Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

  • L’eterna lotta tra il bene e il male narrata attraverso lo sguardo di una ragazzina di 16 anni: la guerra al narcotraffico da una parte e, dall’altra, la fotografia spietata e senza finti buonismi di giovani di buona famiglia che arrivano a diventare spacciatori. ‘Caccia al Re – La narcotici’, è la serie in sei puntate, per la regia di Michele Soavi, che Rai Uno manderà in onda in prima serata da domenica 16 e lunedì 17 gennaio 2011. Ricky Memphis, Stefano Dionisi e Libero di Rienzo interpretano i tre spietati narcotrafficanti che controllano la malavita romana, inseguiti da una squadra di poliziotti capitanata dal vicequestore Piazza, Gedeon Burkhard l’attore tedesco conosciuto per aver affiancato il caro commissario Rex. Vedovo e padre di una ragazzina di sedici anni, Sara Piazza si ritroverà coinvolto nella lotta al narcotraffico non solo sul piano professionale ma anche e soprattutto sul piano personale. Il capo dei narcotrafficanti Ivano Consanti, interpretato da Stefano Dionisi, è una fine mente criminale, difficile da agguantare, sfuggente, un uomo astuto e crudele. Nel cast della serie anche Raffaella Rea, Alina Nedelea, Sergio Friscia, Denis Fasolo, Valentino Campitelli, Stefano Dionisi, Ricky Memphis, Michele D’Anca e Libero De Rienzo.

    Guarda il sito di “Caccia al Re – La narcotici” >>
    Guarda le interviste esclusive ai protagonisti >>
    Leggi in anteprima la trama della prima puntata >>
    Guarda il promo di “Caccia al Re – La narcotici” >>
    Riguarda le puntate già andate in onda di “Caccia al Re – La narcotici” >>

  • Commenti

    Un commento

    WP_Modern_Notepad
    • scusate senza offendere nessunno attori bravi ho provao a vedere le puntate, mi dispiace non la reggo come trama troppo noisa e lenta e a dir la verità mi addormento pure.la prossima volta cambiero’ canale e succede così
      anche Rossella .
      De gustibust et coloribus non est dispuntandum.

    Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.