Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • Sono sette le storie intorno alle quali ruoterà il programma pilota di Rai1Ora ci vorrebbe un amico” che andrà in onda venerdì 1 luglio alle 21.10: storie molto diverse tra loro, legate dal filo rosso dell’amicizia e dell’amore. Lorella Cuccarini, in conduzione, ospiterà in studio Al Bano ed Enzo Decaro. Se i contorni entro i quali si muove lo spettacolo sono quelli dell’emotainment, il linguaggio, che la Cuccarini stessa gestisce con molta disinvoltura è invece quello che popola il web: lip dub, instant movie e flashmob. Una sorta di interazione tra quello che è la televisione d’intrattenimento in senso classico e i nuovi linguaggi video sempre più usati dai giovani, come i lip dub, video musicali nei quali canzoni famose vengono proposte e coreografate da gente comune. Con la regia di Duccio Forzano, Rai1 propone questo nuovo format mutuato dall’Olanda e rimodellato secondo il gusto degli italiani. Ritmo, spettacolo, sorpresa ed emozioni scandiscono il prime time della rete ammiraglia. Top secret i nomi dei protagonisti delle storie proposte dalla Cuccarini perché la sorpresa è l’elemento fondante: i soggetti interessati si troveranno alla ribalta di questo show grazie ad una rete di amici che hanno voluto regalare loro un’emozione, una bella storia, un momento magico e irripetibile.

    – Guarda in web streaming ‘Ora ci vorrebbe un amico’, Rai1, 1 luglio, 21.10>>

  • Venerdì 8 luglio, 21.05, Rai3. Torna per il quattordicesimo anno consecutivo il racconto in prima serata della Storia e dei suoi protagonisti. Torna “La Grande Storia”, il programma che si pone come obiettivo quello di ‘scartabellare’ negli archivi dei secoli scorsi per indagarne risvolti mai realmente presi in considerazione. Si comincia con Mussolini, Soldi, Sesso e Segreti, un inedito, esclusivo, mai visto, ritratto del Ventennio.

     

    Per anni si è aggirato tra gli italiani un luogo comune: il Fascismo era, sì, una dittatura, che aveva strappato con violenza la libertà agli italiani, aveva eliminato ogni opposizione e dissenso, ogni libertà di stampa e partito politico, ma, almeno – è questo il luogo comune – i fascisti non rubavano, non erano corrotti, non corrompevano, non favorivano, non piegavano lo Stato ai propri interessi. Così non era.

     

    Storie di Soldi, Sesso, ma anche Segreti.

    Segreti di “squadra e di compasso”, di rapporti con le logge, di alleanza con i gran maestri. E poi dall’astuto legame con la massoneria agli occulti finanziamenti della Francia. Dalla frode a danno di D’Annunzio agli accordi con gli industriali, dalle leggi ad personam, ai conflitti d’interesse, alla promessa di nuove guerre, per nuove armi e nuovi lucrosi affari.

     

    Tra gli altri documentari in programma in questo nuovo ciclo estivo:

    All’ombra del Fuhrer

    Cartoline dal Ventennio

    La leggenda nera del nazismo

    ROma-BERlino-TOkio: Terrore dal cielo

    Alla corte di Stalin, Liberate il Duce! – La vera storia dell’operazione Quercia

    Il corpo di Hitler.

     

    – Guarda la diretta on line, venerdì 8 luglio alle 21.05 >>

    – Entra nel sito de La Grande Storia >>

    – Guarda tutti i video del programma su Rai.tv >>

    – Il Magazine del sabato mattina >>

     

  • 30/6/2011 ore 11:49

    In Tv la 65.ma edizione dei Nastri d’Argento

    Commenti 1

    Un inedito Kim Rossi Stuart, protagonista dell’anno per “Vallanzasca, gli angeli del male” che danza imitando una vera etoile, Nanni Moretti che non riesce a contenere tra le mani tutti i premi di “Habemus Papam”, Alessandro Siani tra i protagonisti di “Benvenuti al Sud” che dedica il premio al momento difficile di Napoli. E ancora: Emilio Solfrizzi cantante, Nastro d’Argento per “Amami di più” interpretata per “Se sei così ti dico sì”, l’esordiente Anna Foglietta, premiata con Siani per la migliore commedia del’anno “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno, i Negramaro e Massimo Ciavarro, Valeria Golino e Riccardo Scamarcio. Sono questi i protagonisti della 65ma edizione dei “Nastri d’argento”, la “Notte delle stelle” di Taormina in onda su Rai1 giovedì 30 giugno alle 23.35, che chiude la stagione dei grandi premi di cinema. Con loro, sul palcoscenico del Teatro Antico, anche, Alba Rohrwacher, Giuseppe Battiston, Carolina Crescentini, migliori attori 2011 con Valeria Bruni Tedeschi Nastro europeo 2011. Giulio Scarpati e Paolo Conticini come premiatori e Alice Rohrwacher come migliore esordiente per “Corpo celeste” . La “padrona di casa” sarà la siciliana Miriam Leone, Miss Italia 2008, uno dei volti più popolari di Rai1. Dallo splendido scenario del Teatro Antico di Taormina presenterà, tra i vincitori dei Premio come ogni anno assegnato dai Giornalisti Cinematografici, anche gli “eroi” di “Noi credevamo” di Mario Martone, Film dell’anno 2011, per il quale è stata premiata con lo sceneggiatore Giancarlo De Cataldo anche Rai Cinema: Luigi Lo Cascio, Andrea Bosca, Michele Riondino, Luigi Pisani e Edoardo Natoli. Insieme a Nanni Moretti, che quest’anno ha letteralmente “sbancato” i Nastri con ben sei premi, saliranno sul palco anche due figlie d’arte: Maria Sole Tognazzi premiata per “Ritratto di mio padre” dedicato a Ugo Tognazzi e Giovanna Taviani, regista di “Fughe e approdi”. Tra i premiatori anche il leader delle Vibrazioni Francesco Sarcina, che introduce il momento dei Negramaro, vincitori per la migliore colonna sonora “Vallanzasca, gli angeli del male”. La serata andrà anche in onda nel mondo il 2 Luglio, in prima serata, grazie a Rai International.

    Guarda in streaming ‘Nastri d’Argento 2011’, Rai1, 30 giugno, 23.35 >>
    Guarda il servizio del Tg3 ‘Taormina. Superpremiato Nanni Moretti’ >>

  • 30/6/2011 ore 10:40

    Conto alla rovescia per il Tour de France

    Commenti 1

    Conto alla rovescia per la 98ª edizione del Tour de France. La corsa a tappe più importante del mondo prende il via sabato 2 luglio, con una tappa in linea dal Passage du Gois, e si concluderà domenica 24 luglio sugli Champs-Elysees a Parigi. 198 i corridori iscritti alla competizione, 22 le squadre, che percorreranno 3430 chilometri in tre settimane attraverso le strade di Francia. Tutte le tappe saranno trasmesse in diretta su Rai3, Rai Sport 2 e, in streaming, su Rai.tv.

    Il grande favorito è sempre lui, lo spagnolo Alberto Contador, che non perde una corsa a tappe da quattro anni (non ha partecipato all’edizione 2008 della Grand Boucle). Il ventottenne madrileno, vincitore già di tre Tour e di due Giri d’Italia, punta quest’anno alla doppietta Giro-Tour, finora riuscita solo a sette corridori: l’ultimo fu Marco Pantani nel 1998. Ma se il Giro era una corsa per lui, con ben otto arrivi in salita, il Tour che festeggia i 100 anni del suo primo passaggio sulle Alpi, lo è meno. Senza contare gli appena 64 km a cronometro (di cui 23 previsti per una prova a squadre) e la mancanza di abbuoni nelle tappe che porteranno la carovana dalla Vandea a Parigi.

    Tanti e agguerriti gli avversari di Contador, a cominciare da Andy Schleck, l’anno scorso secondo ad appena 39 secondi dallo spagnolo, supportato da una super squadra. E poi Cadel Evans, sfortunato l’anno scorso (si fratturò un gomito in una caduta), Philippe Gilbert, il re indiscusso quest’anno della classiche del Nord, l’eterno Alexander Vinokourov.

    L’Italia ha il suo leader in Ivan Basso, che quest’anno ha impostato tutta la stagione sul Tour de France, ma ci arriva dopo la rovinosa caduta dell’Etna. Anche lui è un corridore da grandi corse a tappe e assieme a Contador sogna di seguire le orme di Pantani, l’ultimo italiano a trionfare sugli Champs-Elysees.

    Oltre alle dirette giornaliere delle tappe in programma, ogni giorno alle 22.30 su Raisport 2 verrà trasmessa la rubrica “Tour di sera” condotta da Andrea De Luca con la partecipazione di Beppe Conti per fare il punto sulla corsa attraverso i commenti e le interviste ai protagonisti della “Grand Boucle”.

     

    – Segui in diretta tutte le tappe del Tour de France, dal 2 (a partire dalle 12.00) fino al 24 luglio >>

    – Segui “Tour di sera” su Rai Sport 2, alle 22.30 ogni giorno dal 2 fino al 24 luglio >>

    – Speciale Tour de France 2011 su sul sito di Rai Sport >>

    – Guarda il video: “Ultimi preparativi per il Tour”- Rai Sport >>

     

  • 30/6/2011 ore 9:12

    Le novità dell’estate su Radio2

    Commenti 1

    Dieci nuovi programmi, sperimentazione di format originali, un canale “all music” sul web, concerti “live” dei più prestigiosi artisti italiani e internazionali. Ecco cosa offre Radio2 per l’estate 2011.

    Dopo Abatantuono, i Sagapò e Fabio Canino molti altri personaggi sono in pista di lancio. “Meno male che c’è Radio2 “, dal 9 luglio alle 11.00 nel week end, è  il varietà di Nino Frassica e Simone Cristicchi: l’inedita  coppia si ritrova insieme agli amici musicisti, comici, attori conosciuti e non, per fare  chiacchiere a ruota libera e buona musica dal vivo.  Dal 3 luglio, dal lunedì al venerdì alle 10.00, Max Laudadio  al grido di “sfogatevi” aprirà per un’ora al giorno i microfoni della rete in “Attenda in linea”, un programma di grande interazione con gli ascoltatori, indiscussi protagonisti che racconteranno arrabbiature familiari, sfoghi lavorativi, delusioni sportive e gioie incontenibili. 

    Dal 3 luglio la settimana si aprirà con “Tiffany”, alle 6.00 del mattino, condotto da un’originale coppia: lo scrittore Luca Bianchini e l’astrologa laureata in giurisprudenza Maria Vittoria Scartozzi. Un programma costruito come un libro che si ascolta, un libro che guarda al futuro e si legge sull’I-Phone, con tanti pop-up che si aprono e chiudono e permettono agli ascoltatori di non perdere mai il filo tra i protagonisti e la lettura delgiorno. Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 10.00 saranno invece Massimo Cervelli e Ciccio Valenti i padroni di casa di “Il lungo e il largo”: si prenderà spunto dalla lettura dei giornali per dare voce ai pensieri e ai commenti degli ascoltatori con leggerezza e simpatia. Nuova collocazione oraria nel mese di luglio dalle 13.40 alle 15.00 per “610”, il programma di Lillo e Greg con Alex Braga.  Sempre a luglio scambio di coppia a luglio per le “Brave ragazze”  (dal lunedì al venerdì alle 16.00): Federica Gentile avrà accanto Virginia Raffaele, mentre ad agosto Michela Andreozzi duetterà con Nicoletta Simeone. Dall’11 luglio torna su Radio2 anche il giovane scrittore Andrea Bajani con una nuova padrona di casa, Laura Troja, per  “Il geco di città” (dal lunedì  al venerdì, 17.30 -19.30), dove l’attualità sarà raccontata attraverso le differenze dei due conduttori.

    Grande spazio, come di consueto, per la musica live. Un evento in diretta da non perdere è il Lucca Summer Festival: in esclusiva, dall’8 al 21 luglio, Zucchero, Arcade Fire, Elton John, Joe Cocker, Ben Harper, James Blunt, Jamiroquai. “Urban Suite” (dal lunedì al venerdì, alle 20) e Irene Lamedica approdano alla programmazione settimanale dopo i consensi ottenuti nei week end invernali: sensibilità e raffinatezza del soul. “Che cos’è l’amor” (in onda la domenica alle 13.40) è la trasmissione comica del trio Sagapò, tra talk, game e radiodramma, più una sorta di hit parade degli amori estivi tra i vip.

    Dal 6 agosto al 10 settembre dalle 16.30 alle 17.00 –  e la domenica fino al 14 agosto – c’è “Tra il dire e il mare”, monologo surreale e ironico in cui Ernesto Goio darà voce a Henry, ritiratosi da anni in un faro dove dal suo isolamento voluto e cercato gioca a fare la radio. Sempre ad agosto nel week end dalle 18.30 alle 19.30 prenderà il via “I miei e i tuoi”, fotografia con flash back di Gianfranco Monti ed Elisa Isoardi, che metteranno alla prova la loro memoria partendo dalla lettura dei quotidiani degli anni ‘70, ‘80 e ‘90, ascoltando musica dell’epoca e commendo le notizie più importanti e  curiose.

    “Io, tu, noi tutti” è il programma di Luciana Biondi nei week end di agosto e settembre dalle 8.30 alle 10.30 con  musica scelta soprattutto dagli ascoltatori via mail, telefono o Facebook. Rimangono in onda su Radio2 anche d’estate  le “Isole incomprese” di Teresa Mannino, le pillole di filosofia di Zap Mangusta, la giostra dei comici “Ottovolante” con Dario Ballantini e Savino Zaba, l’enogastronomia di “Decanter” con Fede e Tinto, la musica fuori dagli schemi di “Moby Dick” con Silvia Boschero, “Music Graffiti” di Emanuela Castellini, la multimedialità di “RaiTunes” con Alessio Bertallot, il ritmo travolgente di Nina Zilli che, in “Stay Soul” spazia dal bluebeat al reggae, dal rythm and blues al rockabilly. All’alba del week end “Nessuno è perfetto”, con Andrea Santonastaso e Cecilia Dazzi, porta al cinema i suoi ascoltatori grazie alle colonne sonore che sono divenute anche quelle della nostra vita, gli aneddoti da set, l’entusiasmo di chi ama il grande cinema.

    Per quanto riguarda le nuove iniziative sul web c’è “Jukebox all’idrogeno”, il nuovo canale all  music, che si aggiunge alla quotidiana programmazione radiofonica, un mix di hit, grandi successi e musica d’autore Alla possibilità di ascolto in streaming in ogni momento della giornata si aggiungerà inoltre una selezione di podcast scaricabili gratuitamente sul sito di Radio2

     

    – Ascolta Radio2 on line >>

    – Visita il sito di Radio2 >>

    – Guarda i video di Radio2 >>

    – Scarica i podcast di Radio2 >>