Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Come ogni settimana, Apple sceglie di far conoscere ai propri utenti un’applicazione di successo presente nel suo Store; da oggi ad essere promossa è l’applicazione Rai.tv per iPad.

    Disponibile da sole due settimane, l’applicazione ha incontrato subito il gradimento del pubblico come dimostrano gli oltre 105.000 download effettuati dagli utenti.

    L’applicazione, interamente gratuita, comprende un’offerta completa di dirette tv, videonotizie e tanti programmi RAI da rivedere nelle sezioni Rai Replay e On Demand.

    L’applicazione ha una struttura caratterizzata dalla grande usabilità e da quattro sezioni principali:

    Diretta TV: la sezione che permette di vedere in diretta streaming ben sette canali Rai: Rai1, Rai2, Rai3, Rai5, Rai News, Rai Sport 1 e Rai Sport 2. Se il programma è di tuo interesse hai la possibilità ricevere una notifica la prossima volta che andrà in onda; per salvarlo basterà cliccare sull’icona a forma di stella per inserire il programma tra i tuoi preferiti.

    Rai Replay: il servizio che ti dà possibilità di rivedere in versione integrale il programma di tuo interesse andato in onda nei precedenti 7 giorni. Basterà cliccare sul giorno di messa in onda del programma e selezionare il nome del canale corrispondente per visualizzare il video integrale. È a disposizione anche la funzionalità di ricerca per nome programma dei contenuti disponibili in palinsesto in modalità replay (icona lente di ingrandimento)

    On Demand: la sezione in cui visualizzi l’elenco dei migliori video on demand del giorno, le clip più popolari e le fotogallery dei programmi Rai. Potrai inoltre condividere tutti i video su Twitter, Facebook o tramite mail.

    Videonotizie: la sezione dedicata all’informazione completa dei video delle ultime edizioni delle testate giornalistiche RAI – Tg1, Tg2, Tg3 e Rai Sport – e l’archivio video di Rai News.
    Spazio anche all’informazione regionale con i video degli ultimi Tg Regionali; grazie alla semplice selezione di una regione e dell’edizione TGR relativa, potrai visualizzare il TGRegionale di tuo interesse.



    Per scaricare l’applicazione Raitv per iPad su Apple Store >>
    Scopri tutte le App Rai disponibili per telefonia mobile e tablet >>

  • “Volo in diretta” è il nome del nuovo programma di Rai3 in onda per trentatré puntate ogni mercoledì, giovedì e venerdì in seconda serata a partire dal 21 marzo.

    Il programma, condotto da Fabio Volo, si presenta come estremamente innovativo nella sua volontà di creare un nuovo modo di fare televisione contaminando l’attenzione per il quotidiano e il sorriso: un incrocio tra il Late Show e il Muppet Show, come dicono gli autori.

    Ogni giorno Fabio Volo parlerà dell’attualità presentando servizi girati in tutto il mondo e terrà incontri con personaggi più o meno famosi che saranno chiamati a parlare della propria vita “vera”, del proprio quotidiano, delle piccole cose di tutti i giorni per costruire così, tassello dopo tassello, un nuovo modo di fare attualità in televisione.

    Non mancherà la musica, con la band A Toys Orchestra che farà da colonna sonora del programma e, ovviamente, l’integrazione con i social network che aiuterà, minuto per minuto, a costruire in volo in diretta

    – Vai al sito del programma>>

    – Guarda lo spot della trasmissione>>

    – Il ritratto di Fabio Volo fatto da “Wanted” su Rai5>>

    – Ascolta “Midnight Revolution” degli A Toys Orchestra>>

  • In 5 milioni 707 mila telespettatori, con il 22,74 % di share, hanno seguito ieri in prima serata su Rai1 la 52° edizione del Premio Regia Televisiva che ha incoronato Fiorello e Geppi Cucciari quali migliori personaggi televisivi dell’anno.

    Il televoto ha proclamato miglior programma Tv#ilpiùgrandespettacolodopoilweekend‘ (Rai1), condotto sempre da Fiorello.

    Gli altri nove premi sono andati a ‘Ballando con le stelle‘ (Rai1), ‘Ballaro‘ (Rai3), ‘Italia’s got talent‘ (Canale 5), ‘L’eredita” (Rai1), ‘La storia siamo noi‘ (Rai Educational), ‘La vita in diretta‘ (Rai1), ‘Le iene show‘ (Italia 1), ‘Striscia la notizia‘ (Canale 5), ‘Zelig‘ (Canale 5).

    Come miglior fiction è stata premiata la serie ‘Don Matteo’.

    Per il secondo anno consecutivo, il miglior Tg italiano è andato a Enrico Mentana per il suo Tg La7. Rocco Papaleo ha infine  ritirato il premio come personaggio rivelazione dell’anno.

    Rivedi la serata del 52esimo Premio regia televisiva >>

    Tags:
  • Presunto colpevole”, in onda a partire da mercoledì 14 marzo, alle 23.25, racconta storie di malagiustizia. Il programma  vuole raccontare la verità finalmente ristabilita e ridare dignità a chi se l’è vista calpestare. Al centro di ognuna delle sei puntate tre storie.

    Nulla riuscirà a ripagare queste persone per il torto che hanno subito”, sottolineano gli autori, “Nessuno potrà riavvolgere il nastro di vite distrutte da errori giudiziari. Perché non ci si rende conto, finché non ci si è dentro, che anche pochi giorni in carcere significano la perdita di un posto di lavoro, di un amore, della reputazione, della dignità. Per sempre. Anche se poi si verrà dichiarati innocenti. Storie drammatiche che hanno gettato nella disperazione famiglie intere. E ognuno, in qualsiasi momento, può essere un presunto colpevole”.

    Nella prima puntata, la drammatica storia di Giuseppe Gulotta.  Il suo calvario è durato ben 36 anni, di cui 21 trascorsi tra le mura di una cella. Arrestato all’età di soli 18 anni e accusato di avere partecipato alla strage di due carabinieri, massacrati a colpi di pistola, è stato assolto per non aver commesso il fatto. Oggi, di anni, ne ha 54 ma chi potrà restituirgli la sua vita?

    Nella seconda storia il caso di Roberto Giannoni, impiegato di banca portato via all’alba, in manette, dalla sua casa. Non ci tornerà più per sei anni. L’accusa, associazione a delinquere di stampo mafioso. Non era vero nulla.

    Nella terza storia, invece, è la volta di Maurizio Lauricella, un’esistenza finita il giorno in cui è stato messo prima agli arresti domiciliari, poi in carcere, quello duro, all’Ucciardone di Palermo. Che aveva mai fatto? Niente, assolutamente niente. Ma suo fratello, ogni volta che veniva arrestato, dava false generalità. Nessuno s’è mai preso la briga di controllare.

    Presunto colpevole” è un programma scritto da Sergio Bertolini, Paola Bulbarelli, Giuseppe Ciulla, Andrea Ruggieri. Regia di Daniela Vismara.

    Tags: ,