Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 31/8/2012 ore 17:50

    Il ritorno di Pippo Baudo con “Il viaggio”

    Commenti 2

    Lunedì 3 settembre, 21.05, Rai3. Torna in prima serata sulla terza rete Rai Pippo Baudo con il suo nuovo programma ‘on the road’ “Il viaggio“.

    E’ lo stesso conduttore che – in esclusiva per il web – presenta il format della trasmissione, un’assoluta novità nella sua gloriosa storia televisiva.

    – Entra nel sito del programma >>

    – Guarda l’intervista a Pippo Baudo >>

     

    A bordo di un camper personalizzato, Baudo percorre le strade italiane in veste di osservatore di un paese in continuo cambiamento, puntando l’attenzione di volta in volta su una regione italiana, alla ricerca di storie e personaggi nei luoghi della loro vita e disegnando un quadro del passato, del presente e del futuro.

    Si comincia da Toscana, Romagna e Puglia, per poi tornare in Toscana. Queste le prime immagini del camper attraverso cui stiamo attraversando il Belpaese. Lungo il percorso abbiamo incontrato diversi amici che ci hanno accompagnato attraverso i luoghi della propria memoria, intervistati da Pippo Baudo in modo tutt’altro che convenzionale.

    – Guarda lo spot e leggi le prime anticipazioni >>

     

    Ma l’avventura non si fermerà di certo in queste prime regioni, e per proseguire Pippo ha bisogno del contributo degli utenti di Internet.

    Vi siete mai chiesti che cosa ci fosse nel ‘vostro mondo’ prima di voi? Oppure lo sapete già e volete comunicarcelo? Unitevi al nostro viaggio!

    Inviate video, foto e documenti che testimoniano il passato e il presente di luoghi a voi cari e questi potranno entrare a far parte del nostro album della memoria.

     

    – Vai al sito de “Il viaggio” >>

    – Guarda on line video e anteprime esclusive >>

    – Invia video, foto e testi alla redazione del programma >>

  • Il 31 agosto viene presentato al Festival nella sezione la Settimana della Critica il film d’esordio alla regia dell’attore Luigi Lo Cascio. “La città ideale” è un film d’altri tempi, delicato e poetico su come la correttezza e le buone azioni possano incredibilmente causare conseguenze disastrose.

    Michele Grassadonia (Luigi Lo Cascio) è un fervente ecologista. Molto tempo fa ha lasciato Palermo per trasferirsi a Siena, che lui considera, tra tutte, la città ideale. Da quasi un anno sta portando avanti un esperimento nel suo appartamento: riuscire a vivere in piena autosufficienza, senza dover ricorrere all’acqua corrente o all’energia elettrica. In una notte di pioggia, Michele rimane coinvolto in una serie di accadimenti dai contorni confusi e misteriosi. Da questo momento in poi, la sua esperienza felice di integrazione gioiosa nella città ideale comincerà a vacillare.

    Il film, prodotto da BI. BI. Film in collaborazione con Rai Cinema e Fondazione Monte dei Paschi di Siena, annovera nel cast, oltre a Lo Cascio, Catrinel Marlon, Luigi Maria Burruano, Massimo Foschi, Alfonso Santagata, Roberto Herlitzka, Aida Burruano.

    Vai allo speciale di Rai Cinema su Venezia 2012>>

    Guarda tutti i video dal Festival su Rai Cinema Channel>>

  • Oggi, secondo giorno del Festival, sono quattro i film targati Rai Cinema che verranno proiettati al Lido: “Gli equilibristi”, “Convitto Falcone”, “Pinocchio” e “Monicelli. La versione di Mario”.

    “Gli equilibristi”, diretto da Ivano De Matteo, con Valerio Mastandrea e Barbora Bobulova, prodotto da Rodeo Drive e Babe Films in collaborazione con Rai Cinema, proiettato nella sezione Orizzonti, affronta le problematiche esistenziali ed economiche spesso generate dalla separazione e dal disfacimento di una famiglia.

    Giulio (Valerio Mastandrea) ha quarant’anni e una vita apparentemente tranquilla. Una casa in affitto, un posto fisso, un’auto acquistata a rate, una figlia ribelle ma simpatica e un bimbo dolce e sognatore, una moglie (Barbora Bobulova) che ama e che tradisce. Giulio viene scoperto e lasciato e la sua favola improvvisamente crolla.
    Ma cosa accade ad una coppia che ai nostri giorni “osa” separarsi?
    “Gli equilibristi”, attraverso una carrellata di eventi ora tragici ora ironici, ci accompagna per mano nel mondo di un uomo che di colpo scopre quanto sia labile il confine tra benessere e povertà.

    Guarda il video>>

    “Convitto Falcone”, diretto da Pasquale Scimeca, prodotto da Arbash Società Cooperativa in collaborazione con Rai Cinema, proiettato nella sezione Fuori concorso – Eventi speciali, è un omaggio a Giovanni Falcone, che coinvolge i ragazzi della scuola e attori professionisti come Donatella Finocchiaro, David Coco, Filippo Luna, Marcello Mazarella, Guja Jelo, Enrico Lo Verso, Vincenzo Albanese, Salvatore Sclafani, affiancando i giovani protagonisti al loro debutto cinematografico, Pietro D’Agostino e Riccardo Perniciaro.

    Guarda il video>>

    Il terzo film della giornata è “Pinocchio”, presentato nell’ambito delle Giornate degli Autori. Le avventure del burattino ideato da Collodi portate sul grande schermo dal regista italiano Enzo D’Alò dopo quattro anni di lavoro. Il Pinocchio di Enzo d’Alò è il coronamento di un sogno artistico e produttivo durato cinque anni. Il film è stato scritto insieme a Umberto Marino nel più assoluto rispetto dei dialoghi originali di Collodi. D’Alò lo ha disegnato insieme a Lorenzo Mattotti.

    Nella sezione Venezia Classici Documentari verrà presentato invece “Monicelli. La versione di Mario”, per la regia di Mario Canale, Felice Farina, Mario Gianni, Wilma Labate, Annarosa Morri. Il documentario nasce a partire da una lunghissima intervista a Mario Monicelli di qualche anno fa che ripercorre interamente la sua carriera e la sua vita. Si parla dei film fatti e di quelli non fatti del suo rapporto con il mondo del cinema e del suo privato.

    Guarda tutti video in anteprima su Rai Cinema Channel>>

    Vai allo speciale di Rai Cinema su Venezia 2012>>

  • 29/8/2012 ore 11:54

    “Enzo Avitabile Music Life” a Venezia 2012

    Commenti 0

    Oggi prende il via la 69a Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, che si concluderà l’8 settembre, giorno in cui sapremo chi si aggiudicherà quest’anno il Leone d’oro.

    “Enzo Avitabile Music Life”, proiettato Fuori Concorso, è il primo film realizzato con la collaborazione di Rai Cinema in programma al Festival. Un film diretto dal regista Premio Oscar Jonathan Demme su Enzo Avitabile, la sua musica e Napoli.

    Il progetto nasce dalla stima reciproca tra i due artisti e dal fatto che il regista americano segue da tempoil percorso musicale di Avitabile, protagonista riconosciuto sulla scena internazionale della world music e che ha fatto della continua ricerca e sperimentazione un segno distintivo.

    Nel cast oltre a Enzo Avitabile, Eliades Ochoa, Luigi Lai, Trilok Gurtu, Gerardo Núñez, Ashraf Sharif, Amal Murkus, Hossein Alizadeh, Daby Tourè, Bruno Canino, Toumani Diabatè. Il film è prodotto da Dazzle Communication in collaborazione con Rai Cinema.

    Vai allo speciale di Rai Cinema su Venezia 2012>>

    La musica ha sempre svolto un ruolo determinante nelle opere dirette da Demme: è evidente dall’uso che ne ha fatto in tutti i suoi film per il grande schermo. Ma questa passione negli anni è stata riversata in numerosi videoclip e, soprattutto, in film-documentari acclamati dal pubblico e dalla critica tanto cinematografica quanto musicale: The Pretenders, New Order, Talking Heads, Bruce Springsteen, Neil Young. Nei suoi ultimi documentari ci ha raccontato l’ex Presidente americano Jimmy Carter ed è stato “sul campo” ad Haiti e New Orleans. Ecco quindi che questo lavoro rappresenta un’incredibile occasione perché lo sguardo di uno dei più grandi registi al mondo possa raccontare non solo la musica di un artista “unico” come Avitabile, ma anche una città, Napoli, con tutte le sue ricchezze e contraddizioni.

    Guarda i video in anteprima su Rai Cinema Channel>>

    Vai al sito di Rai Cinema>>

    Domani sarà la volta de “Gli equilibristi”, di Ivano De Matteo con Valerio Mastandrea, ma le proposte di Rai Cinema continueranno numerose fino al termine del Festival. Ecco il programma completo dei prossimi appuntamenti:

    GLI EQUILIBRISTI
    Ivano De Matteo
    Orizzonti (30 agosto)

    MONICELLI. LA VERSIONE DI MARIO (Documentario)
    Mario Canale, Felice Farina, Mario Gianni, Wilma Labate, Annarosa Morri
    Venezia Classici (30 agosto)

    PINOCCHIO
    Enzo D’Alò
    Giornate degli Autori (30 agosto)

    CONVITTO FALCONE
    Pasquale Scimeca
    Fuori concorso – Eventi speciali (30 agosto)

    LA CITTÀ IDEALE
    Luigi Lo Cascio
    Settimana della Critica (31 agosto)

    LA GUERRA DEI VULCANI (Documentario)
    Francesco Patierno
    Venezia Classici (31 agosto)

    È STATO IL FIGLIO
    Daniele Ciprì
    Concorso (1 settembre)

    TO THE WONDER
    Terrence Malick
    Concorso (2 settembre)

    LOVE IS ALL I NEED
    Susanne Bier
    Fuori Concorso (2 settembre)

    LA NAVE DOLCE (Documentario)
    Daniele Vicari
    Fuori concorso – Proiezioni speciali (3 settembre)

    ACCIAIO
    Stefano Mordini
    Giornate degli Autori (3 settembre)

    CARMELA SALVATA DAI FILIBUSTIERI
    Giovanni Maderna e Mauro Santini
    Giornate degli Autori – Cinema Corsaro (3 settembre)

    L’INTERVALLO
    Leonardo Di Costanzo
    Orizzonti (4 settembre)

    BELLA ADDORMENTATA
    Marco Bellocchio
    Concorso (5 settembre)

    BELLAS MARIPOSAS
    Salvatore Mereu
    Orizzonti (6 settembre)

    GLI ANNI DELLE IMMAGINI PERDUTE (Documentario)
    Adolfo Conti
    Venezia Classici (6 settembre)

    THE COMPANY YOU KEEP
    Robert Redford
    Fuori concorso (6 settembre)

    FRANCESCO DE GREGORI – FINESTRE ROTTE (Documentario)
    Stefano Pistolini
    Giornate degli Autori (7 settembre)

  • 28/8/2012 ore 14:45

    Paralimpiadi 2012: la Rai presente a Londra

    Commenti 0

    Mercoledì 29 agosto. Prendono il via, in diretta Rai Sport 1 e sul web, le Paralimpiadi di Londra 2012.

    La Rai dedica dodici ore al giorno a questa 14a edizione dei Giochi Paralimpici, con tutte le più importanti gare in diretta. Ogni notte, poi, Rai2 ripropone il meglio delle gare della giornata.

     

    – Guarda gli eventi in diretta on line in HD,
    dal 29 al 9 settembre >>

    – Guarda la diretta web di Raisport 1 >>

     

    Le gare paralimpiche vedono come protagonisti atleti disabili capaci di grandi performance agonistiche. Questa 14a edizione è entrata già nella storia per avere battuto il record di atleti partecipanti e di biglietti venduti: due milioni. E’ infatti l’edizione più affollata di sempre: gli atleti che partecipano alle Paralimpiadi sono 4.200, provenienti da 165 nazioni. Un centinaio gli azzurri impegnati nell’atletica, nel basket, nel canottaggio, nel ciclismo, nell’equitazione, nel nuoto, nella scherma in carrozzina, nel tennis, nel tennis tavolo, nel tiro con l’arco, nel tiro a segno, nella vela.

    “Le storie degli atleti coraggiosi possono essere un esempio per i giovani, una sfida a rimettersi in gioco nonostante la malattia o l’incidente subito”ci dice Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico e vicepresidente del Coni in partenza per Londra.

     

    Mercoledì 29 agosto alle 20.30 si apre con la cerimonia d’inaugurazione e l’accensione del braciere olimpico. Partecipano alle Paralimpiadi gli atleti che hanno ridotta mobilità agli arti inferiori o superiori o che hanno uno o più arti amputati e i non vedenti. Ci sono anche atleti con disabilità intellettive e relazionali: questa categoria è stata riammessa per questa edizione dopo una revisione delle classificazioni di partecipazione.

    Alle Paralimpiadi partecipano anche alcuni atleti che hanno partecipato alle edizioni delle Olimpiadi. Ci è ad esempio il sudafricano Oscar Pistorius, 26 anni, che a Londra 2012 ha corso i 400 metri e la staffetta a squadre.

    Tra gli Italiani in gara spicca il nome di Alex Zanardi che è impegnato nell’handbike.

     

    Le gare paralimpiche sono 503 e sono disputate in quindici impianti: sette nel Parco Olimpico, che si trova nella zona est di Londra, cinque al centro della città e tre nelle sedi fuori Londra. L’Olympic Stadium ospita la cerimonia di apertura e di chiusura delle Paralimpiadi e le gare di atletica, all’Acquatics Center ci sono le gare di nuoto e allo stadio del basket ci sono le gare di basket in carrozzina e del rugby in carrozzina.

     

    In conformità agli accordi presi con i detentori dei diritti multimediali delle Paralimpiadi Londra 2012, la Rai renderà disponibili dirette in simulcast e contenuti on demand relativi all’evento Paralimpiadi Londra 2012, esclusivamente all’interno dei confini nazionali.
    In osservanza degli obblighi di protezione imposti dal CIO i contenuti in diretta su Rai Sport 1 e i relativi contenuti on demand, sono disponibili per il web sui sistemi operativi iOS e Windows, e su tablet e smartphone in modalità WI- FI e 3G attraverso applicazioni specifiche (es. Rai.tv e Rai Sport)”.