Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 13/7/2012 ore 15:59

    Da Sorrento, Una notte per caruso

    Commenti 0

    Una notte per CarusoDa Marina Grande di Sorrento Una notte per Caruso torna sabato 14 luglio alle 21.20 su Rai1, per la regia di Roberto Croce. Un racconto di parole, musica e danza per uno spettacolo, un progetto di Vittoria Cappelli, che celebra la canzone italiana nel mondo e tre delle sue voci: Enrico Caruso, Carlo Buti e Lucio Dalla. Tre artisti che hanno conquistato le platee internazionali con la loro musica e che hanno avuto un forte legame artistico con la città di Sorrento. A ricevere dalle mani di Franco Migliacci il Premio Caruso 2012 Tony Renis, straordinario autore ed esecutore di Quando Quando Quando.

    Chiedo ai titolari di strutture ricettive, imprese turistiche e negozi, di offrire a turisti l’opportunità di potere assistere ad una serata di grande spettacolo, con artisti internazionali – spiega Giuseppe Cuomo, sindaco di Sorrento – Un evento che celebra la canzone italiana nel mondo e tre delle sue grande voci: Enrico Caruso, Carlo Buti e Lucio Dalla. Ovviamente l’invito è rivolto anche ai nostri concittadini e a tutti gli italiani, dal momento che il Premio Caruso veicola a livello internazionale l’immagine di Sorrento e del nostro Paese“.

    Paola Saluzzi e Luca WardLa conduzione dell’evento è affidata a Paola Saluzzi e Luca Ward, e sul palcoscenico, costruito sul mare di Sorrento con un impianto multimediale ideato dallo scenografo Marco Calzavara che farà da sfondo, si alterneranno artisti come Samuele Bersani, gli Stadio, Noa, Pierdavide Carone e tanti altri ospiti. Attesa per gli inediti duetti tra Fiorella Mannoia e Tosca e Gaetano Curreri e Gianluca Terranova, che rispettivamente proporranno “Anna e Marco” e “Caruso” in due omaggi a Lucio Dalla.

    La direzione musicale e gli arrangiamenti sono affidati al maestro Vince Tempera che guiderà per l’occasione l’Orchestra Universale Italiana. I quadri coreografici originali del programma sono ideati e realizzati dal coreografo italo-africano Mvula Sungani. A interpretarli, l’elegante e rigorosa prima ballerina internazionale Emanuela Bianchini accompagnata da Emanuele Pironti, dalla straordinaria coppia di ballerini di tango formata da Claudio e Armanda Di Stazio e dagli artisti della Compagnia Mvula Sungani. I costumi dei balletti e di tutti i momenti di spettacolo sono realizzati da Giuseppe Tramontano.


    Vai al sito >>

    Segui la diretta in streaming >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.