Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 28/9/2012 ore 9:00

    Torna ”Ulisse”, la scienza in prima serata

    Commenti 0

    Da sabato 29 settembre, Alberto Angela condurrà otto puntate inedite di ‘Ulisse, il piacere della scoperta’, in prima serata su Rai3.

    Le meraviglie e i segreti di Parigi, le sorprese della Luna, l’intelligenza degli animali, la Roma di Nerone: questi alcuni degli argomenti di “Ulisse, il piacere della scoperta”, il programma condotto da Alberto Angela.

    Otto appuntamenti per continuare a esplorare e conoscere la storia, il nostro pianeta e la nostra cultura. Alberto Angela ha presentato la nuova edizione del programma dichiarando: “il filo conduttore è sempre l’esplorazione e il piacere della scoperta. Cominciamo con una puntata dedicata ad una emozione, ossia alla Luna. E’ un tema su cui c’è sempre da scoprire qualcosa”.

    – Scopri il sito di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>

    Quante volte avete guardato la Luna in cielo, vedendola sorgere all’orizzonte silenziosa immensa e bellissima. E quante domande vi siete fatti: che cos’è quel volto, quel sorriso? Come mai la luna sta lassù e come è nata? Quali influssi ha sul nostro pianeta? Cosa c’è ‘dietro’, nell’altro lato che nessuno vede qui dalla Terra?

    Guarda il promo di ‘Ulisse’ il sorriso della luna >>


    Altrettanto affascinante è il viaggio proposto da Alberto Angela nella mente degli animali: quanto sono intelligenti e fino a che punto riescono a “parlare” con noi? Vedremo come elefanti ed uccelli riescano a risolvere problemi complessi che un bambino non riesce a risolvere. Conosceremo Caesar, il cane che ha imparato centinaia di vocaboli umani, Rio, l’otaria che conosce i numeri e l’alfabeto, e Panbanisha, lo scimpanzé capace di stabilire una semplice ma chiarissima conversazione con le persone.

    Le scoperte di “Ulisse” proseguono con un viaggio nel tempo che ci porterà nella Roma di Nerone. Il nostro filo conduttore sarà un romanzo famosissimo: Quo vadis? Attraverso una sua ricostruzione filmata entreremo nei segreti della vita quotidiana della Roma di Nerone scoprendo le vie, i luoghi, la gente comune e i protagonisti. Chi erano davvero Nerone, Poppea, Tigellino? Di chi è stata  la responsabilità dell’incendio di Roma? Rivivremo un momento decisivo per l’intero Occidente, il momento in cui s’incontrano, e si scontrano, il mondo romano e una nuova religione destinata a lasciare una profonda impronta nella Storia: la religione cristiana.

    Parigi, i suoi segreti e le sue meraviglie. I Ponti di Parigi e la Senna sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Alberto Angela, a bordo di un battello d’epoca, percorrerà la Senna, utilizzando il fiume come un percorso nel tempo. Esplorerà Parigi in varie tappe: dalla sommità dell’Arco di Trionfo, alla Torre Eiffel, alle torri di Nôtre Dame, con le loro immense campane, dove scopriremo perché tante figure mostruose o grottesche sporgano dalla cattedrale. Andremo nel sottosuolo di Parigi svelando i suoi mondi sotterranei ma anche le sue origini più antiche quando era una città romana di nome Lutetia. Non mancherà una serata al Moulin Rouge, poiché Parigi attira ogni anno più di 25 milioni di turisti non soltanto per le sue bellezze d’arte, ma anche perché è la ville lumière, la città delle mille luci, dell’amore e della musica.

    Gli altri appuntamenti di “Ulisse” ci portano dietro le quinte dello sport per indagare, sull’onda  delle recenti Olimpiadi, i segreti dei campioni e come si stabiliscono i record.

    Riviviamo, poi, un momento cruciale della storia occidentale: lo scontro tra l’impero persiano e la Grecia 2500 anni fa. Attraverso bellissime ricostruzioni al computer vi faremo incontrare i protagonisti di quel periodo: all’interno della corte persiana conosceremo Dario, il Re dei Re e suo figlio Serse, ad  Atene il condottiero Milziade e Temistocle una delle figure più illustri del mondo greco. Entreremo nel vivo delle battaglie di Maratona e Salamina: se i greci non avessero vinto queste battaglie, oggi il nostro modo di vivere e di pensare probabilmente sarebbe diverso.

    Si possono usare le tecniche della polizia scientifica per indagare nel nostro passato? La risposta è sì. Con tante sorprese: dall’antica Roma ai popoli vichinghi. Riemergono tanti dettagli del passato che le moderne strategie degli investigatori riescono a svelare.

    E infine facciamo un viaggi nell’immensa spaccatura che attraversa il continente africano, la Rift Valley, in un percorso alla scoperta dell’Africa più sorprendente con le sue popolazioni, i grandi predatori e i paesaggi straordinari unici al mondo.

    Temi differenti raccontati, spesso sul campo, da Alberto Angela con tecniche varie nella convinzione che, il sapere deve essere prima di tutto un piacere, il piacere della scoperta.

    Scrivi alla redazione di ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’ >>
    Guarda in streaming ‘Ulisse, Il piacere della scoperta’, Rai3, sabato, 21.05>>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.