla redazione di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>
    Guarda in streaming ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’, Rai3, sabato, 21.05>>

  • 27/9/2012 ore 16:21

    Sanremo 2013: la musica al centro

    Commenti 0

    Si è appena conclusa la conferenza stampa di presentazione della 63ma edizione del Festival della Canzone Italiana che si terrà a Sanremo dal 12 al 16 febbraio 2013. Dal Centro di Produzione Rai di Corso Sempione, a Milano, Fabio Fazio, conduttore e direttore artistico, insieme a Giancarlo Leone, direttore di Rai Intrattenimento hanno risposto alle domande dei giornalisti, accompagnati dal regista Duccio Forzano, da Mauro Pagani, direttore della commissione musicale, Maurizio Zoccorato, sindaco di Sanremo e dal presidente dell’IPSOS Nando Pagnoncelli.

    Dalle parole di Fazio e Leone sembra delinearsi un’edizione in netto contrasto rispetto alle annate precedenti, con una grande attenzione alla musica. Cambia, infatti, la formula con 14 “big” che canteranno ben due canzoni a testa, per un totale di 28 brani, e 8 giovani, la cui età minima è stata portata a 18 anni e che devono aver pubblicato almeno già due singoli, per “un Sanremo che sia di chi sta costruendo un progetto musicale“, ha aggiunto il conduttore savonese.

    Grossa soddisfazione per la scelta di Fazio, alla sua terza conduzione del Festival dopo quelle del 1999 e 2000, è stata espressa dai vertici di Rai Intrattenimento: “Sono felice che Fabio Fazio abbia accettato questa difficile avventura. Sono contento e soddisfatto di presentare a settembre il regolamento del festival che è l’ossatura del festival“, ha dichiarato ai presenti Giancarlo Leone, che ha aperto la conferenza immortalando in un tweet la foto del conduttore.

    Pochi misteri, invece, sulla presenza femminile che storicamente accompagna il presentatore del Festival: ad affiancare Fabio Fazio, dopo le bellissime Laetitia Casta (1999) e Ines Sastre (2000) dovrebbe essere l’attrice comica Luciana Littizzetto, da anni presenza fissa di “Che tempo che fa“, “Sciogliera’ la riserva domenica a Che tempo che fa. Spero non ci siano sorprese. E’ uno dei piu’ grandi talenti dello spettacolo italiano. Se ci fosse mi piacerebbe fosse co-conduttrice“. Non prevista, per ora, la partecipazione dello scrittore Roberto Saviano.

    Vai al sito di Sanremo 2013>>

    Leggi il regolamento>>

    Guarda la videointervista a Fabio Fazio sulla nuova edizione del Festival>>

  • 27/9/2012 ore 11:00

    “Reality” di Matteo Garrone

    Commenti 1

    Venerdì 28 settembre esce nelle sale il nuovo film di Matteo Garrone, “Reality”, prodotto da Archimede-Fandango in collaborazione con Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution.

    Dopo il grande successo di “Gomorra” il regista romano torna sugli schermi con una commedia che affronta il tema della percezione della realtà in un mondo dominato dalla televisione e dall’illusione di realtà incarnata dai reality.

    Guarda il trailer>>

    Matteo Garrone, insieme ai suoi co-sceneggiatori Maurizio Braucci, Ugo Chiti, Massimo Gaudioso, racconta la storia di Luciano, pescivendolo napoletano, che per integrare i suoi scarsi guadagni si arrangia facendo piccole truffe insieme alla moglie Maria. Grazie a una naturale simpatia, Luciano non perde occasione per esibirsi davanti ai clienti della pescheria e ai numerosi parenti.
    Un giorno, spinto dai familiari, partecipa a un provino per entrare nel “Grande Fratello”. Da quel momento la sua percezione della realtà non sarà più la stessa.

    Protagonista del film nei panni di Luciano è Aniello Arena, attore della Compagnia della Fortezza del carcere di Volterra, dove è detenuto da quasi venti anni. Al suo fianco Loredana Simioli, la moglie di Luciano, e Nando Paone, che interpreta il cugino.

    Matteo Garrone e i protagonisti di Reality presentano il film – Guarda il video>>

    Nel maggio scorso “Reality” è stato presentato al pubblico e agli addetti ai lavori a Cannes, dove ha conquistato il Grand Prix.
    Dopo la consacrazione festivaliera, la nuova opera di Garrone, in bilico tra atmosfere felliniane e commedia all’italiana, è attesa ora alla prova del botteghino.

    Reality a Cannes – Guarda il video>>

    Vai al sito di Rai Cinema>>

    Vai a Rai Cinema Channel>>

  • 26/9/2012 ore 16:24

    Terzo appuntamento con ‘Pechino Express’

    Commenti 1

    Nuovo appuntamento con l’avventura di Pechino Express, il nuovo reality on the road, in onda con la terza puntata in prima serata giovedì 27 settembre alle 21.05 su Rai2.

    – Scopri il sito di Pechino Express >>

    Emanuele Filiberto, guida e compagno di viaggio delle 8 coppie di concorrenti rimaste in gara, darà il via alla terza tappa che riparte da Agra per raggiungere la città di Khajuraho, il regno del Kamasutra, il suo nome deriva dalla parola hindi khajur che significa “palma di datteri”.

    A circa 620 km a sud di Delhi è una delle mete turistiche più popolari del paese. Le numerose decorazioni con sculture erotiche che si trovano nei templi della città dedicati a Shiva, hanno fatto guadagnare molta notorietà a Khajuraho.

    La prova immunità si disputerà nella città di Orchha, arroccata su un’isola e circondata da un ansa del fiume Betwa. Questa città fu la capitale del regno dei Bundela fino al 1738, anno in  cui fu abbandonata in favore di Tikamgarh.

    – Guarda le Fotogallery di Pechino Express >>

    La coppia vincitrice della prova immunità si qualificherà automaticamente per la quarta puntata, mentre i primi classificati riceveranno una medaglia, alla quale corrisponde una somma di denaro che la coppia darà come sempre in beneficenza ad una associazione umanitaria a sua scelta attiva sul territorio asiatico.

    Ai primi spetterà però anche il compito di decidere quale tra le ultime due coppie classificate dovrà abbandonare l’avventura di Pechino Express.

    Rivedi la II puntata di ‘Pechino Express’ >>

    Dopo l’eliminazione della coppia di marito e moglie composta da Massimiliano Lanza e Letizia Soldatelli, a continuare l’avventura e il viaggio di Pechino Express sono: la coppia madre e figlio Simona Izzo e Francesco Venditti; le Veline Federica Nargi e Costanza Caracciolo; i ballerini Andres Gil e Anastasia Kuzmina; i fidanzati Simone Rugiati e Malvina Seferi; la coppia zio e nipote Costantino Della Gherardesca e Gherardo Fredrigo detto Barù; gli attori Debora Villa e Alessandro Sampaoli; gli sportivi Giorgio Rocca e Nicolò Comi; la coppia di padre e figlio Antonio e Marco Pizza di Avellino.

    Guarda in streaming ‘Pechino Express’, Rai2, 27 settembre, 21.05 >>
    Segui le avventure di ‘Pechino Express’ nel daytime dal lunedì al venerdì, Rai2, 21.05 >>
    Segui ‘Pechino Express’ su Facebook >>
    Segui ‘Pechino Express’ su Twitter >>

  • 25/9/2012 ore 18:56

    Mia and Me su Rai2

    Commenti 5

    Fantasy, avventura, commedia……nel regno di Centopia! La giovanissima Mia ci accompagnerà in un viaggio fantastico fra elfi, unicorni (selvaggi quanto timidi), fauni e draghi, alla scoperta di un luogo molto suggestivo quanto colorato su cui grava l’ombra di un conflitto. La perfida regina Panthea è infatti fortemente intenzionata a catturare gli unicorni per sfruttare il loro magico potere per mantenersi giovane.

    C’è chi, naturalmente, intrepido e coraggioso, si opporrà alle oscure trame di Panthea: il nobile principe Mo, attento e protettivo, e l’elfa guerriera Yuko, bella e acrobatica, combattono per fermarla.

    Mia, brillante e dal viso dolce, ha qualche difficoltà relazionale: è entrata da poco in collegio e stringere nuove amicizie non è così semplice. In più, c’è sempre chi ci mette lo zampino per complicare le cose: un gruppo di ragazze, chiamato “Alpha-Chicks”, capitanato dalla vanitosa Violetta non le rende la vita proprio semplice.

    Eppure, Mia vivrà esperienze niente affatto ordinarie: grazie ad un portale hi-tech si ritroverà nel regno di Centopia, e, in virtù della sua rara capacità di comunicare con gli unicorni, sarà chiamata a proteggere Onchao, il tenero unicorno dal corno d’oro, curioso quanto indifeso.

    Fra fantasia e realtà, fra problemi frequenti della vita di tutti i giorni e sfide fantastiche, Mia si rafforzerà e, allo stesso tempo, ci farà entusiasmare e divertire!

    Conoscere i protagonisti e le vicende di questa fantastica favola piena di magia – dal lunedì al venerdì su Rai Due, ore 7,20 – è possibile visitando, puntata dopo puntata, il sito dedicato alla serie, per catturarne ancora una volta le emozioni. Un riuscito mix di live-action e animazione CGI, condito da tanta fantasia e creatività tutto per voi! Seguiteci!

    Vai al sito di Mia and Me

    Rivedi le puntate della serie