Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 30/6/2011 ore 14:32

    “La Grande Storia” tra Fascismo e Massoneria

    Commenti 0

    Venerdì 8 luglio, 21.05, Rai3. Torna per il quattordicesimo anno consecutivo il racconto in prima serata della Storia e dei suoi protagonisti. Torna “La Grande Storia”, il programma che si pone come obiettivo quello di ‘scartabellare’ negli archivi dei secoli scorsi per indagarne risvolti mai realmente presi in considerazione. Si comincia con Mussolini, Soldi, Sesso e Segreti, un inedito, esclusivo, mai visto, ritratto del Ventennio.

     

    Per anni si è aggirato tra gli italiani un luogo comune: il Fascismo era, sì, una dittatura, che aveva strappato con violenza la libertà agli italiani, aveva eliminato ogni opposizione e dissenso, ogni libertà di stampa e partito politico, ma, almeno – è questo il luogo comune – i fascisti non rubavano, non erano corrotti, non corrompevano, non favorivano, non piegavano lo Stato ai propri interessi. Così non era.

     

    Storie di Soldi, Sesso, ma anche Segreti.

    Segreti di “squadra e di compasso”, di rapporti con le logge, di alleanza con i gran maestri. E poi dall’astuto legame con la massoneria agli occulti finanziamenti della Francia. Dalla frode a danno di D’Annunzio agli accordi con gli industriali, dalle leggi ad personam, ai conflitti d’interesse, alla promessa di nuove guerre, per nuove armi e nuovi lucrosi affari.

     

    Tra gli altri documentari in programma in questo nuovo ciclo estivo:

    All’ombra del Fuhrer

    Cartoline dal Ventennio

    La leggenda nera del nazismo

    ROma-BERlino-TOkio: Terrore dal cielo

    Alla corte di Stalin, Liberate il Duce! – La vera storia dell’operazione Quercia

    Il corpo di Hitler.

     

    – Guarda la diretta on line, venerdì 8 luglio alle 21.05 >>

    – Entra nel sito de La Grande Storia >>

    – Guarda tutti i video del programma su Rai.tv >>

    – Il Magazine del sabato mattina >>

     

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.