Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 12/7/2011 ore 14:30

    Correva l’anno: Henry Ford e Giovanni Agnelli

    Commenti 0

    Rai3, 12 luglio, 23.50. A “Correva l’anno” prosegue il ciclo sulle ‘vite parallele’ degli uomini e donne che hanno fatto la storia dello scorso secolo. Sono italiani che hanno contribuito alla crescita del Belpaese, ma questa volta messi a confronto con le personalità d’oltreoceano, quelle degli Stati Uniti d’America.

    Questa settimana parliamo di due grandi imprenditori che hanno rivoluzionato il mercato automobilistico e, più in generale, quello del lavoro. Henry Ford e Giovanni Agnelli: la storia sulle quattro ruote.

     

    Nati entrambi in ambiente rurale, il primo in Michigan, il secondo in Piemonte, vivono tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, un’epoca in cui i prodigi tecnologici stanno spalancando nuovi orizzonti. La grande intuizione è di Henry Ford: un’auto per tutti. A Giovanni Agnelli, il merito di averla ‘importata’ in Italia, un paese che ai primi anni del ‘900 è ancora scarsamente motorizzato. Sulla scia del “modello T” della Ford, negli stabilimenti FIAT di Torino vedono la luce i primi modelli italiani, ancora un lusso per pochi.

     

    Sarà solo con l’introduzione della catena di montaggio, l’altra grande intuizione di Ford, presa a prestito dai macellai di Chicago, che nascerà l’automobile per le masse. E’ il 1913 e l’impatto di questo nuovo metodo di produzione è deflagrante. Ma il boom del mercato automobilistico, prima in America e a partire dagli Anni Trenta in Italia, avviene sulle spalle degli operai costretti a ritmi logoranti di lavoro.

     

    – Guarda il programma in diretta web, il martedì alle 23.50 >>

    – Entra nel sito di “Correva l’anno” e guarda tutte le puntate >>

    – Rivedi le puntate delle scorse edizioni su Rai.tv >>

     

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.