Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • La “fuori serie italiana” più nota sbarca su Rai3, dal prossimo 9 novembre.  Parliamo di “Boris“, la serie tv prodotta da Wilder per Fox International Channels Italy.

    La serie è ambientata nel dietro le quinte di un set in cui si sta girando un’improbabile fiction televisiva dal titolo “Gli occhi del cuore 2”; protagonisti di Boris, tutti gli addetti ai lavori collegati alla produzione della soap, una “fiction nella fiction”: dal divo protagonista (Pietro Sermonti che interpreta la star piena di sé Stanis La Rochelle), alla starlette di turno tutta capricci e con una abilità da attrice alquanto discutibile (Carolina Crescentini che interpreta Corinna, “l’attrice cagna”), dal regista che “deve portare la scena a casa a tutti i costi “ (un sublime Francesco Pannofino nei panni di Renè Ferretti) al direttore della fotografia, ormai privo di entusiasmo lavorativo e interessato solo al giro degli stupefacenti (Ninni Bruschetta nelle vesti di Duccio); per non dimenticare Alessandro lo stagista schiavo (Alessandro Tiberi), Arianna l’assistente alla regia (Caterina Guzzanti), lo scontroso capo elettricista Biascica (Paolo Calabresi), il delegato di produzione Lopez, sempre pronto ad assecondare le esigenze della rete (Antonio Catania) e molti altri ancora;  personaggi grotteschi e vicende spesso tristemente simili a quelle che caratterizzano certi ambienti della produzione tv o cinematografica, sono alla base di quella critica ironica e tagliente che caratterizza tutta la serie e che alimenta la sceneggiatura di ogni episodio in modo intelligente e divertente.

    Oltre che in diretta streaming >>, Boris sarà disponibile anche in modalità Replay su Rai.tv nei 7 giorni successivi alla messa in onda di Rai3 – Rai3 Replay >>

    Guarda su Rai.tv i video relativi a Boris – il film” , la trasposizione cinematografica della serie realizzata nel 2011:

    “Pensiero stupesce” –  colonna sonora di “Boris – il film” >>
    “Boris – Il film” – Il backstage>>

    Tags:
  • 28/10/2011 ore 16:14

    Carlo Magno: la corona e la spada

    Commenti 1

    Nella puntata di “Speciale Superquark” in onda sabato 29 ottobre alle 21.30 su Rai3, verrà raccontata la storia di un sogno: riunificare l’Europa dopo i secoli bui seguiti alla caduta dell’Impero romano. Piero Angela racconterà la vita di Carlo Magno sin dal momento in cui, alla morte del padre, si trovò a regnare, ancora giovanissimo, sui Franchi; le guerre che dovette sostenere per difendere la sua corona, fino alla conquista di gran parte dei territori dove si trovano oggi Francia, Germania, Svizzera, Austria e Italia, creando quello che fu chiamato il Sacro Romano Impero.

    A fare da filo conduttore del racconto uno spettacolare sceneggiato, coprodotto nei primi anni novanta dalla Rai, per la regia di Clive Donner, a cui si affiancheranno le immagini girate nei luoghi degli avvenimenti.

    Piero Angela “entrerà” negli sceneggiati, intorno a lui la Cappella Palatina ridiventerà, con l’ausilio della grafica 3D, come era al tempo di Carlo, e accanto ad essa riprenderà vita il palazzo imperiale di Aquisgrana che oggi non esiste più.

    Alberto Angela sarà a Cividale del Friuli sulle tracce dei Longobardi e a Nonantola, uno dei centri scrittori più importanti dell’epoca, che salvarono e conservarono la cultura del passato.

    Guarda in streaming “Speciale Superquark”, Rai3, 29 ottobre, 21.30 >>
    Guarda il sito di “Superquark” >>
    Guarda i video di “Superquark” >>