Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 28/8/2012 ore 14:45

    Paralimpiadi 2012: la Rai presente a Londra

    Commenti 0

    Mercoledì 29 agosto. Prendono il via, in diretta Rai Sport 1 e sul web, le Paralimpiadi di Londra 2012.

    La Rai dedica dodici ore al giorno a questa 14a edizione dei Giochi Paralimpici, con tutte le più importanti gare in diretta. Ogni notte, poi, Rai2 ripropone il meglio delle gare della giornata.

     

    – Guarda gli eventi in diretta on line in HD,
    dal 29 al 9 settembre >>

    – Guarda la diretta web di Raisport 1 >>

     

    Le gare paralimpiche vedono come protagonisti atleti disabili capaci di grandi performance agonistiche. Questa 14a edizione è entrata già nella storia per avere battuto il record di atleti partecipanti e di biglietti venduti: due milioni. E’ infatti l’edizione più affollata di sempre: gli atleti che partecipano alle Paralimpiadi sono 4.200, provenienti da 165 nazioni. Un centinaio gli azzurri impegnati nell’atletica, nel basket, nel canottaggio, nel ciclismo, nell’equitazione, nel nuoto, nella scherma in carrozzina, nel tennis, nel tennis tavolo, nel tiro con l’arco, nel tiro a segno, nella vela.

    “Le storie degli atleti coraggiosi possono essere un esempio per i giovani, una sfida a rimettersi in gioco nonostante la malattia o l’incidente subito”ci dice Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico e vicepresidente del Coni in partenza per Londra.

     

    Mercoledì 29 agosto alle 20.30 si apre con la cerimonia d’inaugurazione e l’accensione del braciere olimpico. Partecipano alle Paralimpiadi gli atleti che hanno ridotta mobilità agli arti inferiori o superiori o che hanno uno o più arti amputati e i non vedenti. Ci sono anche atleti con disabilità intellettive e relazionali: questa categoria è stata riammessa per questa edizione dopo una revisione delle classificazioni di partecipazione.

    Alle Paralimpiadi partecipano anche alcuni atleti che hanno partecipato alle edizioni delle Olimpiadi. Ci è ad esempio il sudafricano Oscar Pistorius, 26 anni, che a Londra 2012 ha corso i 400 metri e la staffetta a squadre.

    Tra gli Italiani in gara spicca il nome di Alex Zanardi che è impegnato nell’handbike.

     

    Le gare paralimpiche sono 503 e sono disputate in quindici impianti: sette nel Parco Olimpico, che si trova nella zona est di Londra, cinque al centro della città e tre nelle sedi fuori Londra. L’Olympic Stadium ospita la cerimonia di apertura e di chiusura delle Paralimpiadi e le gare di atletica, all’Acquatics Center ci sono le gare di nuoto e allo stadio del basket ci sono le gare di basket in carrozzina e del rugby in carrozzina.

     

    In conformità agli accordi presi con i detentori dei diritti multimediali delle Paralimpiadi Londra 2012, la Rai renderà disponibili dirette in simulcast e contenuti on demand relativi all’evento Paralimpiadi Londra 2012, esclusivamente all’interno dei confini nazionali.
    In osservanza degli obblighi di protezione imposti dal CIO i contenuti in diretta su Rai Sport 1 e i relativi contenuti on demand, sono disponibili per il web sui sistemi operativi iOS e Windows, e su tablet e smartphone in modalità WI- FI e 3G attraverso applicazioni specifiche (es. Rai.tv e Rai Sport)”.

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.