Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 6/8/2012 ore 0:00

    Giorno 10: ginnastica, boxe e tiro a segno

    Commenti 2

    Lunedì 6 agosto. Alle Olimpiadi di Londra 2012 è dalla GINNASTICA ARTISTICA che oggi possono arrivare soddisfazioni per la spedizione azzurra. Matteo Morandi cerca di eguagliare il suo illustre predecessore Juri Chechi nella specialità degli anelli.

     

    Un’altra finale che potrebbe coinvolgere gli atleti italiani è quella del TIRO A SEGNO, nella specialità della Carabina libera 3 posizioni. La medaglia d’argento della Carabina 10 metri Niccolò Campriani e Marco De Nicolo, si giocano nelle qualificazioni del mattino la possibilità di contendersi il podio nella sessione finale delle 14.45. Nel programma serale, invece, i campioni della BOXE azzurra Roberto Cammarelle e Domenico Valentino tentano l’accesso alle semifinali – che valgono già la medaglia – rispettivamente nelle categorie dei Supermassimi e dei Leggeri.

     

    Negli altri sport:

    ATLETICA LEGGERA. I tifosi italiani possono seguire con curiosità, e qualche speranza, il cammino della esordiente Gloria Hooper nei 200 metri femminili, corsa che da anni è contrassegnata dal dominio incontrastato di giamaicane e statunitensi. CANOA. Dopo l’oro azzurro nello slalom, debutta alle Olimpiadi la canoa sprint: nel kayak 1000 metri l’Italia schiera Maximilian Benassi come atleta di punta. SPORT DI SQUADRA. Il settebello di pallanuoto si gioca le ultime carte qualificazione contro i tradizionali avversari della Spagna, mentre nella pallavolo l’Italia affronta la Bulgaria per ‘pescare’ il miglior accoppiamento possibile nei turni a eliminazione diretta.

     

    Milioni di italiani possono seguire il meglio delle emozioni dei Giochi su Rai2, che per l’occasione si trasforma in canale olimpico.

    – Guarda la diretta streaming di Rai2 >>

     

    Con oltre 200 ore di trasmissione Radio 1 è, dal 28 luglio al 12 agosto, la radio olimpica.

    – Ascolta la diretta di Radio 1 >>

     

    La Rai in conformità agli accordi presi con i detentori dei diritti multimediali delle Olimpiadi Londra 2012, renderà disponibili, all’interno dei confini nazionali, esclusivamente le dirette in simulcast dei canali radiotelevisivi che trasmetteranno le gare olimpiche.

    In osservanza degli obblighi di protezione delle dirette imposti dal CIO, le stesse dirette saranno disponibili per il web sui sistemi operativi iOS e Windows, sui tablet e smartphone in modalità WI- FI solo attraverso applicazioni specifiche (es. Rai.tv e Rai Sport).

  • Commenti

    2 Commenti

    WP_Modern_Notepad
    • Condivido perfettamente il commento di Claudio!!! Anche x quanto riguarda la Ginnastica Ritmica!!!!! Non avete fatto vedere nulla e in compenso ci avete propinato ore e ore di prove di qualificazione o replay di altri sport!!!! Che vergogna!!! Almeno rispettate gli orari che avete annunciato!!!
      Come tutti gli anni e tutto l’anno sportivo la ritmica viene sottovalutata!!!!……….. Complimenti…

    • claudio scrive:

      vergognatevi!!! con tutti gli altri spprt disponibili ci fate vedere solo le briciole !!! andate a quel paese

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.