Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 10/9/2012 ore 14:39

    A Miss Italia le escluse sperano nel web

    Commenti 0

    E’ il giorno della finalissima di Miss Italia 2012. Stasera da Montecatini Terme ultimo atto di questa edizione, con l’incoronazione della nuova regina della bellezza italiana che prenderà il posto di Stefania Bivone.

    In gara saranno in venti: alle 15 finaliste di ieri sera si aggiungeranno infatti cinque concorrenti ‘ripescate’.

    Quattro lo saranno attraverso il televoto che riguarderà le  miss escluse ieri sera in occasione della prima ampia selezione che ha ridotto il numero totale di finaliste da 101 a 42.

    La giuria in studio proporrà cinque nomi ma a passare saranno, come detto, in quattro.  In più si aggiungerà la concorrente ‘ripescata’ dal ‘popolo’ della rete web attraverso il voto espresso sul nostro sito www.missitalia.rai.it fino alle 20 di oggi, cioè fino a poco prima che inizi la diretta tv su Rai1 condotta da Fabrizio Frizzi.

    Vota la Miss esclusa che vuoi far riammettere alla finalissima>>

    Una volta avviata la gara a 20, ci sarà la serie di selezioni che porterà infine all’elezione di Miss Italia 2012.

    Una prima selezione dimezzerà il numero di finaliste, attraverso il voto della giuria di ‘spettacolo’ e il televoto del pubblico a casa attraverso i numeri 894.424 da fisso e il numero 47222 da mobile con l’invio di un sms che riporti il numero di identificazione della miss scelta.

    Una successiva selezione dimezzerà ancora il gruppo delle concorrenti al titolo, quindi resteranno in 5, con analoga procedura.

    La terza selezione porterà restringerà  a tre le concorrenti rimaste in corsa per il titolo, e si procederà con le stesse modalità delle prime due selezioni.

    Infine l’ultimo atto, con la proclamazione della vincitrice attraverso i risultati del televoto e della votazione in studio della giuria di ‘spettacolo’, con ogni giurato che esprime una sola preferenza.

    Ospite musicale della seconda serata, del 10 settembre, sarà Biagio Antonacci, che canterà dal vivo il suo ultimo singolo “Non vivo più senza te”, campione di classifiche da quattro mesi e protagonista indiscusso dell’estate, e concluderà la sua esibizione con un medley dei suoi successi.

    Naviga il sito di Miss Italia, tante clip esclusive e le ultime News>>

  • 10/9/2012 ore 12:13

    MONTESSORI 3.0

    Commenti 1

    Montessori 3.0Dal 10 al 14 settembre, un progetto di interazione crossmediale per riscoprire l’insegnamento e la filosofia di una delle maggiori pensatrici italiane del ‘900

    Da Rai Radio 3 a Rai Educational passando per Rai Storia. Un racconto multipiattaforma tra radio, televisione e web ideato da Davide Tosco in collaborazione con l’Opera Nazionale Montessori e la digital agency 2+1 in cui documentari, letture, articoli, immagini storiche e contemporanee s’intrecciano partendo dal web, deviando in televisione e approdando alla radio. 

    Reading, repertori e approfondimenti sull’eredità intelletuale di Maria Montessori, femminista, positivista, medico, antropologa, pacifista, filosofa e mestra.
    La forza del pensiero di Maria Montessori, la sua capacità di divulgare trasformando la scienza in poesia, rimangono, a 60 anni dalla sua scomparsa, un’ispirazione per molti: Montessori è infatti ancora oggi un esempio, un modello forse mai così attuale. Il suo è un provato metodo educativo che va oltre la scuola ed entra nella società, la analizza e ne legge le incongruenze; ci guida ad un nuovo sguardo verso i bambini, uno sguardo questo che affascina ancora. 

    Se v’è per l’umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l’uomo.” (Maria Montessori) 


    – Per saperne di più >>

     
    Gli appuntamenti:
     
     
    > SU RADIO 3 (on air e in podcast):

     

    Da Lunedì a giovedì alle 17:00 all’interno del programma “Ad Alta Voce”, Laura Curino legge “La Scoperta del Bambino” di Maria Montessori. 

    Da lunedì a venerdì alle 18:55 all’interno del programma “Tre Soldi”, “Educare alla Libertà”, un ciclo di 5 documentari sulla contemporaneità e la pratica del metodo Montessori. 

    – Ascolta in diretta sul web >>  

      

    > SU RAI STORIA:
    Inseriti nel palinsesto di Rai Storia i repertori estratti da preziosi documenti audiovisivi recuperati dagli archivi della Rai sono accompagnati dalla voce di Laura Curino che legge “La Scoperta del Bambino”. Una selezione di immagini storiche per riscoprire la tradizione Montessoriana e far luce su una pratica educativa mai così attuale.
    – Vai al sito  >> 

      

    > SUL WEB (www.letteratura.rai.it
    Lo Speciale ‘Letteratura’ di Rai Educational in collaborazione con l’Opera Nazionale Montessori: articoli, immagini e testimonianze per approfondire il pensiero, la vita e l’opera di Maria Montessori.
    – Vai al sito >>