Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • 26/5/2011 ore 12:36

    L’Italia unita dal varietà

    Commenti 0

    Una puntata speciale di “Dixit Stelle” va in onda stasera, giovedì 26 maggio, alle 21.00 su Rai Storia. S’intitola “Giochiamo al Varietè. Speciale” ed è quasi un esperimento: un viaggio dietro le quinte dei grandi varietà televisivi della RAI di ieri e di oggi. Il racconto è costruito sulle parole e i racconti di due maestri dello spettacolo televisivo italiano: il grande, grandissimo Antonello Falqui e Giampiero Solari, il suo erede indiscusso.

    Due protagonisti della nostra tv che si incontrano per la prima volta, senza nascondere emozioni e curiosità, tra ricordi dei loro spettacoli e valutazioni sulla televisione degli ultimi tempi.

    Il programma è stato realizzato da Gianluigi Attorre per Rai 150, la struttura diretta da Giovanni Minoli.

     

    Antonello Falqui, è il regista per eccellenza: “un artista” come lo ha definito Lelio Luttazzi, in una delle sue ultime interviste. E’ il maestro indiscusso del nostro varietà televisivo che plasmato attori di teatro, cantanti, soubrette creando una generazione di miti del piccolo schermo: da Mina a Walter Chiari, Lelio Luttazzi, Gabriella Ferri, Gigi Proietti e Oreste Lionello.

    Altra generazione quella di Giampiero Solari, l’uomo che ha riportato in vita l’intrattenimento di classe ideando i grandi spettacoli degli anni ’90 e 2000. E’ lui il deus ex machina degli show con Celentano, Fiorello, Panariello, Morandi, Renato Zero.

     

    L’incontro tra questi due grandi autori fornisce un piccolo e prezioso saggio sull’arte del varietà, su quella strana alchimia tra comicità, musica ed eleganza, che ha saputo unire gli italiani, per oltre mezzo secolo, davanti al piccolo schermo. Ma è anche l’occasione per fare delle considerazioni sulle condizioni attuali dell’intrattenimento televisivo.

    Al racconto di Falqui e Solari si affiancano i ricordi di autori, produttori e artisti che hanno segnato queste due epoche: da Fiorello a Proietti, da Panariello a Paolo Rossi, da Ellen Kessler, a Lina Wertmuller fino al maestro Lelio Luttazzi, di cui vi proponiamo una delle sue ultime interviste.

     

    A seguire, nella seconda parte di “Dixit Stelle” (alle ore 22.00), sarà trasmesso un ritratto esclusivo di Antonello Falqui.

     

    – Segui “Giochiamo al Varietè. Speciale” sul web, giovedì 26 maggio, alle 21.00 >>

    – Vai al sito di Rai 150 >>

    – Vai al sito di Rai Storia >>

  • Commenti

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.