Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 31/1/2012 ore 12:25

    Sanremo 2012: la conferenza stampa

    Commenti 8

    Festival della Canzone Italiana. Presentazione ufficiale alla stampa, dal Teatro del Casinò alle ore 12.00, della 62° edizione del Festival di Sanremo.

    In onda su Rai1 dal 14 al 18 febbraio.

     

    Prima della presentazione del Festival, va in onda il nuovo promo della manifestazione canora: un Rocco Papaleo ‘in grande stile’ è il protagonista del nuovo video, in compagnia di Gianni Morandi.

    Il direttore di Rai1 Mauro Mazza parla di Adriano Celentano come del ‘Tevez’ del Festival di quest’anno.

     

    La parola passa al direttore artistico Gianmarco Mazzi.

    Nella prima serata ci sarà l’apertura di Luca e Paolo. Nella seconda il testimone passa alla sensuale accoppiata Rodriguez-Canalis, in una puntata che si rivolge principalmente al pubblico giovane. Ogni serata avrà, infatti, un profilo differente. La terza serata è stata chiamata "Viva l’Italia nel mondo": star della serata è Federica Pellegrini. Quarta serata con Alessandro Siani e Sabrina Ferilli. In quella finale non mancherà la grande musica internazionale, con i Cranberries.

     

    Gianni Morandi annuncia la presenza di grandi tecnici delle nazionali di calcio come Prandelli e Capello… e forse anche Trapattoni. Per quanto riguarda la gara canora, Gianni vede in lizza molte buone canzoni con interpreti di grande valore. La serata del giovedì – quella che abbina artisti italiani a interpreti stranieri – è quella che ha più di tutte impegnato gli organizzatori del Festival. "La musica rimane sempre la grande protagonista", Morandi dixit. Rocco Papaleo e Celentano ("Lui è Sanremo") sono i più grandi motivi d’orgoglio del conduttore.

     

    Si passa alla presentazione di Rocco Papaleo. Come spiega Morandi, l’obiettivo è quello di avere in ogni serata un comico, un protagonista che possa intrattenere e divertire il pubblico del Festival.

    Rocco vuole cantare… ma non si sa se gli sarà consentito. Nonostante i diniego di Morandi, il co-conduttore insiste a volersi proporre come interprete musicale. Ma tutto rientra nella leggerezza dello scherzo. Papaleo racconta di quale significato abbia e quale emozione susciti per lui, fin da piccolo, il Festival. Intanto ci canta in conferenza stampa la sua "Come vivere"… imbarazzo tra Morandi e Mazzi per averla scartata lo scorso anno. Rocco chiede alla stampa di dargli una mano per farlo cantare!

     

    Il regista di quest’anno torna ad essere Stefano Vicario, mentre la scenografia è come consuetudine quella di Gaetano Castelli.

     

    Entrando nel merito della gara, la partecipazione di Chiara Civello è ancora sub-iudice, mentre per Gigi D’Alessio non ci dovrebbero essere problemi. Entro pochissimi giorni si saprà quale decisioni verranno adottate.

     

    Gianmarco Mazzi parla di "ipocrisia" a proposito delle polemiche sul compenso ad Adriano Celentano: per il direttore artistico si ha paura di quello che il ‘molleggiato’ potrebbe dire. Per Mazzi, Adriano riceverà solo quello che è il "giusto compenso". A questo punto, Mazzi passa a elencare quale sarà il compenso del cantante a seconda di quante serate vedranno la sua partecipazione. Celentano ha contattato sette sindaci, detti da lui i Magnifici Sette, i sindaci di tutte le più grandi città d’Italia. Ha chiesto loro di segnalargli i nomi di famiglie in condizione di "assoluta povertà". L’intervento di "solidarietà" di Adriano Celentano verrà suddiviso tra queste famiglie e alcuni ospedali di Emergency. Tutte le imposte per realizzare questa beneficenza saranno a carico dello stesso Adriano Celentano.

    Gianni Morandi vuole aggiungere qualcosa a riguardo. Parla dei politici che parlano di "scempio" a proposito del compenso di Celentano. Morandi appare quasi scosso da questa vicenda, e sottolinea come il cantante sborserà di tasca sua molti soldi per partecipare a Sanremo. Per Gianni, Celentano vale il triplo di quello che chiede!

     

    Morandi e Mazzi raccontano poi di come è andata la vicenda Tamara Ecclestone, di come si sono incontrati a Londra, e i perché della rinuncia finale. Dopo un iniziale entusiasmo dei due uomini del Festival, sono iniziati i primi screzi relativamente all’impegno costante richiesto alla modella inglese. Da questo momento è iniziato un tira e molla sulle date tra gli organizzatori di Sanremo, la ragazza e il suo manager, fino alla brusca rottura.

     

    Gianni Morandi si rammarica poi di non poter omaggiare, nella serata di giovedì, Domenico Modugno. Poi ricorda Bigazzi, recentemente scomparso, con un cui brano proprio Morandi ha trionfato al Festival.

     

    "Buon Festival a tutti e continuate a cantare le canzoni di Sanremo!" Così Gianni Morandi chiude la conferenza stampa.