Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 4/7/2012 ore 16:44

    UBIQ – Cool stories about cool people

    Commenti 0

    Ubiq è un nuovo programma che andrà in onda tutti i giovedì nella serata POP Culture di Rai per 15 puntate.

    Con questo programma si vogliono raccontare le storie di giovani girovaghi che inseguono un proprio sogno e che sono riusciti a realizzarlo costruendo tendenze cool e innovative.

    Il programma si è avvalso dell’importante collaborazione di userfarm.com, che ha messo a disposizione tutto il potenziale espressivo del network internazionale di oltre 35000 professionisti del video.

    Sarà proprio grazie alla rete estesa di videomaker distribuiti in ogni parte del pianeta che il programma RAI5 condurrà il telespettatore in un viaggio appassionante attraverso i Continenti: approderemo a Las Vegas alla scoperta di una comunità di biker che fanno proselitismo cattolico ancorati alla loro due ruote; andremo a Londra dove scopriremo storie di persone che hanno deciso di reinventare la propria vita:  dal broker che ha mollato tutto per aprire un’industria di profilattici di 90 taglie diverse, alla manager che finalmente si dedica alla fotografia suo pallino da sempre. Passeremo dalla Finlandia per scoprire come funzioni la cucina solare.  Passeremo dal Messico a Pechino e Shanghai, andremo a conoscere stili di vita cool veneziani, Danesi, russi, cileni, Newyorkesi:  dove incontreremo un creativo che ha realizzato una versione “reale” dello storico videogame Frogger: collegato con la quinta strada di new york, le auto in 8bit del videogame sono la rappresentazione di quelle che realmente transitano, in quell’istante, sulla celebre strada della città della Mela.

    Rai5 investe sempre di più sulla sua caratteristica principale:  la crossmedialità dei propri format regalando allo spettatore emozioni uniche e fruibili su ogni dispositivo: dal mobile al tablet passando per la televisione tradizionale. Offre allo spettatore diversi punti di vista innovativi conditi con il giusto mix di intrattenimento, divertimento e distribuzione della conoscenza.

    Ubiq sarà un nuovo format TV settimanale che, utilizzando un linguaggio brillante e pop, farà conoscere storie di donne e uomini normali che hanno realizzato cose speciali perché “guardano quello che guardano tutti” ma vedono oltre.

    L’intento è quello di raccontare allo spettatore scelte di vita fatte da persone che vedono il mondo da una prospettiva nuova e originale.

    Ogni puntata narrerà la storia di 4 personaggi che si intrecceranno al fine di restituire allo spettatore un punto di vista innovativo in grado di generare stimoli e spunti di riflessione nuovi.  Si vogliono scoprire nuovi John Lennon, Muhammad Yunus, Keith Haring o Mark Zuckerberg e far conoscere queste storie anche al grande pubblico

    Le puntate saranno arricchite dai racconti di Virgilio Villoresi che accompagnerà con i suoi video magici e poetici lo spettatore in un viaggio ubiquo, sia nei temi che nei luoghi anche grazie alla fitta rete dei videomaker sparsi in tutto il mondo iscritti a Userfarm.com.

    Vai al sito>>

  • 4/7/2012 ore 16:04

    Torna la nuova edizione di Superquark

    Commenti 0

    SuperquarkDa giovedì 5 luglio, in prima serata su Rai1, torna la nuova edizione di ‘Superquark’, il più popolare magazine televisivo di scienza, natura e tecnologia, ideato e condotto da Piero Angela. ‘Per la nostra rete – ha detto il vice direttore di Rai1 Ludovico Di Meo i programmi di Piero Angela sono garanzia di successo, qualità e cultura ma certamente anche di ascolti. Nella passata stagione sono state vinte 11 puntate su 12, con uno share superiore al 20%’.

    Per noi – gli fa eco Piero Angelaè una grossa soddisfazione: in nessun altro paese europeo un programma di scienza va in prima serata su una rete ammiraglia e vince nella gara degli ascolti’.

    La trasmissione, nata nel settembre 1995, è l’evoluzione dell’apprezzata trasmissione Quark, sempre ideata e condotta dallo stesso Piero Angela. Pur con numerose innovazioni, il programma, ha mantenuto negli anni la stessa struttura.

    La prima puntata di Superquark, in onda giovedì 5 alle 21.20 su RaiUno, si apre con un magnifico documentario della serie BBC Frozen Planet, Il pianeta di ghiaccio, che ci porterà ai confini della Terra, nell’Artico e nel continente Antartico, le due distese più vaste e sconosciute del nostro pianeta.

    Dopo il documentario, il servizio di apertura esaminerà in modo scientifico il fenomeno dei terremoti, con modelli in studio che spiegheranno cosa succede in profondità. E mostrerà una tecnica di ricostruzione completamente nuova. Ma spiegherà anche come la scala Richter non dia assolutamente l’idea della diversa gravità dei sismi. In studio la sismologa storica Emanuela Guidoboni.

    Poi, 2 straordinari documentari della serie di Nicolas Hulot Ushuaia: Mondi di cristallo e Islanda la terra dei vulcani, nonché alcuni insoliti documentari sul mondo animale. Molti i servizi da tutto il mondo degli autori e registi di SuperQuark: dall’ acqua nel deserto di Las Vegas alle serre dei fiori di Rotterdam, dal nuovo colosso dell’economia mondiale, il Brasile, alla scuola simbolo di eccellenza nel mondo: Oxford.

    Inoltre tre nuove rubriche: “Le leve della crescita”, ovvero quali sono davvero i motori dello sviluppo di un Paese; “100 anni fa” per ricordare il punto da cui siamo partiti; “Scienza & Società in cifre”, per schematizzare in dati statistici la riflessione sui rapporti fra i cittadini e la scienza.

    Immancabile l’appuntamento con le rubriche di approfondimento: il Prof. Barbero per il “Dietro le quinte della Storia” racconterà i retroscena o addirittura l’infondatezza di alcuni luoghi comuni storici, come il “giudizio di dio” o lo “ius primae noctis”.

    Il Prof. Mainardi illustrerà, con filmati, casi curiosi del comportamento animale; mentre, in studio con Piero Angela, non mancherà il fisico Paco Lanciano con i suoi esperimenti.

    Per la rubrica di “Scienza in Cucina” la dr.ssa Bernardi continuerà nella sua utile e divertente panoramica sui falsi miti dell’alimentazione.

    Vai al sito >>

    Multimedia >>

    Le edizioni passate >>