Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 14/9/2011 ore 15:15

    La Musica di Raitre presenta “Sostiene Bollani”

    Commenti 15

    Rai3, 18 settembre, 23.40. Stefano Bollani racconta la musica. Sei serate live: sei appuntamenti con i suoni dell’estroso pianista, in un racconto che non pretende di riassumere una “verità” ma che rivela il personalissimo e dichiarato punto di vista di Bollani e degli ospiti che si alterneranno nel dar vita a session dal vivo, sketch, monologhi e lezioni surreali.

     

    Un cast ricco e sorprendente di attori, scrittori, cantanti, jazzisti di ogni parte del mondo – “amici”, secondo Bollani – che scandirà i diversi momenti di un programma che vede il ritorno in tv di Caterina Guzzanti, nel ruolo inedito e in qualche modo stralunato di “apprendista” al fianco del più acclamato pianista jazz italiano.

     

    Per Bollani – che nella scorsa stagione aveva replicato su Rai3 il successo radiofonico del “Dottor Djembé” – la sfida è presentare un volto da grande entertainer al pubblico che ha imparato ad amarlo nei suoi concerti. E – insieme – di suggerire a chi ancora non lo conosce un approccio originale con la musica, in un mix di divulgazione, comicità e pura arte.

     

    – Guarda la diretta web di “Sostiene Bollani”, domenica alle 23.40 >>

    – Entra nel sito di “La musica di Raitre” e scopri la sezione dedicata al programma >>

    – Commenta la puntata in diretta su Facebook >>

    – Visita il sito di “Buonasera Dottor Djembè” e guarda i video >>

    – Stefano Bollani a “Vieni via con me” >>

    Ascolta Stefano Bollani a “Moby Dick”, mercoledì 22 giugno alle 21.30 >>

     

  • Commenti

    15 Commenti

    WP_Modern_Notepad
    • Non ho più il TV per volontà divina (leggasi fulmine) e ne ho approfittato per purificarmi da essa. Quando ho saputo del programma non ho potuto esimermi dal vederlo, essendo un fan di Stefano. Sono arrivato in tempo per godere l’ultima puntata, fortunatamente sul PC. Se qualcuno ha capito che la musica (tutto ciò che fa cultura) DEVE essere mandata in onda in orari di massima frequenza, staremmo tutti molto meglio. Sperare è sempre lecito. Grazie

    • Alberto-54 scrive:

      Mi piacerebbe dire tante cose ma sicuramente sarebbero riduttive rispetto a quello che sento.
      Un programma eccezionale intelligente, ironico, leggero, culturale, spiritoso, con musicisti di livello stratosferico, ospiti che hanno saputo regalare perle di intelligente professionalità, ed una Caterina Guzzanti , che dire, ….issima!!!
      Ed un mito di simpatia, bravura, ironia come Stefano Bollani. Non come quegli spocchiosi musicanti che vengono “promossi”e propinati in prima serata.
      Un programma non da confinare ad ore assurde ma da primissima serata. Un programma che dovrebbe essere addirittura inserito nei programmi scolastici.
      Complimenti davvero a tutti; speriamo che abbia un seguito a brevissimo. Fateci sapere !!!!!!!!!

    • Felicitaciones por el estupendo, entretenidoy cultural programa; he tenido la oportunidad de ver la tasmicion, de los dos ultimos programas, admirable Bollani y sus invitados. Sujerencia para la proxima estacion, “horario familiar” por sobre todo. Saluodos…

    • stefano scrive:

      per i miei gusti forse l’unico programma musicale rai che merita di essere visto, c’ è (quasi) tutto musica, bella musica con ottimi musicisti, cultura, divertimento. Come spesso accade, iun programma che dovrebbe essere visto da tanti e pubblicizzato, trasmesso in orari penalizzanti…

    • Andrea Agostini scrive:

      E’ una meraviglia questa trasmissione! I musicisti sono eccezionali e Stefano Bollani è un genio…

    • ciro ferrara scrive:

      Che dire? Viene voglia di pagare il canone rai…
      Solo una richiesta: avere la possibilità di guardare (o meglio, ascoltare!) anche le puntate precedenti.

    • Sono sgomento a leggere le sperticate ”lodi” di Bernie- Cristina- Laura-Gianluigi etc.
      Ho seguito la puntata del 2 Ottobre: ebbene, oltre al troppo eclettico Bollani, ad una insopportabile Guzzanti non capisco come 4 autori siano riusciti ad impaginare l’insopportabile scenetta del VOLTAPAGINE, E SE NON BASTASSE quella con Bollani si sono ”ESALTATI E RIPETUTI” coinvolgendo il batterista, il bassita, il bravissimo Gianluca Petrella: CHE BARBA!! Ma per chi ci avete presi??? Che vergogna, suvvia fate musica che lì ,forse, giocate in casa, di comicità demenziale siamo stufi!!
      Emanuele – Ferrara

    • MicheleSupino scrive:

      L’unica trasmissione delle tre reti Rai che dovrebbe essere divulgata!
      Complimenti per la bellissima iniziativa, spero che se non moriremo prima, dati i numerosi caffè che dobbiamo prendere per sentire Bollani a tarda serata!!!,la trasmissione dovrebbe essere di almeno due ore. Comunque ancora grazie per quel poco che ci date.

    • Complimenti!! Cambiate fascia oraria o, almeno replicatela anche ad un orario da consumer!!!!!!!!!

    • Livi Luigi scrive:

      Che bellissima sorpresa!!! Questa si che è cultura, musica, comicità, ospiti bravissimi si alternano con la complicità di Stefano. Viva Rai 3. Ma per essere invitati come pubblico, come bisogna fare??

    • Non ho parole! Complimenti. Magari tutta la televisione fosse così!

    • Gianluigi scrive:

      Il programma merita tempi e orari migliori. Stefano Bollani è bravissimo, molto di più di quanto riesca a dimostrare nel poco tempo a disposizione. Con la massima semplicità riesce a far sembrare capolavori dei brani assurdi, e “facilissimi da suonare” opere complicatissime…
      Spero possano aumentare il numero delle puntate, con trasmissioni come questa si può solo imparare,: Si parla tanto di cukrura… questa lo è.

    • Complimenti per il programma!! onore al merito ai Rai 3 che ci permette di vedere e ascoltare una televisione intelligente.
      <<<<<<<<<<<finalmente il jazz in tv, con un Bollani che ha buone doti di intrattenitore oltre a quelle di musicista che già conoscevo. Bravissima Petra Magoni e Servillo. Spero, da amante del jazz e comunque della buona musica, di vedere ospiti musicisti come, Fresu, Rava, Rea, Marcotulli. Forza Stefano!!!!!!!! ….e auguri!

    • Finalmente un programma intelligente,scorrevole e piacevolissimo!! Un programma in cui musicisti professionisti ci portano nel loro mondo e ce ne fanno partecipi con garbo , ironia ed eleganza.
      Bravi,grazie ! Peccato che la RAI vi confini a tarda serata.

    • Bellissimo! Bollani ha grandissime doti di intrattenitore, oltre che di musicista, trasmissione equilibratissima e godibile, soprattutto per un non “addetto ai lavori” come me.
      Spero vivamente di poter vedere, all’interno delle prossime puntate, Sergio Caputo e, magari, Paolo Fresu.
      Complimenti vivissimi, se ci fossero più programmi televisivi di tale qualità ne gioverebbe la Televisione tutta.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.