Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Si chiama “Road Italy”, il nuovo programma di Rai 5 condotto da Emerson Gattafoni, Valeria Cagnoni e Claudio De Tommasi, in onda dal 27 aprile  il venerdì alle 21.15.

    Un viaggio itinerante che parte dal Gran Sasso fino ad arrivare al Monte Bianco, attraversando 6 regioni con le storiche Apecar “vintage”. Road Italy è la storia di questo racconto in movimento tra le due cime più alte d’Italia.

    Lungo l’itinerario tanti amici noti, tante realtà che descrivono la creatività del nostro paese e naturalmente i suoi meravigliosi territori. Rai 5 vi porterà in piazze e strade uniche al mondo … Road Italy è in cammino, giorno dopo giorno, sulla vostra tv.

    Vai alla scheda del programma>>

    Guarda il promo>>

  • 3/5/2012 ore 10:59

    Invito Personale live per Michele Zarrillo

    Commenti 0

    Michele ZarrilloI ricordi dalle strade di Roma a Sanremo, dischi di successo e tanti concerti, con brani simbolo della musica d’autore italiana. Un racconto inedito tra attualità e privato insieme alla melodia delle canzoni più amate. Invito Personale live per Michele Zarrillo, Venerdì 4 maggio ore 21.00 solo su Rai radio1.
    Il programma è ideato e condotto da Gianmaurzio Foderaro, la regia è di Angelo Calì.

    Ascolta in diretta web Venerdì 4 maggio dalle ore 21.00 >>


    Michele Zarrillo
    porta in teatro il suo nuovo album, “Unici al Mondo” (pubblicato su etichetta Sony Music): una tournée attesa, partita dal Teatro Saschall di Firenze, per un cantautore che predilige da sempre il “live” – viste le sue qualità di musicista e compositore – ancor di più ora per presentare il disco a cui ha lavorato per quasi due anni, e per proporre gran parte del suo repertorio di grandi, belle ed indimenticabili canzoni (da “Cinque giorni” e “Una rosa blu” a “La notte dei pensieri” e “L’elefante e la farfalla”; da “Il canto del mare” e “Strade di Roma” a “L’amore vuole amore” e “L’acrobata”, per citare solo alcuni dei titoli più conosciuti).

    Il nuovo progetto di Michele il “concept” del concerto: in scaletta praticamente tutte le nuove canzoni (nove su dieci) di “Unici al Mondo”, a cominciare proprio dalla title-track da “La Prima Cosa che Farò”, il singolo che ha anticipato l’uscita in autunno del disco.

    In più di due ore di concerto Michele “si raccontacon il pubblico” e, tra le novità, ci saranno diversi medley dedicati alle “hit”: “vari angolini”, come il definisce l’artista, ripescando “brani della mia carriera utili all’idea di scaletta che ho previsto per questo tour, e che, in alcuni casi, era da un po’ di tempo che non suonavo dal vivo. Infatti, la forza del concerto sarà il far convivere i brani del nuovo album con quelli di maggior successo del mio percorso artistico”.


    Il cantautore romano e la sua carriera di artista romantico.
    Guarda il servizio di Daniela Colucci >>


    Nei suoi concerti, Michele riesce davvero a far innamorare il pubblico e, come da sempre, in molti brani si alterna al pianoforte e alla chitarra confermando anche le sue doti di strumentista. Sarà cosi tanta e buona la musica nel tour, su una scena integrale di grande effetto visivo, in una dimensione teatrale vitale pensata per dare spazio alla creatività dell’artista e risalto alle canzoni e alla qualità di un repertorio eterogeneo (come ce ne sono pochi) di musica italiana d’autore.

    Con Michele Zarrillo (chitarra e piano), sul palco ci saranno Anna De Francesco (percussioni e voce), Roberto Guarino e David Pieralisi (chitarre), Andrea De Luca (violino), Danilo Fiorucci (basso), Marco Rovinelli (batteria) e Alessio Graziani (tastiere, piano, flauti e voce).


    Vai al sito di Radio1 >>