Rumors e anticipazioni

Tutte le novità e video sui programmi Rai da non perdere

    • Le novità di RaiYoYo!

      pocoyo336I nuovi appuntamenti estivi per i più piccoli!

    • L’autunno di Rai 2. Serie tv, comedy show e reality

      NCISIn partenza le nuove stagioni di Castle, Elementary, NCIS e Criminal Minds. Tra le produzioni italiane: UNICI – le 4 giornate di Vasco, Pechino Express, Stasera tutto è possibile, e la serie tv Rocco Schiavone

    • Olimpiadi di Rio 2016: tutte le novità Rai

      rio-4 La Rai è Official Broadcaster delle Olimpiadi di Rio 2016. Dal 5 al 21 agosto, un palinsesto di 5000 ore trasmesse dal servizio pubblico attraverso tv, radio, web e dispositivi mobili. Tra le novità, la realtà virtuale e la nuova app RAI Rio2016, per seguire in ogni momento le imprese dei campioni azzurri e dei 10.500 atleti di tutto il mondo

    • La strage di Bologna: 1980-2016

      Film, documentari e approfondimenti su tutte le reti Rai per ricordare uno degli atti terroristici più gravi del dopoguerra

    • Addio Anna Marchesini, l’omaggio di Rai.tv

      blog-rai.tvRai modifica il palinsesto e dedica una serie di programmi al ricordo di Anna Marchesini, attrice amatissima dal pubblico italiano, storica componente del Trio assieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez

  • 15/12/2010 ore 17:30

    Telethon: riparte la maratona tv

    Commenti 0

    Si può fare. Le malattie genetiche possono non essere una condanna. È questo il messaggio chiave della ventunesima maratona televisiva di Telethon, in onda da giovedì 16 a domenica 19 dicembre sulle reti Rai.

    L’obiettivo della maratona è quello di superare il record del 2009, quando il numeratore si fermò a 31 milioni 210mila euro. Si può sostenere la ricerca con sms o una chiamata da telefono fisso al numero unico 45505, o con le tante altre modalità di donazione messe a disposizione dai partner di Telethon.

     

    Fabrizio Frizzi condurrà la lunga diretta affiancato da Arianna Ciampoli e dalla band di Paolo Belli, con il supporto, di volta in volta, di importanti colleghi come Pippo Baudo, Bruno Vespa, Maurizio Costanzo ed Enrico Mentana. Il numeratore della raccolta si metterà in moto giovedì sera, con una “finestra” durante il Tg1 delle 20, seguito da “I soliti ignoti”. La maratona proseguirà poi dalle ore 6.45 di venerdì, nel corso di “Uno Mattina”, fino alla sera di domenica, con una puntata speciale de “L’eredità”. Lo studio centrale sarà nel Teatro delle Vittorie, ma la lunga diretta si snoderà per 72 ore in molte trasmissioni del palinsesto Rai. Moltissimi i personaggi dello spettacolo, della musica, della cultura e dello sport che prenderanno parte alla maratona. Evento “clou” della tre giorni di ricerca, solidarietà e spettacolo sarà la puntata speciale di sabato sera de “I soliti ignoti”, in cui si sfideranno Christian De Sica, Belen, Max Tortora e Massimo Ghini, mentre tra le identità nascoste ci saranno Luca di Montezemolo, Gigi Marzullo e Margherita Granbassi.

     

    Come ogni anno, tutta la Rai è al fianco della Fondazione Telethon. Alle reti principali si aggiunge RaiStoria, con uno speciale sui venti anni di Telethon. Importante contributo arriva poi dai telegiornali che offriranno aggiornamenti in tempo reale sull’andamento della raccolta. E se la tv si prepara a una lunga non stop, la radio è partita lunedì 13, con molte trasmissioni di RadioRai1, RadioRai2 e RadioRai3 che lanciano per tutta la settimana la raccolta e ospitano testimonial e personaggi legati alla ricerca.

     

    Grande novità per gli utenti di Internet: per il primo anno, su Rai.tv, si potrà vedere “Backstage on line”, il dietro le quinte della maratona con le interviste ai tanti personaggi che partecipano all’evento.

     

    – Vai al sito Rai di Telethon >>

    – Tutti i programmi di Telethon 2010 >>

    – Telethon su Rai.tv >>

    – Guarda i video: L’Italia di Telethon >>

    – Guarda i video: I protagonisti della ricerca >>

    – Guarda i video: Telethon – Backstage >>

  • 15/12/2010 ore 10:50

    La musica in televisione

    Commenti 0

    La musica della neonata tv, quella dei grandi musicisti, compositori e direttori d’orchestra protagonisti dei varietà classici: Lelio Luttazzi, Gorni Kramer e il Quartetto Cetra, è la protagonista della tredicesima puntata di “Memorie dal bianco e nero”.

     

    E poi la musica degli urlatori, termine coniato dalla stampa per identificare un gruppo di cantanti emergenti del calibro di Gianni Morandi, Adriano Celentano, Rita Pavone e Little Tony.

    Ad unire Luttazzi, Kramer e il Quartetto Cetra c’è, oltre alla grande professionalità e all’indiscusso talento, anche un sodalizio artistico: sia Luttazzi che Kramer scrissero pezzi per i Cetra ed entrambi lavorarono con loro in tv.

    Li rivediamo in alcuni programmi storici della televisione in bianco e nero, da ‘Studio Uno’ a ‘Il Musichiere’, passando per ‘Teatro 10’, ‘Giardino d’Inverno’, ‘Doppia Coppia’ e ‘Finalmente Domenica’.

     

    Nel 1962 è Enzo Trapani con il programma ‘Alta Pressione’ a proporre al pubblico giovane artisti anticonformisti d’oltreoceano come Johnny Hallyday e a lanciare giovani promesse quali Morandi e Pavone.

    Riviviamo le atmosfere musicali di quegli anni attraverso gli appuntamenti canonici con la canzone in tv come ‘Canzonissima’, ‘Il Cantagiro’ e il ‘Festival di Sanremo’ ma anche con la novità di ‘Senza Rete’.

     

    – Guarda la puntata di Memorie dal bianco e nero >>

    – Guarda la web tv Rai Bianco e Nero >>

    – Guarda i Video On Demand di Bianco e Nero >>

  • Mercoledì 15 dicembre, 21.30, Radio2. “Moby Dick” trasmette uno special-intervista con Elton John e Leon Russell, coppia di mostri sacri del pop-rock che insieme hanno da poco dato alla luce l’album “The Union”.

     

    Prodotto dal multi premiato T Bone Burnett (già al lavoro su “Raising Sand” di Robert Plant ed Elison Krause), il disco vede ai testi il fidato Bernie Taupin e per quanto riguarda la musica un virtuoso mix di R&B, soul, gospel, country, pop e rock. Due mega icone del rock come Neil Young e Brian Wilson contribuiscono in diversi brani con le loro inconfondibili voci assieme al leggendario organista Booker T. Jones, il chitarrista Robert Randolph e un coro gospel di dieci elementi.

     

    Solista, autore e session man di alto livello, l’americano Leon Russell ha suonato con molte leggende della musica degli ultimi cinquant’anni, da Jerry Lee Lewis a George Harrison, dai Beach Boys ad Eric Clapton, da Frank Sinatra ai Rolling Stones. Incontrò Elton John negli anni Settanta, durante il primo tour negli USA della pop star inglese. Elton era suo accanito fan e divennero subito amici. Dopo molti anni e carriere assai diverse, i due si sono ritrovati su questo album per volontà di Elton.

     

    – Ascolta lo special-intervista a Elton John & Leon Russell sul web, mercoledì 15 dicembre alle 21.30 >>

    – Riascolta e scarica le precedenti puntate di Moby Dick >>

    – I grandi ospiti di Moby Dick >>

    – Rai Music >>