Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 3/8/2011 ore 10:00

    Su Rai3 tornano i “Lampi di genio in tv”

    Commenti 0

    La scienza e le grandi scoperte raccontate dai protagonisti, da Marconi ai fratelli Lumiere, da Magellano a Fermi. Tornano i personaggi disegnati e animati da Luca Novelli: sette puntate in onda il sabato alle 7.30 su Rai3, dal 6 agosto al 17 settembre. Ci sono Magellano con i suoi viaggi in nuove terre, i fratelli Lumiere e il cinema, le lampadine di Edison e gli atomi di Fermi. E poi, ancora, la plastica di Natta, il “wireless” di Marconi, la radioattività scoperta da madame Curie. Sette grandi della scienza tornano a raccontarsi – ai più giovani e non solo – in “Lampi di Genio in Tv”, il programma di Rai Educational firmato da Luca Novelli e Renzo Salvi.

    Sette puntate per un viaggio nella storia della scienza, all’interno della grande astronave dello studio virtuale del Centro di Produzione Tv Rai di Milano: qui Luca Novelli, in tuta da astronauta e aiutato da tre giovani “temponauti”, incontra i protagonisti della scienza che rivivono attraverso i disegni animati dello stesso Novelli e raccontano se stessi in prima persona, la propria vita, le proprie scoperte. Si parlerà, così – partendo da Ferdinando Magellano, nella prima puntata – di giri del mondo, di invenzioni come la prima auto elettrica, di telefonini, di atomi e molecole, di centrali atomiche, di cinema, di telecomunicazioni, di nuovi materiali e di design. Un racconto arricchito da filmati e dalle “magie” della tecnologia virtuale capace di trasportare conduttore e telespettatori nella vita dei protagonisti di “Lampi di Genio in Tv” tra oggetti, paesaggi, animali, ma anche nell’infinitamente grande e nell’infinitamente piccolo. Ad aprire ogni puntata, l’intervento di alcuni bambini che introducono il protagonista, dando una e personalissima lettura delle sue invenzioni e scoperte.

    Eccovi in anteprima i sette protagonisti di “Lampi Di Genio In Tv”:


    – 6 agosto, Rai3, 7.30  – Ferdinando Magellano

    Fa il primo giro del mondo e conferma che è rotondo. Luca Novelli ripercorre il suo percorso a bordo dell’Amerigo Vespucci. Alla ricerca delle introvabili spezie incontra i Patagoni e l’Oceano più grande del pianeta. Agli antipodi cade nel vuoto a testa in giù, come previsto dai “saputelli” del ‘500.

    – 13 agosto, Rai3, 7.30 –  I Fratelli Lumière

    Inventano in Cinema ma raccontano anche gli strani congegni che lo hanno preceduto: dal “cinema per single” di Thomas Alva Edison al mitragliatore fotografico di Marey. Grazie all’elettronica e allo Studio TV5 Luca Novelli entra in un film dei Lumière e sale come passeggero sul mitico treno dei due fratelli.

    – 20 agosto, Rai3, 7.30  –    Madame Curie

    Scopre la radioattività e che gli atomi perdono i pezzi. È felicissima, ma suo marito finisce schiacciato sotto un carro. La vita diventa dura per una scienziata single. In compenso tutta la famiglia porta casa ben 5 premi Nobel. Luca Novelli coglie l’occasione per farsi fotografare in bicicletta insieme con Pierre e Marie Curie.

    – 27 agosto, Rai3, 7.30  –  Thomas Alva Edison

    Ha inventato di tutto e di più depositando più di 1000 brevetti: dal fonografo alla lampadina, dalla cornetta del telefono alla macchina elettrica, inventata da Edison 100 anni fa esatti, nel 1910. Novelli lo incontra a Parigi quando espone all’EXPO del 1889, sotto la Torre Eiffel che i parigini vogliono abbattere a fine esposizione.

    – 3 settembre, Rai3, 7.30  –  Guglielmo Marconi

    È il papà del wireless, ovvero la comunicazione senza fili. Salva la vita ai superstiti del Titanic e del Dirigibile Italia. La sua invenzione porterà alla radio, alla televisione e ai telefonini. Novelli conclude l’incontro con Marconi accanto al primo paleotelevisore italiano, meccanico, venduto negli Anni 30 in scatole di montaggio.

    – 10 settembre, Rai3, 7.30 – Giulio Natta

    Primo e unico Premio Nobel italiano per la chimica. Ci racconta la storia delle materie plastiche, che comincia con una buona azione a favore degli elefanti. Tra le chicche: Luca Novelli che si lancia da un aereo americano durante la Seconda Guerra Mondiale. Indossa un paracadute realizzato con un materiale plastico allora nuovo di zecca: il Nylon. Now You Lose Old Nippon!

    – 17 settembre Rai3, 7.30 – Enrico Fermi

    Ci racconta come in Via Panisperna, a Roma, ha realizzato la prima reazione a catena, utilizzando l’acqua della fontana con i pesci rossi. Negli Stati Uniti costruirà la prima pila atomica e poi la prima bomba nucleare. Ma diventerà un sincero pacifista. Quando nel ’39 gli viene assegnato il Premio Nobel, Novelli è “presente” per applaudirlo insieme al Re di Svezia.

    Riguarda le puntate di “Lampi Di Genio In Tv”>>

    Vai al sito “Lampi di genio in Tv”>>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.