Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • Riguarda la prima puntata>>

    Nel debutto ieri sera ‘Un passo dal cielo’ ha fatto il botto, conquistando 6.289.000 telespettatori (22,80%) nel primo episodio e 5.671.000 (26,44%).  Nel primo episodio abbiamo visto che la pace a San Candido viene sconvolta dal ritrovamento del corpo senza vita di una giovane ragazza, sbranata da un lupo. Subito parte la caccia alla bestia… Intanto in paese arriva Vincenzo, un giovane ispettore di polizia napoletano. L’uomo non sembra decisamente a proprio agio tra le montagne dolomitiche; a peggiorare la situazione c’è il fatto di dover condividere la caserma con gli uomini della Forestale, in particolare con il comandante Pietro. Come se non bastasse, il poliziotto, fidanzatissimo, deve dividere l’abitazione con Silvia, una giovane veterinaria… Nell’episodio successivo secondo un’antica leggenda per i boschi di San Candido si aggira da secoli il fantasma di un bambino affamato. Il Bepi, un arzillo vecchietto dal bicchiere facile, è sicuro di averlo avvistato. Allo stesso tempo si scopre che il figlio di una famiglia di impresari edili è stato rapito… Quello che ha visto il Bepi è il bambino scomparso o il fantasma della leggenda? Intanto arriva in paese Giorgio, il nipote di Pietro. Il ragazzo viene da Milano, dove è stato denunciato per una rapina in autogrill. La madre lo ha portato lì sperando che l’aria di San Candido possa fargli bene…

    Guarda in esclusiva il Backstage di ‘Un passo dal cielo’ >>
    Guarda le interviste esclusive ai protagonisti>>
    Guarda il sito di ‘Un passo dal cielo’ >>

  • Commenti

    3 Commenti

    WP_Modern_Notepad

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.